Bando internazionalizzazione 2020

Scadenza
31 gennaio 2021
Archiviato

PROGRAMMA/ENTE DI FINANZIAMENTO

Camera di Commercio di Ancona

Dotazione Complessiva
€ 1.700.000
Finanziamento Massimo
€ 3.500
Finanziamento Minimo
€ 400
Co-finanziamento
50%
Vai al bando
Bando scaduto

Finalità

Il presente bando promuove la competitività delle imprese e del territorio per l’anno 2020, favorendo i processi di internazionalizzazione e incentivando, attraverso il sostegno finanziario, la partecipazione delle imprese a fiere nazionali e estere.

Interventi ammissibili

Per “manifestazioni fieristiche” si intendono le attività limitate nel tempo e svolte in regime di libera concorrenza, in idonee strutture espositive per la presentazione, la promozione o la commercializzazione di beni e servizi.

Le manifestazioni la cui partecipazione è ammissibile sono:

  • Le fiere a carattere internazionale svolte in un paese estero;
  • Le fiere a carattere internazionale che si svolgono in Italia, certificate e non;
  • Le fiere che si svolgono nella regione Marche, che promuovano le eccellenze della Regione Marche.

Non sono riconosciute, ai fini del contributo, le partecipazioni a:

  • Esposizioni permanenti di beni e servizi organizzate per esclusive finalità promozionali (es.showroom)
  • Esposizioni marginali a scopo promozionale o commerciale organizzate collateralmente a manifestazioni convegnistiche o culturali ad esse connesse
  • Business meeting e convegni
  • Manifestazioni di interesse tipicamente locale, quali le sagre paesane, le feste patronali e le iniziative folcloristiche locali
  • Mercati di ambulanti e i mercatini occasionali, periodici e/o rionali
  • Mostre ed esposizioni a carattere non commerciale di opere d’arte
  • Mostre zoologiche e mostre filateliche, numismatiche o mineralogiche, quando non abbiano una prevalente finalità commerciale o di scambio
  • Le attività di vendita di beni e servizi disciplinate dalla normativa relativa al settore del commercio in sede fissa o su aree pubbliche
  • Manifestazioni sostenute direttamente dalla Camera di Commercio o indirettamente, per il tramite delle proprie Aziende Speciali, ICE, Regione Marche, etc.

Sono ammissibili a contributo esclusivamente le spese, al netto dell’IVA e delle analoghe imposte estere, sostenute dall’impresa richiedente specificamente per la fiera cui si riferisce la richiesta di contributo:

1. Noleggio spazi espositivi ed allestimento stand (incluse le seguenti spese accessorie di allestimento es. allacciamenti e consumi elettrici ed idrici, pulizia dello stand, etc)

2. Assicurazioni collegate all’esposizione in fiera

3. Iscrizione al catalogo ufficiale

4. Servizio di trasporto del materiale da allestimento ed espositivo fatturato da soggetti terzi (non sono ammesse spese a carico del beneficiario per pedaggi, carburanti, parcheggi, ecc.)

5. Attività di interpretariato

6. Assistenza tecnica e partecipazione a corsi di formazione specialistica per la preparazione ai mercati internazionali

7. Partecipazione ad iniziative promozionali e di marketing a pagamento previste dal programma ufficiale della fiera (workshop, BtoB, outgoing, ecc.), comprese quelle rivolte all’incontro con buyer esteri proposte, organizzate o partecipate da ITA (Italian Trade Agency) in Italia o in Paesi esteri.

Non saranno prese in considerazione le spese:

  • Riguardanti commesse interne o oggetto di autofatturazione
  • Riferite all’utilizzo di personale e collaboratori dipendenti dell’impresa beneficiaria
  • Relative a beni e servizi offerti in controprestazione

Attenzione! Non sono ammesse spese per partecipazioni con stand condivisi tra due o più imprese, stand collettivi o stand subaffittati. Per accedere al presente contributo, le imprese dovranno quindi esporre in stand autonomi ed individuali.
Le imprese che, pur avendo sostenuto costi, abbiano rinunciato alla partecipazione alla fiera, per qualsivoglia motivo, non saranno ammesse a contributo.

Chi può partecipare

Sono ammesse ai contributi del presente bando le MPMI delle Marche, che al momento della presentazione della domanda:

  • Abbiano sede legale e/o unità locale nel territorio della Regione Marche
  • Risultino iscritte e attive al Registro delle Imprese
  • Risultino in regola con il pagamento del diritto annuale (nel caso di irregolarità con il pagamento del diritto annuale, l’azienda potrà procedere alla regolarizzazione entro il termine perentorio di 10 giorni dalla data di comunicazione dell’Ente camerale, pena l’esclusione dal contributo)
  • Non abbiano beneficiato o beneficino di altri contributi pubblici per l’abbattimento dei costi per le stesse voci di spesa
  • Non abbiano in corso contratti di fornitura di beni-servizi, anche a titolo gratuito, con la Camera di Commercio delle Marche.

Entità del contributo

La dotazione finanziaria complessiva ammonta a 1.700.000 Euro così suddivisi:

  • 850.000 Euro per le domande relative a manifestazioni fieristiche del primo semestre 2020
  • 850.000 Euro per le domande relative a manifestazioni fieristiche del secondo semestre 2020.

Il contributo viene concesso in base alle seguenti tipologie di fiere:

A. Fiere in Italia: 50% dei costi ammissibili e quietanzati, al netto dell’IVA, per le voci di cui sopra fino ad un massimo di 2.000 Euro;

B.  Fiere all’estero (in paesi UE): 50% dei costi ammissibili e quietanzati, al netto dell’IVA, per le voci di cui sopra fino ad un massimo di 2.500 Euro

C.  Fiere all’estero (in paesi EXTRA UE): 50% dei costi, ammissibili e quietanzati, al netto dell’IVA, per le voci di cui sopra fino ad un massimo di 3.500 Euro

D.  Fiere nelle Marche: 50% dei costi ammissibili e quietanzati, al netto dell’IVA, per le voci di cui sopra fino ad un massimo di 400 Euro.

Link e Documenti

Bando

Pagina web per documenti e formulari

Si consiglia di consultare regolarmente il sito web ufficiale del bando per gli aggiornamenti e le informazioni addizionali.

Consigli degli esperti

La domanda di contributo, redatta secondo il modello allegato al bando, potrà essere presentata dal 1° gennaio 2021 al 31 gennaio 2021 per le manifestazioni fieristiche tenutesi nel secondo semestre 2020 (è sufficiente che un solo giorno della manifestazione fieristica ricada nella seconda sessione 2020 per essere ammessa).

Saranno ritenute ammissibili esclusivamente le domande inviate da una casella di posta elettronica certificata e in formato non modificabile (tiff o pdf), sottoscritte con firma autografa dal legale rappresentante e con allegata copia di un suo documento di identità in corso di validità o con firma digitale.

Documenti obbligatori da allegare alla domanda:
1. copia del documento di adesione alla manifestazione fieristica sottoscritta dal legale rappresentante dell’impresa;
2. copia delle fatture per le voci di spesa previste dal bando:

  • Tutte le fatture e i documenti contabili dovranno essere intestati all’impresa che richiede il contributo;
  • tutte le fatture dovranno essere quietanzate con pagamenti tracciabili e diretti, documentati con estratto conto bancario o postale. Non sono ammessi pagamenti in contanti e ogni singolo pagamento dovrà fare esplicito riferimento alla relativa fattura. 
  • Sono ammesse solo le copie delle fatture elencate nel modulo di domanda e non sono ammesse fatture aggiuntive o successive.

3. documentazione attestante la partecipazione individuale dell’impresa (es. materiale fotografico a colori in formato grafico dello stand realizzato, iscrizione nel catalogo ufficiale della fiera, etc.). 

Tutti i contenuti riportati su questo sito web sono di proprietà esclusiva della società Obiettivo Europa s.r.l. e sono protetti dal diritto d'autore e dal diritto di proprietà intellettuale.

È assolutamente vietato copiare, pubblicare o ridistribuire in qualsiasi forma e con qualsiasi strumento i contenuti delle schede bandi o qualsiasi altro testo presente su questo sito, se non previa espressa autorizzazione dalla Società titolare dei diritti d'autore e di proprietà intellettuale.

Dotazione Complessiva
€ 1.700.000
Finanziamento Massimo
€ 3.500
Finanziamento Minimo
€ 400
Co-finanziamento
50%
Vai al bando
Bando scaduto
Condividi
Registrati e consulta tutti i bandi aperti