Scadenza
12 luglio 2021
Archiviato

PROGRAMMA/ENTE DI FINANZIAMENTO

Ministero della Cultura - Direzione generale cinema e audiovisivo

Dotazione Complessiva
€ 4.500.000
Co-finanziamento
80%
Vai al bando
Bando scaduto

Finalità

Il bando disciplina le modalità di concessione di contributi, per l’anno 2021, per la realizzazione, in Italia e all’estero, di progetti speciali nei campi cinematografico e audiovisivo.

Interventi ammissibili

Sono ammissibili al contributo iniziative o progetti, a carattere annuale o triennale, di particolare rilevanza nazionale ed internazionale e con forte vocazione culturale, sociale e/o economica nel campo cinematografico e audiovisivo fra i quali, a titolo esemplificativo:

  • attività caratterizzate da commistione fra arte cinematografica e audiovisiva e altre espressioni dell’arte, della tecnologia, della creatività e del patrimonio storico-artistico ovvero della società civile;
  • attività che applichino l’innovazione tecnologica all’audiovisivo, quali ad esempio la realtà virtuale, la realtà aumentata, i videogame, la video-arte;
  • attività di particolare rilevanza aventi finalità di sviluppo della cultura cinematografica e audiovisiva;
  • attività celebrative di particolari eventi, personaggi o anniversari;
  • attività straordinarie e di particolare rilevanza che promuovano l’internazionalizzazione del settore e, anche a fini turistici, l’immagine dell’Italia attraverso il cinema e l’audiovisivo;
  • attività specificamente progettate e realizzate per ridurre o mitigare l’impatto economico, culturale e sociale dell’emergenza Covid-19 sul settore audiovisivo o sulla fruizione di contenuti audiovisivi e culturali;
  • attività di formazione specialistica.

I progetti per i quali si richiede il contributo devono essere realizzati entro 12 mesidalla data di pubblicazione dell’elenco dei beneficiari.

Chi può partecipare

Le richieste di contributo possono essere presentate da:

  • enti pubblici e privati;
  • università ed enti di ricerca;
  • istituti dell’alta formazione artistica, musicale e coreutica;
  • fondazioni;
  • comitati e associazioni culturali e di categoria;
  • imprese

In caso di progetti portati avanti in collaborazione con altri soggetti, la richiesta è presentata da un solo soggetto capofila, delegato dagli altri partecipanti.

Entità del contributo

Dotazione finanziaria complessiva: 4.500.000 Euro

Quota di cofinanziamento: 80% delle spese ammissibili

L’entità del contributo è proposta dalla commissione valutatrice sulla base del punteggio assegnato al progetto, tenuto conto dei costi ammissibili e del piano finanziario del progetto medesimo, ed è sottoposta dal Direttore generale all’approvazione del Ministro.

Link e Documenti

Pagina web per formulari e documenti

Bando

Si consiglia di consultare regolarmente il sito web ufficiale del bando per gli aggiornamenti e le informazioni addizionali.

Consigli degli esperti

Attenzione! Ai sensi dell’articolo 5, comma 3, del DM 31 luglio 2017, i progetti possono essere svolti anche in accordo e collaborazione con il Ministero dell’istruzione, dell’università e della ricerca, il Ministero degli affari esteri e della cooperazione internazionale, il Ministero dello sviluppo economico, il Ministero del lavoro e delle politiche sociali o con altri soggetti pubblici e privati.

Il contributo concesso è erogato in un’unica soluzione a conclusione del progetto, a seguito di presentazione del bilancio consuntivo di cui al successivo comma 3 e al termine della verifica della documentazione.

N.B: Sono ammissibili le voci di costo indicate nella Tabella 2 allegata al bando nei limiti indicati e che siano:

  • pertinenti e strettamente correlate al progetto;
  • supportate da documentazione conforme alla normativa civilistica, amministrativa e tributaria e correttamente riportate nelle scritture contabili e nel bilancio;
  • effettivamente pagate con modalità conformi alla normativa di riferimento in materia di tracciabilità dei flussi finanziari, di cui alla legge 13 agosto 2010, n. 136, come modificata dalla legge 17 dicembre 2010, n. 217;
  • sostenute entro la data di presentazione del bilancio consuntivo.

Tutti i contenuti riportati su questo sito web sono di proprietà esclusiva della società Obiettivo Europa s.r.l. e sono protetti dal diritto d'autore e dal diritto di proprietà intellettuale.

È assolutamente vietato copiare, pubblicare o ridistribuire in qualsiasi forma e con qualsiasi strumento i contenuti delle schede bandi o qualsiasi altro testo presente su questo sito, se non previa espressa autorizzazione dalla Società titolare dei diritti d'autore e di proprietà intellettuale.

Dotazione Complessiva
€ 4.500.000
Co-finanziamento
80%
Vai al bando
Bando scaduto
Condividi
Registrati e consulta tutti i bandi aperti