Scadenza
3 maggio 2021
Archiviato

PROGRAMMA/ENTE DI FINANZIAMENTO

Fondazione Comunitaria Nord Milano Onlus

Dotazione Complessiva
€ 250.000
Finanziamento Massimo
€ 15.000
Co-finanziamento
80%
Vai al bando
Bando scaduto

Finalità

Il permanere della pandemia Covid-19 in Italia e le connesse misure di contrasto e contenimento stanno incidendo in modo molto significativo sulla vita delle nostre comunità locali, sotto diversi aspetti.  Gli effetti risultano ancora più evidenti in riferimento alle categorie più fragili, con il rischio di ampliare ulteriormente la forbice sociale e le disuguaglianze nell’accesso ad opportunità e servizi. In tale contesto gli enti del Terzo Settore, il mondo non-profit, in stretta connessione e complementarietà con i servizi predisposti dalle istituzioni e con il supporto di privati, sono chiamati a svolgere l’importante compito di rimodulare la propria attività in ragione dell’emergenza in atto, in modo da assicurare l’introduzione di risposte efficaci ai nuovi bisogni e la continuità di servizi essenziali nel settore sociale e socio-assistenziale.

E’ necessario dunque non solo tutelare il ruolo-chiave svolto nel nostro Paese e nei nostri territori dalle realtà non-profit nella sfera dei servizi – in sinergia e talvolta anche in supplenza rispetto all’ente pubblico e all’operatore privato – ma anche sostenere in ogni modo la loro capacità di rafforzare la tenuta sociale delle nostre comunità, laddove i più vulnerabili rischiano che non venga più assicurata nemmeno la possibilità di accedere alle soglie minime di esigibilità dei propri diritti (salute, alimentazione, istruzione, lavoro in primis) e tutti comunque avvertono il peso della fatica sull’oggi e quello dell’incertezza sul domani .

Fondazione Comunitaria Nord Milano intende investire le risorse a disposizione nel primo semestre 2021 in azioni di affiancamento alle componenti più vulnerabili delle comunità e ai soggetti non-profit che se ne prendono cura, perché si possa rendere sostenibile per tutti la fatica di una “non-normalità” che chiede una capacità straordinaria di resistenza e resilienza.

A queste azioni Fondazione Comunitaria Nord Milano ritiene di dedicare il primo bando dell’anno, il BANDO 2021.1 – CO.VI.D-19 NON-OSTANTE, destinato specificamente a focalizzare bisogni e risposte attuabili nei mesi – in parte imprevedibili - che ci attendono da questa primavera 2021 all’estate del prossimo 2022.

Le linee guida del Bando orientano a progettualità che contribuiranno a realizzare gli Obiettivi di Sviluppo Sostenibile per il 2030 (SDGs) fissati dall’ONU, impegno globale cui Fondazione Comunitaria Nord Milano aderisce; in particolare:

SDG 1. Sconfiggere la povertà
SDG 3. Salute e benessere
SDG 10. Ridurre le disuguaglianze
SDG 11. Città e comunità sostenibili

Interventi ammissibili

Saranno presi in considerazione progetti relativi a servizi alle persone e all’attivazione di cittadinanza, volti a contrastare tramite processi di inclusione e coesione le dinamiche di una crisi che divarica percorsi e opportunità.

I beneficiari delle iniziative proposte dovranno appartenere ad una o più categorie fragili (a titolo di esempio anziani soli, persone con disabilità, persone vulnerabili, famiglie in difficoltà economica e/o con elevati carichi di cura, bambini e ragazzi da accompagnare nelle difficoltà connesse allo stato di pandemia, disoccupati inoccupati e Neet, persone a rischio di esclusione sociale, vittime di sopraffazione).

Le iniziative di animazione sociale e di consolidamento dei legami di coesione rivolte a gruppi / alla comunità dovranno tener conto dei vincoli e delle regole imposte dalla pandemia, educando al loro rispetto e incoraggiando creativamente forme inedite di socialità.

Saranno particolarmente coerenti con le finalità del Bando:

  • l’ingaggio di soggetti ordinariamente non coinvolti in iniziative a valenza comunitaria
  • le opportunità di riflessione condivisa sui cambiamenti imposti dalla pandemia
  • l’assunzione e la diffusione di prospettive e comportamenti attenti alla condivisione e alla sostenibilità ambientale e globale

Non sono finanziabili:

  • interventi su immobili, di ristrutturazione, di adeguamento a normative vigenti
  • interventi generici non chiaramente finalizzati
  • pubblicazioni o iniziative editoriali (se non immediatamente connesse all’iniziativa)
  • spese sostenute in data anteriore alla delibera del Bando (e comunque al 31 marzo 2021);
  • progetti già presentati o direttamente finanziati da Fondazione Cariplo.

Non sono ammissibili le spese relative alla copertura dei costi ordinari dell’ente se non strettamente riferibili all’emergenza Covid2019.

Attenzione, i progetti dovranno essere realizzati nei seguenti Comuni:

  • Bresso, Cinisello Balsamo, Cologno Monzese, Cormano, Cusano Milanino, Paderno Dugnano, Sesto San Giovanni;
  • Arese, Baranzate, Bollate, Cesate, Garbagnate Milanese, Novate Milanese, Senago, Solaro;
  • Cornaredo, Lainate, Rho, Pero, Pogliano Milanese, Pregnana Milanese, Settimo Milanese, Vanzago.

Attenzione: data la sua natura, connessa all’emergenza Coronavirus ma anche alla fase di “convivenza” e uscita dalla medesima, il progetto dovrà essere attivato nell’immediato ed essere portato a termine entro il 30.09.2022.

Chi può partecipare

Saranno presi in considerazione progetti promossi da organizzazioni operanti nel territorio di competenza della Fondazione aventi le caratteristiche di Enti privati senza scopo di lucro (che operano nei settori indicati dall’art. 10 del Decreto Legislativo n. 460 del 4 dicembre 1997).

Potranno partecipare al Bando anche le Parrocchie e gli Enti Religiosi operanti nel territorio.

Gli Enti pubblici non saranno ammessi al contributo ma potranno comunque far parte della rete, essere soggetti di coordinamento o sostenitori del progetto.

Entità del contributo

Il bando mette a disposizione risorse pari a 250.000 Euro, quota interamente compresa nei Fondi Territoriali assegnati per l’anno in corso da Fondazione Cariplo a Fondazione Comunitaria Nord Milano Onlus.

La Fondazione finanzierà il progetto fino all’80%del suo costo, fino a un contributo massimo di 15.000 Euro sia per i progetti presentati da singolo ente sia per i progetti presentati da una rete di almeno tre soggetti (con almeno un partner economico che sostenga almeno il 10% del costo totale).

Il contributo della Fondazione sarà erogato:

  • in unica soluzione a conclusione del progetto attraverso la presentazione di giustificativi di spesa opportunamente quietanzati, pari all’importo del contributo stanziato sul progetto presentato;
  • in due tranche nel caso in cui l’Ente richiedesse un anticipo del contributo, pari alle spese sostenute al momento della richiesta dell’acconto - su stato avanzamento lavori - sempre attraverso la presentazione di giustificativi di spesa opportunamente quietanzati

Link e Documenti

Pagina web per formulari e documenti

Bando

Si consiglia di consultare regolarmente il sito web ufficiale del bando per gli aggiornamenti e le informazioni addizionali.

Consigli degli esperti

Attenzione:il bando NON prevede raccolta né a progetto né a patrimonio, tuttavia in fase di selezione sarà elemento di premialitàla capacità debitamente documentata (con lettere d’intenti verificabili) di:

  • attivare attorno al progetto reti di soggetti collaboranti, sia di natura economica, sia informali;
  • raccogliere donazioni finalizzate alla copertura della quota dei costi esclusa dal contributo della Fondazione, da parte di privati/enti pubblici oppure attraverso strumenti di crowdfunding.

Si consiglia di prestare massima attenzione al processo di presentazione della domanda. Le domande dovranno essere presentate in modo telematico. Attenzione! L’invio telematico del progetto dovrà essere effettuato, previa richiesta di accreditamento. L’accreditamento dovrà essere effettuato da tutti gli Enti interessati ad inviare una richiesta di contributo, le registrazioni all’area riservata effettuate fino al 2019 NON sono più valide. Sono altresì valide le richieste di accreditamento effettuate a partire dal 2020.

La richiesta sarà ammessa SOLO se corredata dai seguenti documenti:

  • Descrizione dettagliata del progetto
  • Preventivi dettagliati costi
  • Piano finanziario dettagliato.

Per scaricare la documentazione: www.fondazionenordmilano.org/modulistica/

Il bando prevede due finestre per la presentazione delle domande:

Termine inserimento progetti:
prima finestra – 3 maggio 2021 ore 12:00
seconda finestra – 21 maggio 2021 ore 12:00

Comunicazione esito:
prima finestra – 17 maggio 2021
seconda finestra – 7 giugno 2021

 

Tutti i contenuti riportati su questo sito web sono di proprietà esclusiva della società Obiettivo Europa s.r.l. e sono protetti dal diritto d'autore e dal diritto di proprietà intellettuale.

È assolutamente vietato copiare, pubblicare o ridistribuire in qualsiasi forma e con qualsiasi strumento i contenuti delle schede bandi o qualsiasi altro testo presente su questo sito, se non previa espressa autorizzazione dalla Società titolare dei diritti d'autore e di proprietà intellettuale.

Dotazione Complessiva
€ 250.000
Finanziamento Massimo
€ 15.000
Co-finanziamento
80%
Vai al bando
Bando scaduto
Hai bisogno di chiarimenti sul contenuto del bando?
Vuoi una consulenza per partecipare a questo bando?