Scadenza: 12 febbraio 2023
Aperto
Dotazione Complessiva
€ 3.500.000

Finalità

La disuguaglianza di genere è ancora un problema significativo in Europa e attraversa numerose sfere della vita umana, come ad esempio, il settore lavorativo ed economico. Le cause alla base della mancanza di inclusione economica delle donne emarginate sono molteplici, sistemiche e interconnesse.

Per questo motivo l’Alleanza per la parità di genere in Europa lancia un nuovo bando per proposte progettuali con lo scopo di trovare soluzioni di impatto e sostenibili guidate dalla comunità che promuovano opportunità economiche per donne emarginate, transgender, persone non binarie in Europa. Le opportunità economiche possono essere intese come l’apertura di posti di lavoro, imprenditorialità e opportunità finanziarie a gruppi sociali precedentemente non serviti.

Condividi