Bando per la concessione di contributi alle MPMI in difficoltà a seguito dell’emergenza covid 19

Scadenza
17 febbraio 2021
Archiviato

PROGRAMMA/ENTE DI FINANZIAMENTO

Comune di Fermo - FESR 2014 - 2020

Dotazione Complessiva
€ 100.000
Finanziamento Massimo
€ 4.000
Co-finanziamento
100%
Vai al bando
Pubblicato sulla piattaforma il 22 Gennaio 2021
-11 giorni alla scadenza del bando

Finalità

Il bando si propone di dare sostegno alla competitività delle MPMIe consentire ilrilancio dei settori produttivi maggiormente colpiti dalle misure restrittiveadottate dalle autorità nazionali per far fronte all’emergenza epidemiologica da COVID 19 mediante l’assegnazione di un contributo utilizzabile per lo sviluppo di prodotti, servizi e processi in grado di rafforzare la capacità di risposta delle aziende ai fattori di crisi derivanti dall’emergenza sanitaria ancora in corso.

Interventi ammissibili

Sono ammissibili i progetti finalizzati a realizzare:

 

  • attività volte alla diversificazione dei modelli di business e dei servizi/prodotti offerti
  • investimenti materiali volti a consentire l’adeguamento degli spazi fisici e dell’attività produttiva per rispettare i requisiti di sicurezza
  • investimenti materiali e immateriali finalizzati a consentire nuovi modelli organizzativi basati sul lavoro agile e/o sulla distribuzione del personale per turni, l’avvicendamento nelle sedi, ecc.
  • investimenti volti alla digitalizzazione dei processi produttivi
  • acquisto di servizi di consulenza finalizzati all’analisi dei cambiamenti introdotti nei mercati di riferimento e alla definizione di nuovi scenari di sviluppo per le imprese colpite dall’emergenza Covid 19
  • sostegno alle imprese creative e culturaliper ripensare prodotti/servizi offerti e adeguare le modalità di fruizione degli stessi da parte degli utenti alla luce delle misure di social distancing
  • investimenti per rilanciare i settori produttivi attraverso attività di marketing e promozione, lavori di adeguamento delle strutture rispetto ai nuovi protocolli di sicurezza, diversificazione dei servizi
  • sostegno alle imprese del territorio per rafforzare la capacità di offrire servizi alle fasce di popolazione colpite dagli effetti dell’emergenza sanitaria e nelle aree urbane a maggiore fragilità per le conseguenze economiche e occupazionali della crisi
  • altri investimenti materiali e immateriali nonché acquisizione di servizi e consulenze specialistiche finalizzate ad incrementare la produttività, ad innovare i processi organizzativi e i canali di vendita anche attraverso l’utilizzo delle ICT.

Sono considerate ammissibili le spese effettivamente sostenute a partire dal 1 febbraio 2020 e fino ai 6 mesi successivialla data di ammissione a finanziamento della domanda di partecipazione.

Le attività oggetto del contributo devono essere svolte e/o produrre effetti concreti dimostrabili nelle sedi operative dell’impresa ubicate entro il territorio comunale.

Le agevolazioni previste dal Bando saranno concesse entro il 30 giugno 2021.

Chi può partecipare

Possono beneficiare delle agevolazioni previste dal bando:

  • le micro, piccole e medie imprese
  • le associazioni che si qualifichino come operatore economico - aventi i parametri dimensionali previsti dal Regolamento UE n. 651 del 17 giugno 2014

Queste devono:

  • essere regolarmente iscritte nel Registro delle Imprese presso la Camera di Commercio, Industria, Artigianato e Agricoltura (CCIAA) territorialmente competente
  • impegnarsi a stabilire una sede operativa nel Comune di Fermo al più tardi alla data della liquidazione del contributo

Entità del contributo

Per la realizzazione del bando è stanziato un importo complessivo di 100.000 Euro.

L’intervento agevolativo sarà concesso sotto forma di contributo a fondo perduto tramite procedura “a sportello” mediante assegnazione di un contributo di importo:

  • fino a 4.000 Euro a fronte di una spesa ammissibile documentata di pari entità
  • l’importo del contributo viene determinato nella misura del100% del costo dell’investimento

Link e Documenti

Pagina web per formulari e documenti

Bando

Si consiglia di consultare regolarmente il sito web ufficiale del bando per gli aggiornamenti e le informazioni addizionali.

Consigli degli esperti

La domanda di assegnazione del contributo dovrà obbligatoriamente essere presentata e compilata on line utilizzando la procedura di invio telematico disponibileall’indirizzo internet:https://sigef.regione.marche.it.

Si consiglia di visionare l’appendice del bandodove sono indicati i codici ATECO ammessia ricevere i voucher.

Tutti i contenuti riportati su questo sito web sono di proprietà esclusiva della società Obiettivo Europa s.r.l. e sono protetti dal diritto d'autore e dal diritto di proprietà intellettuale.

È assolutamente vietato copiare, pubblicare o ridistribuire in qualsiasi forma e con qualsiasi strumento i contenuti delle schede bandi o qualsiasi altro testo presente su questo sito, se non previa espressa autorizzazione dalla Società titolare dei diritti d'autore e di proprietà intellettuale.

Dotazione Complessiva
€ 100.000
Finanziamento Massimo
€ 4.000
Co-finanziamento
100%
Vai al bando
Pubblicato sulla piattaforma il 22 Gennaio 2021
-11 giorni alla scadenza del bando
Hai bisogno di supporto?
Affidati ai nostri esperti per una consulenza personalizzata