Avviso Pubblico per il sostegno alla creazione di nuove imprese finalizzate a favorire l’occupazione nella regione Marche

Scadenza: 31 dicembre 2022
Archiviato

Programma/Ente di finanziamento

Regione Marche

Dotazione Complessiva
€ 7.000.000
Finanziamento Massimo
€20.000
Vai al bando
Bando scaduto
Livello difficoltà bando
Intermedio

Finalità

L’Avviso pubblico intende sostenere la creazione di nuove realtà produttive o di servizio compresi gli studi professionali, singoli o associati, e liberi professionisticon sede operativa nella Regione Marche, in grado di creare nuova occupazione.

L’obiettivo dell’intervento è generare nuove realtà aziendali e nuove opportunità di lavoro, in grado di contribuire allo sviluppo e alla diversificazione del sistema produttivo regionale, incrementando nel contempo i livelli occupazionali.

Interventi ammissibili

Il contributo intende sostenere le spese per l’avvio di nuove iniziative imprenditoriali localizzate nella Regione delle Marche, presentateda parte di soggetti disoccupati.

La durata dei progetti è fissata in 12 mesi.

Chi può partecipare

I soggetti che possono presentare domanda di contributo devono essere:

  • Disoccupati (inclusi gli inoccupati), ai sensi del D. Lgs. n. 150/2015 e ss.mm.ii. iscritti ai CPI, con le seguenti caratteristiche:
  • residenti nei comuni della regione Marche;
  • avere un’età compresa tra 18 e 65 anni.

Possono presentare domanda anche i soggetti iscritti all'Anagrafe degli Italiani Residenti all’Estero (AIRE), per i quali il requisito della disoccupazione e la residenza nella Regione Marche va posseduto al momento della costituzione dell’Impresa.

Entità del contributo

Dotazione finanziaria complessiva: 7.000.000 Euro per l’annualità 2023/2024.

Contributo per ciascun progetto: 20.000 Euro

Link e Documenti

Pagina web per formulari e documenti

Bando

Si consiglia di consultare regolarmente il sito web ufficiale del bando per gli aggiornamenti e le informazioni addizionali.

Consigli degli esperti

Attenzione! Il bando prevede l’apertura di due finestre temporali:

  • La prima finestra decorrerà dal giorno successivo alla pubblicazione dell’Avviso sul BURM (risalente a 06/10/2022) fino al 31/12/2022;
  •  La seconda finestra decorrerà dal 01/05/2023 fino alla scadenza del 31/07/2023.

Assicuratevi di aver compreso correttamente le modalità di presentazione della domanda, di essere in possesso e di aver compilato tutta la modulistica da allegare alla domanda (Cfr. Art. 7, pagg. 12-13 del bando).

Consultate scrupolosamente i criteri di valutazione e di attribuzione del punteggio adottati dall’Ente per valutare le proposte progettuali. La lettura preliminare dei criteri ti aiuterà a capire se il tuo progetto possiede le caratteristiche per aggiudicarsi il contributo. Dovrò dare maggiore rilevanza agli aspetti che si riferiscono ai criteri di valutazione che hanno maggior punteggio perché sono quelli su cui si baserà la valutazione del progetto (Cfr. Art. 9, pagg. 15 e ss. del bando).

Assicurati di aver compreso le modalità di erogazione del contributo. Possiedi le risorse necessarie per partecipare? (Cfr. Art. 12, pagg. 20 e ss. del bando).

È sempre consigliabile prendere contatto diretto con l’Ente finanziatore ai seguenti recapiti, ti aiuterà a comprendere se il tuo progetto possiede le giuste caratteristiche per essere finanziato:

 

Condividi

Tutti i contenuti riportati su questo sito web sono di proprietà esclusiva della società Obiettivo Europa s.r.l. e sono protetti dal diritto d'autore e dal diritto di proprietà intellettuale.

È assolutamente vietato copiare, pubblicare o ridistribuire in qualsiasi forma e con qualsiasi strumento i contenuti delle schede bandi o qualsiasi altro testo presente su questo sito, se non previa espressa autorizzazione dalla Società titolare dei diritti d'autore e di proprietà intellettuale.