Adotta uno Spazio - Contributi per stimolare gli studenti a promuovere la cura e il rispetto del territorio circostante

Scadenza: 15 dicembre 2022
Archiviato

Programma/Ente di finanziamento

Fondazione Cassa di Risparmio Padova e Rovigo

Dotazione Complessiva
€ 200.000
Finanziamento Massimo
€2.000
Vai al bando
Bando scaduto
Livello difficoltà bando
Facile

Finalità

Il bando “Adotta uno spazio” intende stimolare gli studenti a promuovere la cura e il rispetto del territorio circostante, migliorandone la vivibilità e la fruibilità, e restituendo così una funzione sociale agli spazi comuni.

L’obiettivo principale del bando è infatti preservare, difendere e valorizzare il bene comune, stimolando bambini e ragazzi fin dall’età scolare ad adottare buone pratiche e comportamenti ispirati alla responsabilità e al corretto utilizzo delle risorse naturali e pubbliche.

Interventi ammissibili

Sono considerati ammissibili per l’”adozione” del luogo, i progetti che consistono in:

  • attività di promozione e divulgazione del luogo prescelto tramite strumenti di comunicazione interna alla scuola (social media, sito web, giornalino scolastico, ecc.);
  • nel caso di monumenti o luoghi di interesse storico/culturale, l’organizzazione di visite guidate aperte a terzi e condotte dagli studenti stessi;
  • realizzazione di attività/oggetti/installazioni per valorizzare i luoghi individuati, possibilmente utilizzando materiale riciclato/sostenibile (murales, cestini per la raccolta differenziata, ridipintura, ecc.);
  • opere di pulizia, manutenzione, ripristino e/o riqualificazione del luogo prescelto.

Per “spazio da adottare” si intende genericamente qualsiasi luogo/spazio che sia circostante e prossimo alla Scuola, che risulti significativo per la Scuola stessa perché legato alla sua identità storica, alla sua collocazione geografica di vicinanza o che risulti importante per la Comunità in cui la Scuola è inserita (a titolo esemplificativo: un monumento, una statua, un parco, un cortile, un piazzale, una via, etc.).

Successivamente, le Scuole sono invitate a realizzare un videoclip della durata massima di 3 minuti, in cui illustrare il prima e il dopo dello spazio/luogo adottato, evidenziando quali siano state le attività messe in pratica per l’adozione di interventi migliorativi.

I video dovranno essere inviati entro il 28 aprile 2023.

La Fondazione riconoscerà un premio alle Scuole che avranno presentato i migliori video.

Chi può partecipare

Possono partecipare al bando le Scuole di ogni ordine e grado delle province di Padova e Rovigo, escludendo unicamente gli Asili Nido e le Scuole dell’Infanzia.

I progetti potranno prevedere la partecipazione di più classi contemporaneamente.

Entità del contributo

Dotazione finanziaria complessiva: 200.000 Euro

Contributo massimo per progetto: 2.000 Euro

Verranno così assegnati i premi ai migliori videoclip:

  • 1° classificato: 5.000 Euro
  • 2° classificato: 3.000 Euro
  • 3° classificato: 1.500 Euro

Tali riconoscimenti saranno corrisposti alla scuola per l’acquisto di materiale didattico, materiali di consumo, attrezzature varie, attività didattiche ed extra-didattiche.

Link e Documenti

Pagina web per formulari e documenti

Bando

Si consiglia di consultare regolarmente il sito web ufficiale del bando per gli aggiornamenti e le informazioni addizionali.

Consigli degli esperti

Non aspettare fino all’ultimo momento per inviare il progetto!È sempre consigliabileinviare la domanda con sufficiente anticipo rispetto alla scadenza per evitare problemi tecnici dell’ultimo minuto (es. congestione del portale web dedicato).

Verifica quali sono i costi ammissibili, cioè tutti quei costi che possiamo imputare nel budget di progetto e assicurarsi di possedere la capacità finanziaria per poter sostenere il progetto (Cfr. par. 4.3, pag. 2 del bando).

È sempre consigliabile prendere contatto diretto con l’Ente finanziatore al recapito di seguito indicato, ti aiuterà a comprendere se il tuo progetto possiede le giuste caratteristiche per essere finanziato:

  • Tel: 0498234831
Condividi

Tutti i contenuti riportati su questo sito web sono di proprietà esclusiva della società Obiettivo Europa s.r.l. e sono protetti dal diritto d'autore e dal diritto di proprietà intellettuale.

È assolutamente vietato copiare, pubblicare o ridistribuire in qualsiasi forma e con qualsiasi strumento i contenuti delle schede bandi o qualsiasi altro testo presente su questo sito, se non previa espressa autorizzazione dalla Società titolare dei diritti d'autore e di proprietà intellettuale.