Scadenza: 20 gennaio 2021
Archiviato

Programma/Ente di finanziamento

Progetto Next Generation Internet (finanziato nell’ambito di Horizon 2020)

Dotazione Complessiva
€ 2.100.000
Vai al bando
Bando scaduto

Finalità

DAPSI, Data Portability and Services Incubator, è un progetto europeo lanciato nel novembre 2019, per contribuire alla sfida della portabilità dei dati personali su Internet, nonché di qualsiasi altro argomento relativo alla portabilità dei dati e dei servizi, inclusa la libera circolazione dei dati personali.

DAPSI sosterrà circa 50 progetti attraverso un totale di tre bandi aperti nei prossimi tre anni, distribuendo un importo totale di 5.600.000 Euro.

Interventi ammissibili

I progetti devono essere basati sull'innovazione e la ricercae riguardare componenti rilevanti per la portabilità dei dati e dei servizi.In generale, gli utenti finali dovrebbero essere in grado di scegliere quando condividere o meno i propri contenuti e dati personali con i fornitori di servizi su internet. Questa abilità farebbe in modo di ristabilire dei confini tra i proprietari di questi contenuti e i fornitori di servizi stessi. Dapsi mira a finanziare soluzioni concrete a vantaggio degli utenti.

l progetti dovrebbero prevedere una componente di ricerca (app e servizi) e una componente di sviluppo tecnologico (software / hardware).

Il bando mira a finanziare progetti sulla portabilità dei dati e dei servizi legati ai seguenti ambiti tematici (ciascun progetto può riguardare uno o più ambiti tematici):

  • Portabilità dei servizi;
  • Compatibilità dei dati e interoperabilità;
  • Sicurezza e privacy;
  • Altri temi rilevanti per la portabilità dei dati e dei servizi.

I risultati dei progetti finanziati dovrebbero essere open source e far progredire lo stato dell'arte.

È possibile presentare una sola domanda di contributo.

 

Chi può partecipare

Possono partecipare al bando:

  • Ricercatori e innovatori;
  • Ricercatori e sviluppatori impiegati in istituti di istruzione di terzo livello, infrastrutture di ricerca, organizzazioni senza scopo di lucro, fondazioni (scientifiche), centri di ricerca, micro, piccole e medie imprese.

È possibile partecipare sia come persone fisiche che giuridiche:

Persone fisiche:

  • uno o più individui;
  • stabiliti in qualsiasi paese ammissibile.

Persone giuridiche:

  • uno o più enti (consorzio);
  • stabiliti in un paese ammissibile;

Sono ammessi solo i partecipanti legalmente stabiliti in uno dei seguenti paesi:

  • Gli Stati membri dell'Unione europea, incluse le regioni ultraperiferiche;
  • I paesi e territori d'oltremare collegati agli Stati membri;
  • Paesi associati a Horizon 2020.

Entità del contributo

Dotazione finanziaria complessiva: 2.100.000 Euro

Contributo massimo per progetto:

  • Persone fisiche che partecipano singolarmente: 37.500 Euro
  • Persone fisiche che partecipano in team: 75.000 Euro
  • Persone giuridiche: 150.000 Euro

Verranno inoltre forniti servizi non finanziari e di supporto tecnico durante lo svolgimento di un programma che avrà una durata di 9 mesi.

 

Link e Documenti

Bando

Sito web per documenti e formulari

Si consiglia di consultare regolarmente il sito web ufficiale del bando per gli aggiornamenti e le informazioni addizionali.

Consigli degli esperti

Il bando è molto tecnico e si consiglia di partecipare solo se si ha rilevante esperienza nel settore. La capacità operativa degli enti partecipanti verrà verificata prima dell’attribuzione dei contributi.

Si rimanda alla sezione delle FAQ per dubbi riguardanti il processo di selezione e le condizioni di partecipazione.

Il bando prevede un vero e proprio percorso della durata di 9 mesi durante il quale i partecipanti riceveranno il supporto finanziario e tecnico per realizzare le proprie idee progettuali. Gli enti partecipanti riceveranno inizialmente un massimo di 100.000 Euro e solo successivamente, a seconda dello sviluppo dell’idea progettuale, potranno ricevere ulteriori 50.000 Euro. In ogni caso, si consiglia di presentare una proposta con ampi margini di sviluppo e in grado di fornire risultati tangibili, il bando non punta a finanziare output di natura documentale.  

Condividi

Tutti i contenuti riportati su questo sito web sono di proprietà esclusiva della società Obiettivo Europa s.r.l. e sono protetti dal diritto d'autore e dal diritto di proprietà intellettuale.

È assolutamente vietato copiare, pubblicare o ridistribuire in qualsiasi forma e con qualsiasi strumento i contenuti delle schede bandi o qualsiasi altro testo presente su questo sito, se non previa espressa autorizzazione dalla Società titolare dei diritti d'autore e di proprietà intellettuale.