Bando Didattica+: Interventi di recupero e consolidamento delle competenze di base degli studenti

Scadenza
31 marzo 2021
Archiviato

PROGRAMMA/ENTE DI FINANZIAMENTO

Fondazione Cassa di Risparmio di Gorizia

Dotazione Complessiva
€ 100.000
Co-finanziamento
75%
Vai al bando
Pubblicato sulla piattaforma il 23 Marzo 2021
Bando scaduto

Finalità

Le criticità conseguenti al protrarsi della pandemia e l’impossibilità di condurre una normale esperienza scolastica hanno comportato una particolare sofferenza negli studenti più fragili. I limiti alla relazionalità, uniti ai lunghi periodi di didattica a distanza, hanno comportato una riduzione delle motivazioni e talvolta un distacco vero e proprio dal percorso didattico proposto alla classe.

Per contribuire a ridurre il fenomeno della dispersione scolastica, la Fondazione si propone con il progetto “Didattica+” di sostenere le istituzioni scolastiche nell’azione di recupero dei deficit di apprendimento manifestati dagli studenti della scuola secondaria di primo e secondo grado.

Il progetto è dunque volto al potenziamento degli interventi di recupero delle competenze di base per gli allievi che denotano carenze tali da compromettere la prosecuzione del percorso scolastico, e non solo.

Interventi ammissibili

Le risorse destinate sono messe a disposizione delle istituzioni scolastiche secondarie di primo e secondo grado per realizzare interventi di recupero e consolidamento delle competenze di base, da attuarsi con personale dipendente dell’Istituto scolasticodocente e ATA – con modalità in presenza o in Didattica a Distanza, in orario extracurricolare, anche nel periodo estivo.

Le attività, per essere considerate ammissibili, devono soddisfare le seguenti caratteristiche:

  • fornire un metodo finalizzato all’apprendimento attivo;
  • essere rivolte a gruppi di studenti: si specifica che non sono sostenuti supporti individuali agli studenti;
  • prevedere modalità di apprendimento diretto in presenza; si specifica che, solamente qualora la normativa in vigore imponga il divieto di svolgere le lezioni in presenza, il progetto prevede la possibilità di realizzare gli interventi in modalità di Didattica a Distanza;
  • essere svolte in orario extracurriculare;
  • essere realizzate nel corso di ore di lezione integrative rispetto a quelle già finanziate dal Fondo per il miglioramento dell’offerta formativa.

Le azioni dovranno attuarsi negli Istituti scolastici della ex provincia di Gorizia.

Le attività dovranno avviarsi a partire dal 1° aprile 2021 e concludersi entro il 31 dicembre 2021.

Chi può partecipare

Il progetto è riservato alle Istituzioni scolastiche secondarie di primo e secondo grado, dell’ex provincia di Gorizia.

Entità del contributo

Dotazione finanziaria complessiva: 100.000 Euro

Quota di cofinanziamento:75% delle spese ammissibili

Link e Documenti

Pagina web per formulari e documenti

Bando

Manuale di rendicontazione 2021

Si consiglia di consultare regolarmente il sito web ufficiale del bando per gli aggiornamenti e le informazioni addizionali.

Consigli degli esperti

Per l’adesione al progetto, sono considerate ammissibili solamente le spese per il pagamento delle ore di attività straordinaria, o eccedente quella d’obbligo, svolte nell’ambito del progetto dal personale docente e ATA. Sono considerate non ammissibili tutte le tipologie di spesa differenti.

la Fondazione consente di valorizzare il lavoro volontario all’interno della quota di cofinanziamentominima che il richiedente deve assicurare, nei limiti del 10% del valore totale del progetto realizzato. A tal fine il costo orario da utilizzare per la valorizzazione dell’impegno volontario è pari a 20 Euro.

Il monitoraggio delle attività svolte costituisce elemento indispensabile al fine di misurare l’efficacia dei progetti e valutare l’effettivo raggiungimento degli obiettivi prefissati. In fase di rendicontazione delle attività svolte (in concomitanza con la prima e la seconda rendicontazione) gli Istituti scolastici saranno tenuti a presentare una relazione a consuntivo dei risultati raggiunti e a compilare le tabelle riepilogative delle attività svolte e degli obiettivi raggiunti (vedi pag. 4 del bando).

Le richieste di adesione dovranno essere compilate e inoltrate attraverso la procedura ROL disponibile sul sito della Fondazione www.fondazionecarigo.it nella sezione “Contributi/Richieste”:

  • FASE 1: Compilare la richiesta entrando nella sezione “Elenco bandi e richieste”.
  • FASE 2: Una volta compilata e inoltrata la richiesta di adesione, il sistema invierà via email al richiedente il file riepilogativo "Modello scheda". Tale “Modello” deve essere stampato, firmato dal legale rappresentante e caricato attraverso la procedura, nella pagina dedicata alla propria richiesta, cliccando sul pulsante "Esegui upload del modello scheda firmato". A questo punto il richiedente riceverà l'email di conferma (Richiesta di contributo completata correttamente).

Solamente dopo aver terminato quest’ultima fase la richiesta di adesione inviata, corredata della firma richiesta, sarà considerata valida, completa e inviata nei termini.

Tutti i contenuti riportati su questo sito web sono di proprietà esclusiva della società Obiettivo Europa s.r.l. e sono protetti dal diritto d'autore e dal diritto di proprietà intellettuale.

È assolutamente vietato copiare, pubblicare o ridistribuire in qualsiasi forma e con qualsiasi strumento i contenuti delle schede bandi o qualsiasi altro testo presente su questo sito, se non previa espressa autorizzazione dalla Società titolare dei diritti d'autore e di proprietà intellettuale.

Dotazione Complessiva
€ 100.000
Co-finanziamento
75%
Vai al bando
Pubblicato sulla piattaforma il 23 Marzo 2021
Bando scaduto
Hai bisogno di supporto?
Affidati ai nostri esperti per una consulenza personalizzata