Scadenza
28 febbraio 2021
Archiviato

PROGRAMMA/ENTE DI FINANZIAMENTO

Movimento Lavoratori di Azione Cattolica (MLAC)

Finanziamento Massimo
€ 3.000
Vai al bando
Bando scaduto

Finalità

Il Concorso delle Idee in movimento per il lavoro e la pastorale del Movimento Lavoratori di Azione Cattolica, edizione 2021, si pone l'obiettivo di seminare idee per progetti ispirati alla Dottrina Sociale della Chiesa, attraverso lo strumento della progettazione sociale.

In particolare, le finalità sono:

  • Promuovere la cultura della progettualità;
  • Promuovere reti nella comunità;
  • Promuovere la cultura dell’economia circolare e dello sviluppo sostenibile.

Il bando mira inoltre a:

  • Sviluppare una cultura del lavoro che promuova l’uomo rispettandone i tempi e gli spazi; che generi relazioni di reciprocità; che favorisca l’orientamento nel lavoro; che stimoli all’imprenditorialità e autoimprenditorialità; che promuova nei giovani percorsi di scoperta e valorizzazione delle proprie potenzialità e risorse, per la realizzazione personale e professionale;
  • Generare impatto sociale attraverso l’uso di sistemi di condivisione innovativi e di piattaforme digitali (piattaforme di condivisione, social network, app, crowdfunding, crowdsourcing, ecc.) nell’ambito scelto;
  • Concepire e sperimentare nuovi modi di abitare la città, con riferimento agli spazi di vita, alla mobilità sostenibile, al verde urbano, alle colture urbane o negli spazi chiusi, alla cura delle persone fragili quali anziani, diversamente abili, ecc. Tenendo conto anche delle situazioni emergenziali come il caso del “COVID-19”;
  • Sviluppare forme di economia creativa, promuovendo iniziative di economia circolare, sviluppo sostenibile, miglioramento della biodiversità, valorizzazione delle tradizioni artigianali e enogastronomiche locali, della tutela di flora e fauna in ambito rurale e cittadino;
  • Realizzare reti sociali e fiduciarie tra comunità (istituzioni, imprenditori, artigiani, associazioni di categoria, enti ecclesiali, enti del terzo settore, ecc.), favorendo lo sviluppo di reti e/o distretti per generare alleanze e cooperazioni socio-economiche, attraverso forme di prossimità e di dialogo.

Interventi ammissibili

I progetti devono riferirsi ad uno dei seguenti ambiti di intervento:

  1. Promozione di percorsi di educazione non formale;
  2. Promozione di reti innovative per la coesione sociale;
  3. Promozione di percorsi di economia creativa (della biodiversità, della sostenibilità, dell’economia circolare).

I progetti vincitori devono avviare le attività entro il mese di maggio 2021 e concluderle entro il 31 gennaio 2022.

Al fine di promuovere l’attivazione delle comunità locali i progetti potranno avviare attività di crowdfounding anche attraverso l’uso di piattaforme dedicate.

Chi può partecipare

Il bando è rivolto a gruppi formali o informali presenti sul territorio nazionale che ne condividano le finalità, realizzando il progetto in un'ottica di reciproca e costante collaborazione con l'Azione Cattolica diocesana e, dove presente, con il Movimento Lavoratori di AC. Il soggetto proponente individua al suo interno il referente del progetto.

Entità del contributo

Contributo massimo per progetto: 3.000 Euro

Nelle edizioni precedenti sono stati finanziati 4 proposte progettuali.

Link e Documenti

Pagina web per formulari e documenti

Bando

Si consiglia di consultare regolarmente il sito web ufficiale del bando per gli aggiornamenti e le informazioni addizionali.

Consigli degli esperti

La presentazione del progetto dovrà includere un video-clip della durata massima di 5 minuti, che descriva l’idea progettuale, il gruppo proponente e il contesto dove si realizzerà il progetto. Per avere un’idea più chiara delle finalità del MLAC e dei progetti che intende finanziare, si consiglia di prendere visione dei progetti finanziati nelle edizioni passate del programma sulla pagina web dedicata.

I progetti verranno valutati da apposita commissione. Tuttavia, saranno aperte delle votazioni pubbliche online sulla pagina web del MLAC dedicata al concorso. La votazione sarà aperta dal 7 marzo 2021 al 18 marzo 2021 e garantirà un bonus di 5 punti al progetto che riceverà il maggior numero di voti.

Si fa presente che il bando prevede, come condizione necessaria all’erogazione del contributo, la partecipazione dei referenti dei progetti al campo nazionale estivo MLAC e alle giornate di progettazione sociale del 10 e 11 aprile 2021. 

 

Tutti i contenuti riportati su questo sito web sono di proprietà esclusiva della società Obiettivo Europa s.r.l. e sono protetti dal diritto d'autore e dal diritto di proprietà intellettuale.

È assolutamente vietato copiare, pubblicare o ridistribuire in qualsiasi forma e con qualsiasi strumento i contenuti delle schede bandi o qualsiasi altro testo presente su questo sito, se non previa espressa autorizzazione dalla Società titolare dei diritti d'autore e di proprietà intellettuale.

Finanziamento Massimo
€ 3.000
Vai al bando
Bando scaduto
Condividi
Registrati e consulta tutti i bandi aperti