Avviso per il finanziamento di “Progetti Speciali” per il 2021 con particolare valore artistico-culturale

Scadenza
9 aprile 2021
Archiviato

PROGRAMMA/ENTE DI FINANZIAMENTO

Ministero per i beni e le attività culturali e per il turismo

Dotazione Complessiva
€ 18.934.876
Co-finanziamento
60%
Vai al bando
Bando scaduto

Finalità

Il Ministero per i beni e le attività culturali e per il turismo, tramite la Direzione generale Spettacolo, sostiene finanziariamente progetti speciali a carattere annuale che si caratterizzano per la rilevanza nazionale o internazionale e per il particolare valore artistico-culturale, ai sensi e nel rispetto di quanto disposto dall'art. 4 del D.M. 31 Dicembre 2020.

Interventi ammissibili

Sarà data priorità ai quei progetti speciali che:

  • rappresentano iniziative originali, anche realizzate con il sostegno e la partecipazione dei Comuni del territorio di riferimento, che non siano assimilabili ad attività finanziabili attraverso le tipologie di contributo individuate dal presente decreto;
  • esprimono un’identità peculiare, una dimensione di particolare prestigio artistico e culturale e di riconoscibilità sul piano nazionale e internazionale;
  • si riferiscono a celebrazioni e ricorrenze collegate a personalità e/o luoghi e/o eventi di particolare significato nella storia dello spettacolo dal vivo, favorendone la conoscenza attuale;
  • rappresentano modelli di buone pratiche nell’ambito dello sviluppo e della promozione dello spettacolo dal vivo nel contesto culturale e sociale e/o prevedono lo svolgimento di attività di spettacolo dal vivo, ivi comprese le attività musicali contemporanee, e negli istituti e nei luoghi della cultura (di cui all’articolo 101 del decreto legislativo n. 42 del 2004 e successive modificazioni).

Il progetto ammesso a contributo non deve riguardare attività già finanziate nell’anno di riferimento ad altro titolo dal Ministero per i beni e le attività culturali e per il turismo.

 

Chi può partecipare

Possono presentare domanda di finanziamento:

  • Soggetti professionali, diversi dalle fondazioni lirico-sinfoniche, con sede legale in Italia (cfr. Allegato A in calce al testo del bando per maggiori dettagli sui settori e le tipologie di soggetti ammessi)

Entità del contributo

Dotazione finanziaria complessiva: 18.934.876 Euro

Quota di cofinanziamento: 60% delle spese ammissibili

Link e Documenti

Pagina web per formulari e documenti

Bando

Decreto riparto fondi 2021

Si consiglia di consultare regolarmente il sito web ufficiale del bando per gli aggiornamenti e le informazioni addizionali.

Consigli degli esperti

Le domande dovranno essere presentate esclusivamente in modalità telematica a partire dalle ore 16.00 dell'8 Febbraio 2021 e fino alle ore 16.00 del 9 Aprile 2021, firmate digitalmente dal legale rappresentante dell’organismo  richiedente e, a pena di esclusione delle stesse, unicamente sui modelli predisposti  e resi disponibili online sulla piattaforma telematica della Direzione Generale Spettacolo, accessibile all’indirizzo: https://www.dos.beniculturali.it/login.php.

Affinché possa essere correttamente inviata la domanda, il soggetto sottoscrittore dovrà essere obbligatoriamente munito di dispositivi elettronici come di seguito riportati:

  • un apposito kit di firma digitale del soggetto abilitato alla sottoscrizione dell’istanza di ammissione al contributo, conforme a quanto previsto dall’Agenzia per l’Italia Digitale nell’elenco pubblico dei certificatori (https://www.agid.gov.it/it/piattaforme/firma-elettronica-qualificata);
  • una casella di Posta Elettronica Certificata (PEC) da utilizzare per l’invio e la ricezione di tutte le comunicazioni/trasmissioni inerenti la pratica di contributo
  • Sia il kit di firma digitale che la Posta Elettronica Certificata (PEC) dovranno disporre di certificati elettronici validi.

Tutti i contenuti riportati su questo sito web sono di proprietà esclusiva della società Obiettivo Europa s.r.l. e sono protetti dal diritto d'autore e dal diritto di proprietà intellettuale.

È assolutamente vietato copiare, pubblicare o ridistribuire in qualsiasi forma e con qualsiasi strumento i contenuti delle schede bandi o qualsiasi altro testo presente su questo sito, se non previa espressa autorizzazione dalla Società titolare dei diritti d'autore e di proprietà intellettuale.

Dotazione Complessiva
€ 18.934.876
Co-finanziamento
60%
Vai al bando
Bando scaduto
Hai bisogno di chiarimenti sul contenuto del bando?
Vuoi una consulenza per partecipare a questo bando?