Bando di attuazione per la concessione di contributi una tantum a favore delle imprese del settore industriale, artigianale e dei servizi

Scadenza: 26 settembre 2022
Archiviato

Programma/Ente di finanziamento

Regione Marche

Dotazione Complessiva
€ 3.615.162
Finanziamento Massimo
€50.000
Vai al bando
Bando scaduto
Livello difficoltà bando
Intermedio

Finalità

Il bando intende sostenere le imprese che hanno subito un grave turbamento dalla guerra in territorio ucraino e dalle conseguenze economiche da essa derivanti.

Interventi ammissibili

L’intervento è finalizzato alla concessione di un contributo straordinario una tantum a fondo perduto riconosciuto dalla Regione Marche in relazione crisi generata dalla guerra Russo/Ucraina. Sono attivate le seguenti misure:

    • contributo straordinario una tantum a fondo perduto a favore delle MPMI marchigiane esportatrici abituali verso Ucraina, Russia e Bielorussia;
    • contributo straordinario una tantum a fondo perduto a favore delle MPMI marchigiane fornitrici delle imprese esportatrici abituali di cui al punto precedente.

Chi può partecipare

Possono partecipare le MPMI marchigiane esportatrici e fornitrici abituali in Ucraina, Russia e Bielorussia, con una sede operativa o unità locale attiva nel territorio della Regione Marche.

Entità del contributo

Dotazione finanziaria complessiva: 3.615.162,86 Euro

Contributo straordinario una tantum a fondo perduto a favore delleimprese esportatrici abituali:

  • Imprese per le quali le esportazioni in Ucraina, Russia e Bielorussia rappresentano una percentuale compresa tra il 10 e il 25% della media del fatturato del triennio 2019-2021: 10.000 Euro
  • Imprese per le quali le esportazioni in Ucraina, Russia e Bielorussia rappresentano una percentuale compresa tra il 25 e il 40% della media del fatturato del triennio 2019-2021: 20.000 Euro
  • Imprese per le quali le esportazioni in Ucraina, Russia e Bielorussia rappresentano una percentuale compresa tra il 40 e il 60% della media del fatturato del triennio 2019-2021: 30.000 Euro
  • Imprese per le quali le esportazioni in Ucraina, Russia e Bielorussia rappresentano una percentuale maggiore del 60% della media del fatturato del triennio 2019-2021: 50.000 Euro

Contributo straordinario una tantum a fondo perduto a favore delle imprese fornitrici delle imprese esportatrici abituali:

  • Imprese il cui fatturato verso imprese beneficiarie del contributo al punto a) è inferiore a 500.000 Euro calcolato tramite la media del fatturato del triennio 2019-2021: 10.000 Euro
  • Imprese il cui fatturato verso imprese beneficiarie del contributo al punto a) è pari o superiore a 500.000 Euro calcolato tramite la media del fatturato del triennio 2019-2021: 20.000 Euro

Link e Documenti

Pagina web per formulari e documenti

Bando

Si consiglia di consultare regolarmente il sito web ufficiale del bando per gli aggiornamenti e le informazioni addizionali.

Consigli degli esperti

Assicurati di aver compreso le modalità di erogazione del contributo. Possiedi le risorse necessarie per far partire il progetto? (Cfr. paragrafo 9, pag. 8 del bando).

È sempre consigliabile prendere contatto diretto con l’Ente finanziatore, ti aiuterà a comprendere se il tuo progetto possiede le giuste caratteristiche per essere finanziato: ilaria.testini@regione.marche.it.

Rimani aggiornato anche in fase di candidatura! Mentre scrivi la proposta progettuale, consulta regolarmente la pagina ufficiale del bando, dove saranno pubblicati aggiornamenti e informazioni supplementari riguardanti l’invito.

 

Condividi

Tutti i contenuti riportati su questo sito web sono di proprietà esclusiva della società Obiettivo Europa s.r.l. e sono protetti dal diritto d'autore e dal diritto di proprietà intellettuale.

È assolutamente vietato copiare, pubblicare o ridistribuire in qualsiasi forma e con qualsiasi strumento i contenuti delle schede bandi o qualsiasi altro testo presente su questo sito, se non previa espressa autorizzazione dalla Società titolare dei diritti d'autore e di proprietà intellettuale.