Bando a favore dei Comuni del Lazio per la concessione di contributi per la realizzazione di progetti sulla raccolta differenziata e tariffazione puntuale

Scadenza
12 febbraio 2021
Archiviato

PROGRAMMA/ENTE DI FINANZIAMENTO

Regione Lazio 

Dotazione Complessiva
€ 2.000.000
Finanziamento Massimo
€ 100.000
Vai al bando
Pubblicato sulla piattaforma il 22 Gennaio 2021
-16 giorni alla scadenza del bando

Finalità

La Direzione Regionale Politiche Ambientali e Ciclo dei Rifiuti, ha approvato il Bando a favore dei Comuni del Lazio per la concessione di contributi finalizzati al finanziamento dell’applicazione di sistemi di raccolta differenziata e di misurazione/tariffazione puntuale commisurata al servizio reso. Un meccanismo che permetterà all’utente di pagare in base ai rifiuti indifferenziati prodotti: secondo il principio “chi meno rifiuti produce, meno paga.

Interventi ammissibili

Sono ammissibili al contributo gli interventi volti ad introdurre nel proprio Comune il sistema di tariffazione puntuale in conformità al Decreto 20 aprile 2017; potranno essere rendicontati gli interventi per promuovere campagne informative e di sensibilizzazionevolte a sostenere il progetto.

Sono ammesse al contributo le spese relative a:

  • Software
  • Consulenza
  • Attrezzature e materiali
  • Campagna comunicativa
  • Spese di personale fino ad un massimo del 5%

Chi può partecipare

Comuni del Lazio e le Unioni di Comuni del Lazio, previste dall’art. 32 del d.lgs. n. 267/2000 e s.m.i.

Entità del contributo

La dotazione finanziaria complessiva è pari a 2.000.000 di Euro

L’importo del contributo è così diviso:

  • 6 Euro per abitante fino a 5.000 abitanti
  • 5 Euro per abitante fino a 10.000 abitanti
  • 4 Euro oltre 10.000 abitanti

L’importo massimo per progetto è pari a 100.000 Euro.

Ciascun Comune potrà presentare una sola ed unica istanza.

Link e Documenti

Pagina web per formulari e documenti

Bando

Si consiglia di consultare regolarmente il sito web ufficiale del bando per gli aggiornamenti e le informazioni addizionali.

Consigli degli esperti

Le domande di finanziamento vanno presentate e firmate digitalmente dai legali rappresentanti su carta intestata dell’Ente richiedente il finanziamento. La domanda di finanziamento, dovrà pervenire esclusivamente a mezzo P.E.C. all’indirizzo di posta elettronica certificata:val.amb@regione.lazio.legalmail.it 

I progetti saranno ammessi a finanziamento secondo l’ordine della graduatoria e, comunque, fino alla concorrenza della disponibilità delle risorse finanziarie stanziate. Si consiglia pertanto una certa celerità nella presentazione delle istanze.

Tutti i contenuti riportati su questo sito web sono di proprietà esclusiva della società Obiettivo Europa s.r.l. e sono protetti dal diritto d'autore e dal diritto di proprietà intellettuale.

È assolutamente vietato copiare, pubblicare o ridistribuire in qualsiasi forma e con qualsiasi strumento i contenuti delle schede bandi o qualsiasi altro testo presente su questo sito, se non previa espressa autorizzazione dalla Società titolare dei diritti d'autore e di proprietà intellettuale.

Dotazione Complessiva
€ 2.000.000
Finanziamento Massimo
€ 100.000
Vai al bando
Pubblicato sulla piattaforma il 22 Gennaio 2021
-16 giorni alla scadenza del bando
Hai bisogno di supporto?
Affidati ai nostri esperti per una consulenza personalizzata