Bando per la concessione del contributo “ripartenza teatri Lazio”

Scadenza
26 luglio 2021
Archiviato

PROGRAMMA/ENTE DI FINANZIAMENTO

Regione Lazio

Dotazione Complessiva
€ 1.000.000
Vai al bando
Bando scaduto
Livello difficoltà bando
Intermedio
Richiesta media/consolidata esperienza nella progettazione.

Finalità

LAZIOcrea S.p.A., società in house della Regione Lazio ha previsto un apposito stanziamento straordinario una tantum a sostegno dei gestori di teatri destinato a garantire liquidità quale contributo a sostegno della ripartenza e riapertura in sicurezza, delle sale teatrali al fine di preservare la continuità delle attività nel periodo aprile – settembre 2021.

Tale misura è finalizzata a mitigare gli effetti negativi dovuti alle mancate entrate da biglietteria a causa della chiusura delle sale teatrali, nel quadro complessivo degli interventi messi in campo dalla Regione Lazio a sostegno degli operatori economici dei settori maggiormente colpiti dagli effetti della pandemia.

Interventi ammissibili

Per poter accedere al contributo è necessario che i beneficiari abbiano svolto documentata attività professionistica di spettacolo dal vivo (teatro, musica, danza) nel teatro per cui si fa richiesta di contributo nel periodo 26 aprile 2021/ 30 settembre 2021 per almeno il seguente numero minimo di giornate lavorative e di attività:

  • da 101 a 200 posti in agibilità: 30 giornate lavorative e 20 giornate di attività;
  • da 201 a 300 posti in agibilità: 40 giornate lavorative e 18 giornate di attività;
  • da 301 a 500 posti in agibilità: 60 giornate lavorative e 15 giornate di attività;
  • da 501 a 1.000 posti in agibilità: 90 giornate lavorative e 12 giornate di attività;
  • oltre 1.000 posti in agibilità: 150 giornate lavorative e 10 giornate di attività

Chi può partecipare

I beneficiari dei contributi sono le Micro, Piccole e Medie Imprese (MPMI) in forma singola che alla data di pubblicazione del bando abbiano i seguenti requisiti:

  • siano titolari di partita I.V.A. attiva continuativamente almeno dall’aprile 2019 fino alla data di pubblicazione dell’Avviso;
  • siano gestori di un teatro, ossia che si occupino in modo continuativo dell’organizzazione e programmazione di attività di teatro, musica e danza (programmazione nell’ambito dello spettacolo dal vivo) ed abbiano sede legale o operativa nella Regione Lazio;
  • non siano partecipati e/o gestiti direttamente da enti territoriali o altri enti pubblici;
  • siano in regola con il versamento dei contributi previdenziali;
  • siano in regola con le autorizzazioni previste dalla normativa vigente di pubblico spettacolo e con le certificazioni richieste dalle norme vigenti;
  • abbiano la disponibilità giuridica (a qualsiasi titolo), sulla base di un contratto in corso di validità, stipulato e regolarmente registrato di un teatro di proprietà pubblica o privata, situato nel territorio della Regione Lazio.

Entità del contributo

Dotazione finanziaria complessiva: 1.000.000 di Euro

Il contributo erogabile, in favore dei beneficiari che abbiano effettivamente svoltoe siano in grado di comprovare adeguatamente il numero minimo di giornate di attività al 30 settembre 2021, è determinato in funzione del numero dei posti in agibilità destinati a teatro, musica, danza (come risultante da idoneo e valido certificato rilasciato dalle autorità competenti) ed ha gli importi di seguito indicati:

  • da 101 a 200 posti in agibilità: 10.000 Euro
  • da 201 a 300 posti in agibilità: 13.000 Euro
  • da 301 a 500 posti in agibilità: 19.000 Euro
  • da 501 a 1.000 posti in agibilità: 29.000 Euro
  • oltre 1.000 posti in agibilità: 45.000 Euro

Link e Documenti

Pagina web per formulari e documenti

Bando

Si consiglia di consultare regolarmente il sito web ufficiale del bando per gli aggiornamenti e le informazioni addizionali.

Consigli degli esperti

I richiedenti, in sede di domanda presentano una dichiarazione di impegno ad effettuare nel periodo 26 aprile 2021/ 30settembre 2021 il numero minimo di giornate (sia lavorative sia di attività), consapevoli che qualora non venga raggiunto il numero minimo il contributo non sarà erogato e ove erogato l’anticipo si procederà con la revoca del contributo e la conseguente restituzione della somma percepita.

N.B:i soggetti che gestiscono più di un teatro (ferma restando la sussistenza di tutti i requisiti previsti dal bando) devono presentare una domanda per tutti i teatri, inserendo nella domanda di partecipazione i dati di ciascun teatro.

Il contributo sarà liquidato – a scelta del beneficiario debitamente indicata in sede di partecipazione nella domanda di partecipazione di cui all’Allegato 1 – secondo una delle seguenti modalità:

  • in un’unica soluzione: entro 30 (trenta) giorni naturali dall’approvazione da parte di LAZIOcrea S.p.A. della relazione finale e della rendicontazione del numero di giornate (sia lavorative che di attività) effettivamente realizzate nel periodo 24 aprile- 30 settembre 2021.
  • anticipo pari al 50%: a seguito dell’accoglimento della domanda di contributo e della presentazione di fideiussione di importo pari alla somma erogata. Il restante 50%:sarà erogato entro 30 (trenta) giorni naturali dall’approvazione da parte di LAZIOcrea S.p.A. della relazione finale e della rendicontazione del numero di giornate (sia lavorative che di attività) effettivamente realizzate nel periodo 24 aprile- 30 settembre 2021.

Tutti i contenuti riportati su questo sito web sono di proprietà esclusiva della società Obiettivo Europa s.r.l. e sono protetti dal diritto d'autore e dal diritto di proprietà intellettuale.

È assolutamente vietato copiare, pubblicare o ridistribuire in qualsiasi forma e con qualsiasi strumento i contenuti delle schede bandi o qualsiasi altro testo presente su questo sito, se non previa espressa autorizzazione dalla Società titolare dei diritti d'autore e di proprietà intellettuale.

Dotazione Complessiva
€ 1.000.000
Vai al bando
Bando scaduto
Livello difficoltà bando
Intermedio
Richiesta media/consolidata esperienza nella progettazione.
Condividi
Registrati e consulta tutti i bandi aperti