Agevolazioni per la partecipazione delle imprese artigiane piemontesi a Terra Madre Salone del Gusto 2022

Scadenza: 5 agosto 2022
Archiviato

Programma/Ente di finanziamento

Regione Piemonte

Dotazione Complessiva
€ 95.000
Vai al bando
Bando scaduto
Livello difficoltà bando
Facile

Finalità

La Manifestazione Terra Madre Salone del Gusto è una mostra mercato di evento mondiale che si propone quale momento di educazione al gusto del consumatore e di promozione delle produzioni agroalimentari ed enogastronomiche di qualità.

L’evento, che si tiene all’aperto al Parco Dora a Torino, da giovedì 22 a lunedì 26 settembre 2022, ospiterà il Mercato dei produttori italiani e internazionali che producono secondo i principi del buono, pulito e giusto e un ricco programma di eventi e spazi espositivi che metteranno in luce come il cibo possa essere una preziosa occasione di rigenerazione, tema portante di questa edizione.

L’Ente organizzatore della manifestazione, Slow Food Promozione, l’esclusiva titolarità ad organizzare e gestire la manifestazione Terra Madre Salone del Gusto. La Regione Piemonte stipula con Slow Food Promozione apposito contratto per l’abbattimento dei costi di partecipazione delle imprese artigiane piemontesi.

Interventi ammissibili

L’agevolazione regionale consiste nell’abbattimento del costo di partecipazione delle imprese artigiane piemontesi alla manifestazione Terra Madre Salone del Gusto 2022, in particolare del costo del plateatico, nella misura stabilita dalla DGR n. 27-5250 del 21.06.2022.

Chi può partecipare

Possono presentare domanda per l’agevolazione regionale le imprese artigiane piemontesi in possesso dei seguenti requisiti al momento di presentazione della domanda:

  • annotazione della qualifica di impresa artigiana nel registro imprese delle CCIAA del Piemonte con sede operativa attiva in Piemonte;
  • che svolgano attività prevalente (codice ATECO 2007) in tutti i settori ammessi dal regolamento “De minimis” e non rientranti pertanto nelle attività economiche escluse o ammesse con le limitazioni in base al Regolamento (CE) n. 1407/2013 “De minimis”;
  • che non siano soggette a procedure concorsuali e non siano in stato di insolvenza dichiarato secondo la normativa in vigore;
  • che siano in regola con i versamenti contributivi e previdenziali (DURC).

Entità del contributo

Dotazione finanziaria complessiva: 95.000 Euro

Saranno concessi 1.200 Euro (oneri fiscali esclusi) per stand a partire da 9 mq.

Lo sconto applicato sarà il medesimo per le differenti tipologie di stand (ad es. bancarella, bancarella birra, ministand). Può essere riconosciuta una sola agevolazione regionale per impresa.

Link e Documenti

Pagina web per formulari e documenti

Bando

Si consiglia di consultare regolarmente il sito web ufficiale del bando per gli aggiornamenti e le informazioni addizionali.

Consigli degli esperti

Attenzione! Il bando prevede una procedura a sportello. Le domande saranno valutate secondo l’ordine cronologico di presentazione, fino ad esaurimento risorse.

È sempre consigliabile prendere contatto diretto con l’Ente finanziatore, ti aiuterà a comprendere se il tuo progetto possiede le giuste caratteristiche per essere finanziato:  s.piasentin@slowfood.it 

Rimani aggiornato anche in fase di candidatura! Mentre scrivi la proposta progettuale, consulta regolarmente la pagina ufficiale del bando, dove saranno pubblicati aggiornamenti e informazioni supplementari riguardanti l’invito.

Condividi
Scopri le funzionalità avanzate
  • Schede bando complete
  • Monitoraggio personalizzato
  • Salvataggio ricerche
  • Aggiornamento quotidiano
Prova gratis per 7 giorni

Tutti i contenuti riportati su questo sito web sono di proprietà esclusiva della società Obiettivo Europa s.r.l. e sono protetti dal diritto d'autore e dal diritto di proprietà intellettuale.

È assolutamente vietato copiare, pubblicare o ridistribuire in qualsiasi forma e con qualsiasi strumento i contenuti delle schede bandi o qualsiasi altro testo presente su questo sito, se non previa espressa autorizzazione dalla Società titolare dei diritti d'autore e di proprietà intellettuale.