172 milioni di finanziamenti europei per promuovere i prodotti agroalimentari all’interno e all’esterno dell’UE

La Commissione europea stanzierà un finanziamento di 172,5 milioni di euro provenienti dal bilancio agricolo dell’UE per promuovere i prodotti agroalimentari dell’UE in Europa e nel resto del mondo.

Nel corso dei prossimi tre anni saranno avviate 79 campagne relative a un’ampia gamma di prodotti tra cui i prodotti lattiero-caseari, le olive e l’olio d’oliva nonché gli ortofrutticoli.

I programmi sono volti ad aiutare i produttori del settore agroalimentare dell’UE a far conoscere la qualità dei loro prodotti al fine di promuoverli all’interno dell’Unione europea e di aprire nuovi mercati. Tra le priorità dei programmi figurano l’attenzione alla qualità dei prodotti alimentari europei con indicazione geografica e i metodi di produzione biologici.

Su 79 programmi approvati, 48 sono destinati a paesi non membri dell’UE. Alcuni settori di prodotti sono rappresentati in misura significativa. Ad esempio, 23 programmi sono destinati al settore degli ortofrutticoli. Altri settori includono i formaggi e i prodotti lattieri.

Quest’anno, un totale di 97 milioni di € è stato destinato a “programmi di promozione semplici”, proposti da una o più organizzazioni provenienti dallo stesso Stato membro. Un importo supplementare di 75,5 milioni di € finanzierà i “programmi multipli”, proposti da almeno due organizzazioni provenienti da almeno due Stati membri o da una o più organizzazioni europee. I programmi selezionati includono candidati provenienti da 19 Stati membri.

Fonte: Commissione europea