Scadenza: 26 ottobre 2022
Archiviato

Programma/Ente di finanziamento

Camera di Commercio di Vicenza

Dotazione Complessiva
€ 105.000
Finanziamento Massimo
€1.000
Vai al bando
Bando scaduto
Livello difficoltà bando
Facile

Finalità

La Camera di Commercio di Vicenza, per favorire lo sviluppo della cultura sulla prevenzione della crisi d’impresa, per contrastare le difficoltà economico-finanziarie delle imprese della provincia di Vicenza e per sostenere le stesse a mantenere gli attuali livelli occupazionali in un’ottica di continuità dell’attività, concede la possibilità di accedere a contributi a fondo perduto finalizzati a sostenere le spese per consulenza riguardanti la valutazione economico-finanziaria della propria impresa.

Interventi ammissibili

II bando considera ammissibili le spese di consulenza di analisi finanziariafinalizzata a fornire alle imprese strumenti per prevenire la crisi e misurare lo stato di salute economico-finanziaria, la propria affidabilità e individuare segnali di allerta che possono presagire situazioni di disequilibrio.

Sono considerate ammissibili le spese, al netto dell’IVA, dettagliate in fattura, sostenute e interamente pagate nel periodo che decorre dall’1 gennaio 2022 fino al momento in cui viene presentata la domanda.

I fornitori abilitati ad erogare i servizi di consulenza possono essere:

  • «Confidi», e quindi Consorzi con attività esterna, società cooperative, società consortili per azioni, a responsabilità limitata o cooperative, che svolgono l’attività di garanzia collettiva dei fidi;
  • Imprese, enti, professionisti registrati e pubblicati nella sezione «Servizi a valore aggiunto» del «Catalogo dei fornitori» del portale «Innoveneto.org»;
  • Professionisti iscritti all’Ordine dei Dottori Commercialisti e degli Esperti Contabili.

Chi può partecipare

Possono beneficiare delle agevolazioni del bando, le imprese di tutti i settori economici, aventi sede legale e/o unità locali nella circoscrizione territoriale della Camera di Commercio di Vicenza, che siano in regola con il pagamento del diritto annuale.

Entità del contributo

Dotazione finanziaria complessiva: 105.000 Euro

Contributo massimo per progetto: 1.000 Euro

Il bando prevede un investimento minimo di 2.000 Euro.

Attenzione! Gli aiuti sono concessi, in regime De minimis.

Link e Documenti

Pagina web per formulari e documenti

Bando

Si consiglia di consultare regolarmente il sito web ufficiale del bando per gli aggiornamenti e le informazioni addizionali.

Consigli degli esperti

Attenzione! Le domande potranno essere presentate a partire dal 28/09/2022.

Non aspettare fino all’ultimo momento per inviare il progetto!È sempre consigliabile inviare la domanda con sufficiente anticipo rispetto alla scadenza per evitare problemi tecnici dell’ultimo minuto o rischiare l’esaurimento dei fondi disponibili. Si ricorda che l’Ente finanziatore potrebbe chiudere il bando in caso di esaurimento anticipato delle risorse.

Assicuratevi di aver compreso correttamente le modalità di presentazione e di modifica della domanda, di essere in possesso e di aver compilato tutta la modulistica da allegare alla domanda (Cfr. Art. 9 pp. 5-6).

Prestare massima attenzione ai criteri di valutazione adottati dall’Ente per valutare le domande di contributo e ai casi che possono comportare l’esclusione dalla richiesta (Cfr. Art. 10 pp. 6-9).

Prestate attenzione alle modalità di erogazione dei contributi, alle domande di pagamento, alle tempistiche e alla documentazione necessaria da presentare fare richiesta dei pagamenti. Assicuratevi, inoltre, di poter sopperire alle spese del vostro progetto nell’attesa dell’erogazione del sostegno. Si ricorda che la liquidazione del contributo avverrà entro 90 giorni di calendario dall’invio della domanda, salvo imprevisti.

È sempre consigliabile prendere contatto diretto con l’Ente finanziatore, ti aiuterà a comprendere se possiedi le giuste caratteristiche per poter accedere ai contributi e ti fornirà assistenza di natura tecnica o in relazione alle informazioni del bando. Per assistenza e chiarimenti sul bando e sulla domanda di partecipazione scrivere a pid@madeinvicenza.it.

Condividi

Tutti i contenuti riportati su questo sito web sono di proprietà esclusiva della società Obiettivo Europa s.r.l. e sono protetti dal diritto d'autore e dal diritto di proprietà intellettuale.

È assolutamente vietato copiare, pubblicare o ridistribuire in qualsiasi forma e con qualsiasi strumento i contenuti delle schede bandi o qualsiasi altro testo presente su questo sito, se non previa espressa autorizzazione dalla Società titolare dei diritti d'autore e di proprietà intellettuale.