Scadenza: 16 gennaio 2023
Archiviato

Programma/Ente di finanziamento

Fondazione Cassa di Risparmio di Trento e Rovereto

Dotazione Complessiva
€ 400.000
Finanziamento Massimo
€50.000
Co-finanziamento
50%
Vai al bando
Bando scaduto
Livello difficoltà bando
Facile

Finalità

La Fondazione promuove la produzione, la diffusione e la valorizzazione di attività culturali, quale azione strategica per favorire lo sviluppo e la crescita della società.

Nello specifico, il bando finanzia progetti che prevedono la realizzazione di eventi culturali al fine di favorire la vivacità dell’offerta del sistema culturale locale.

Interventi ammissibili

Sono considerati ammissibili per i contributi gli interventi realizzati nella provincia di Trento e sviluppati con logiche di rete, che promuovano opportunità di:

  • partecipazione e crescita culturale per un pubblico ampio e diversificato;
  • formazione e coinvolgimento professionale di giovani artisti/e e/o operatori/operatrici culturali (almeno 3 giovanidi età fino a 35 anni);
  • collaborazione nella progettazione e nella realizzazione con realtà culturali extra-provinciali.

I progetti presentati possono realizzare eventi, festival, rassegne, con riferimento ai seguenti ambiti:

  • incontri pubblici;
  • esposizioni;
  • musica;
  • teatro;
  • cinema;
  • danza;
  • altre arti performative (fotografia, video, installazioni).

Il progetto deve iniziare entro il 2023 e avere durata massima pari a 24 mesi.

Chi può partecipare

Possono presentare richiesta di contributo le reti formate da almeno 2 realtà culturali senza scopo di lucro, che programmano e realizzano un progetto con logiche di collaborazione.

La rete dovrà essere composta da un soggetto capofila e da almeno una realtà culturale partner senza scopo di lucro con sede al di fuori della provincia di Trento e che abbia almeno 10 soci.

Il soggetto capofila deve necessariamente:

  • essere una realtà culturale;
  • avere sede legale in provincia di Trento;
  • avere almeno 10 soci.

Per realtà culturali si intendono:

  • enti del terzo settore;
  • imprese sociali;
  • associazioni;
  • fondazioni;
  • cooperative sociali;
  • comitati;
  • organizzazioni di volontariato;
  • associazione di promozione sociale.

Ogni realtà capofila può presentare un solo progetto ma può essere partner in massimo 2 progetti.

Entità del contributo

Dotazione finanziaria complessiva: 400.000 Euro

Contributo massimo per progetto: 25.000 Euro

Quota di cofinanziamento: 50%

Link e Documenti

Pagina web per formulari e documenti

Bando

Guida Generale

Si consiglia di consultare regolarmente il sito web ufficiale del bando per gli aggiornamenti e le informazioni addizionali.

Consigli degli esperti

Dedica tempo e attenzione alla costruzione del partenariato! La scelta dei partner non deve mai essere casuale. La parola d’ordine è complementarietà. Assicuriamoci che i soggetti che decidiamo di coinvolgere nella realizzazione del progetto abbiano le stesse nostre motivazioni. Se non ho un buon partenariato, un progetto, per quanto ben scritto, avrà delle serie difficoltà in fase di valutazione. Assicurati, inoltre, che tutti i partner siano eleggibili e che la composizione del partenariato rispetti i requisiti richiamati nel bando (Cfr. par. 4, pag. 2 del bando).

È molto importante leggere attentamente i criteri di valutazione adottati dall’Ente per valutare le proposte progettuali. La lettura preliminare dei criteri, infatti, ti consentirà di comprendere se il tuo progetto possiede le caratteristiche per aggiudicarsi il contributo. Nella fase di stesura del progetto, i criteri di valutazione rappresenteranno la tua guida per capire la lunghezza e l’importanza che sarà necessario dare ai singoli paragrafi della proposta progettuale. Si consiglia di prestare molta attenzione ai paragrafi che si riferiscono ai criteri di valutazione che hanno maggior punteggio, perché sono quelli su cui si baserà la valutazione del progetto (Cfr. par. 8, pag. 3 del bando).

È sempre consigliabile prendere contatto diretto con l’Ente finanziatore ai seguenti recapiti, ti aiuterà a comprendere se il tuo progetto possiede le giuste caratteristiche per essere finanziato:

Condividi

Tutti i contenuti riportati su questo sito web sono di proprietà esclusiva della società Obiettivo Europa s.r.l. e sono protetti dal diritto d'autore e dal diritto di proprietà intellettuale.

È assolutamente vietato copiare, pubblicare o ridistribuire in qualsiasi forma e con qualsiasi strumento i contenuti delle schede bandi o qualsiasi altro testo presente su questo sito, se non previa espressa autorizzazione dalla Società titolare dei diritti d'autore e di proprietà intellettuale.