Scadenza
26 agosto 2021
Archiviato

PROGRAMMA/ENTE DI FINANZIAMENTO

Commissione Europea – Programma Europa Creativa (CREA)

Dotazione Complessiva
€ 8.000.000
Co-finanziamento
80%
Vai al bando
Bando scaduto

Finalità

Il Programma Europa Creativa incentiva azioni a sostegno dei settori culturali e creativi europei. Gli obiettivi generali del Programma sono:

  • salvaguardare, sviluppare e promuovere la diversità e il patrimonio culturale e linguistico europeo;
  • aumentare la competitività e il potenziale economico dei settori culturali e creativi, in particolare del settore audiovisivo.

L’obiettivo specifico della linea di finanziamento MEDIAè quello di promuovere la competitività, la scalabilità, la cooperazione, l'innovazione e la sostenibilità, anche attraverso la mobilità del settore audiovisivo europeo. Nell’ambito di questo obiettivo specifico, la linea MEDIA affronta le seguenti priorità:

  • coltivare talenti, competenze e abilità, stimolare la cooperazione transfrontaliera, la mobilità e l'innovazione nella creazione e produzione di opere audiovisive europee, incoraggiando la collaborazione tra Stati membri con diverse capacità audiovisive.

In questo contesto il bando intende rafforzare le competenze dei professionisti del settore audiovisivo e la loro capacità di adattarsi ai nuovi processi creativi e ai nuovi modelli di business per sfruttare appieno le opportunità dell'innovazione digitale in tutti i formati e per tutte le piattaforme.

Interventi ammissibili

Le attività ammissibili a finanziamento sono:

  • corsi di formazione fisici e online;
  • programmi di coaching e mentoring basati su metodi innovativi di apprendimento attraverso l’utilizzo delle ultime tecnologie digitali.

L’accento dovrà essere posto sul miglioramento delle abilità e delle competenze adattate alle pratiche di mercato in evoluzione. In particolare, la formazione, il mentoring e le attività di sviluppo delle capacità dovrebbero mirare a:

  • Facilitare l'apprendimento e l'acquisizione di nuove abilità e competenze, in particolare le competenze digitali;
  • Sviluppare nuovi modelli di business e rafforzare la cooperazione internazionalenel settore audiovisivo;
  • Promuovere la cooperazione tra attori di diversi gruppi di paesi per garantire il trasferimento di conoscenze e opportunità di tutoraggio pertinenti e rafforzare la capacità dei professionisti provenienti da paesi a bassa capacità;
  • Promuovere strategie commerciali che garantiscano un'industria più sostenibile e rispettosa dell'ambiente, così come la diversità e l'inclusione;
  • Coltivare i giovani talenti e sostenere le giovani start-up nel settore audiovisivo.

Le domande devono riguardare attività che mirano a sviluppare la capacità di professionisti del settore audiovisivo di comprendere e integrare all’interno del loro lavoro una dimensione europea e internazionale, migliorando le competenze nei seguenti ambiti:

  • Marketing, promozione e nuove modalità di distribuzione e sfruttamento incentrate sull'acquisizione di competenze digitali e sull'adozione di strumenti e tecnologie digitali;
  • Rendere più verde l'industria audiovisiva, con l'obiettivo di promuovere pratiche sostenibili in tutta la catena del valore;
  • Gestione finanziaria e commerciale con l'obiettivo di migliorare la capacità di accesso agli investimenti, gestire la proprietà intellettuale e sviluppare nuovi modelli di business;
  • Formazione nello sviluppo e nella produzione e post-produzione di opere audiovisive, compreso lo storytelling innovativo;
  • Imprenditorialità,nuove creazioni di business.

I progetti dovranno avere una durata non superiore a 12 mesi.

Chi può partecipare

Possono partecipare i candidati che possiedono i seguenti requisiti: 

  • essere persone giuridiche (pubblici o privati); 
  • essere legalmente stabiliti in uno dei paesi ammissibili, ovvero: 
    • Paesi partecipanti a Europa creativa: 
      • Stati membri dell'UE(compresi paesi e territori d'oltremare (PTOM); 
      • Paesi extra UE:paesi del SEE elencati e paesi associati al programma Europa creativa (paesi associati) o paesi con cui sono in corso negoziati per un accordo di associazione e in cui l'accordo entra in vigore prima della firma della sovvenzione.
  • essere stabiliti in uno dei paesi partecipanti alla sezione Media del Programma Europa Creativa.

Le organizzazioni internazionali sono ammissibili, per loro non si applicano le regole sui paesi ammissibili. 

Le persone fisiche non possono presentare domanda, con l’eccezione dei lavoratori autonomi, cioè le ditte individuali che non hanno personalità giuridica separata da quella fisica. 
Le entità che non hanno personalità giuridica secondo il loro diritto nazionale possono partecipare in via eccezionale, a condizione che i loro rappresentanti abbiano la capacità di assumere obblighi giuridici a loro nome e offrano garanzie per la protezione degli interessi finanziari dell'UE equivalenti a quelle offerte dalle persone giuridiche. 

Le azioni sono rivolte ai professionisti dell'industria audiovisiva, in particolare ai in particolare ai giovani professionisti, così come ai professionisti delle start up.

Il bando non prevede la costituzione di partenariati di progetto.

Entità del contributo

Dotazione finanziaria complessiva: 8.000.000 Euro

Contributo massimo per progetto: Nessun limite

Quota di co-finanziamento: 80% delle spese ammissibili

 

 

Link e Documenti

Pagina web per formulari e documenti

Bando

CREA-MEDIA-2021-TRAINING

Si consiglia di consultare regolarmente il sito web ufficiale del bando per gli aggiornamenti e le informazioni addizionali.

Consigli degli esperti

Particolare attenzione sarà posta sull'acquisizione di competenze imprenditoriali e sulla consapevolezza

degli sviluppi del mercato e delle tecnologie digitali, l'analisi dei dati, i modelli di business sostenibili, l’internazionalizzazione, marketing, promozione, crescita del pubblico, restauro del patrimonio cinematografico, ecologizzazione dell'industria.

Si fa presente che la sovvenzione sarà basata sul bilancio (costi effettivi, con elementi forfettari). Questo significa che rimborserà solo certi tipi di costi (costi ammissibili) e i costi che sono stati effettivamente sostenuti per il progetto (non i costi preventivati). A tal proposito si consiglia di leggere attentamente alle categorie di budget e i costi ammissibili riportati al paragrafo 10 del bando.

Dopo 30 giorni dall’approvazione del progetto verrà pagato un prefinanziamento che corrisponde al 70% dell’importo massimo. Non sono previsti pagamenti intermedi.  Il saldo finale sarà pagato alla fine del progetto e nel caso in cui il totale dei pagamenti sia superiore all’importo finale della sovvenzione, dovrà essere restituita la differenza.

Attenzione! I criteri di valutazione sono descritti al paragrafo 9- Award Criteria del bando. Si data particolare attenzione ai progetti che garantiscono una buona rappresentatività di genere e diversità sia tra organizzatori del progetto che tra partecipanti. Inoltre, saranno sostenuti i progetti di mentoring diretti a donne e a partecipanti con un background diverso e svantaggiato. I candidati devono garantire che la maggioranza dei partecipanti alle attività di formazione, sviluppo delle capacità e networking proposte sia di nazionalità diversa da quella del richiedente;la percentuale dipartecipanti differenziati per provenienza geografica è consultabile a pag. 11 del bando.

Per quanto riguarda la presentazione delle domande, la procedura sarà esclusivamente per via telematica ed è spiegata al paragrafo 11.

Tutti i contenuti riportati su questo sito web sono di proprietà esclusiva della società Obiettivo Europa s.r.l. e sono protetti dal diritto d'autore e dal diritto di proprietà intellettuale.

È assolutamente vietato copiare, pubblicare o ridistribuire in qualsiasi forma e con qualsiasi strumento i contenuti delle schede bandi o qualsiasi altro testo presente su questo sito, se non previa espressa autorizzazione dalla Società titolare dei diritti d'autore e di proprietà intellettuale.

Dotazione Complessiva
€ 8.000.000
Co-finanziamento
80%
Vai al bando
Bando scaduto
Condividi
Registrati e consulta tutti i bandi aperti