Scadenza
20 novembre 2021
Archiviato

PROGRAMMA/ENTE DI FINANZIAMENTO

Regione Liguria

Dotazione Complessiva
€ 1.000.000
Vai al bando
Bando scaduto
Livello difficoltà bando
Facile
Richiesta esperienza minima nella progettazione.

Finalità

La Regione Liguria ha istituito un Fondo a favore di Associazioni e Società Sportive Dilettantistiche al fine di sostenerne la ripresa. In particolare il fondo mette a disposizione risorse per l’acquisto di attrezzature e/o la realizzazione di investimenti connessi alle infrastrutture sportive.

Interventi ammissibili

Il bando prevede agevolazioni per la realizzazione di piani di intervento che includono le seguenti tipologie di spesa funzionali all’attività sportiva svolta ed alle sedi nella quali si svolge l’attività sportiva:

  • macchinari ed attrezzature sportive;attrezzature riservate alla pratica dello sport paralimpico; mezzi mobili a servizio esclusivo dell’attività sportiva; arredi e attrezzature funzionali all'operatività e alla sicurezza (anche sotto il profilo sanitario) della sede in cui si svolge l’attività sportiva;
  • opere murarie e opere assimilate (incluse spese di impiantistica elettrica, idraulica, di condizionamento ecc.), con particolare riguardo per gli interventi di adeguamento alla vigente normativa nazionale e regionale in materia di superamento delle barriere architettoniche delle strutture sportive nelle quali si esercita l’attività;
  • oneri tecnici, spese di progettazione, direzione lavori e collaudo nel limite massimo del 5% dell’importo del piano di intervento ammissibile.

Tutti gli investimenti devono interessare strutture ubicate sul territorio regionale ligure nelle quali si svolge attività sportiva.

Gli interventi devono essere realizzati entro 12 mesi dalla sottoscrizione del contratto di finanziamento.

Chi può partecipare

Possono accedere alle agevolazioni le Associazioni e le Società Sportive Dilettantistiche in possesso dei seguenti requisiti:

  • svolgere attività sportiva presso una sede localizzata sul territorio ligure;
  • essere iscritte al Registro delle Società sportive del C.O.N.I. o alla “Sezione parallela CIP";
  • essere in regola con i contributi previdenziali e fiscali, nonché con la normativa in materia di sicurezza sul lavoro;
  • essere in possesso di un titolo di disponibilità delle sedi oggetto del piano di intervento, avente durata non inferiore alla durata del piano di ammortamento del finanziamento da sottoscrivere.

Entità del contributo

Il Fondo ha una disponibilità di 1 milione di Euro di cui:

  • 600.000 Euro concessi nella forma di finanziamenti agevolati, nella misura del 60% del piano di intervento ammissibile;
  • 400.000,00 Euro concessi come contribuzione a fondo perduto nella misura massima del 40% del piano di intervento ammissibile.

La somma del finanziamento agevolato e del contributo a fondo perduto concesso non può superare l’ammontare del piano di intervento ammissibile.Si fa presente che il costo totale degli investimenti facenti parte del piano d’intervento ammessi ad agevolazione non può essere inferiore ad Euro 10.000,00 e non superiore ad Euro 40.000,00.

Per maggiori dettagli circa l’intensità e la forma delle agevolazioni vedere l’articolo 9 del bando.

Link e Documenti

Pagina web per formulari e documenti

Bando

Si consiglia di consultare regolarmente il sito web ufficiale del bando per gli aggiornamenti e le informazioni addizionali.

Consigli degli esperti

Attenzione, le domande di ammissione ad agevolazione possono essere presentate dal 10/11/2021 fino al 20/11/2021 esclusivamente attraverso il sistema “Bandi on line”. Le domande verranno valutate secondo l’ordine cronologico di ricezione e le agevolazioni verranno concesse fino ad esaurimento fondi, dunque è essenziale non attardarsi a presentare la domanda.

Si consiglia di leggere con cura le regole di ammissibilità delle spese riportate all’articolo 5 del bando.
Si evidenzia che per tutte le spese previste l’IVA deve essere esclusa qualora recuperabile mentre devono essere sempre esclusi oneri accessori fiscali o finanziari.
Per essere ammissibili i titoli di spesa devono essere di importo almeno pari a 500,00 Euro e i pagamenti devono avvenire sempre tramite conto corrente bancario o postale intestato al soggetto beneficiario.

Tutti i contenuti riportati su questo sito web sono di proprietà esclusiva della società Obiettivo Europa s.r.l. e sono protetti dal diritto d'autore e dal diritto di proprietà intellettuale.

È assolutamente vietato copiare, pubblicare o ridistribuire in qualsiasi forma e con qualsiasi strumento i contenuti delle schede bandi o qualsiasi altro testo presente su questo sito, se non previa espressa autorizzazione dalla Società titolare dei diritti d'autore e di proprietà intellettuale.

Dotazione Complessiva
€ 1.000.000
Vai al bando
Bando scaduto
Livello difficoltà bando
Facile
Richiesta esperienza minima nella progettazione.
Condividi
Registrati e consulta tutti i bandi aperti