Bando "Premio Idea innovativa, la nuova imprenditorialità al femminile"

Scadenza
18 dicembre 2020
Archiviato

PROGRAMMA/ENTE DI FINANZIAMENTO

Camera di Commercio, Industria, Artigianato e Agricoltura di Roma

Dotazione Complessiva
€ 25.000
Finanziamento Massimo
€ 5.000
Co-finanziamento
50%
Vai al bando
Pubblicato sulla piattaforma il 27 Novembre 2020
-72 giorni alla scadenza del bando

Finalità

La Camera di Commercio di Roma in collaborazione con il Comitato per la Promozione dell’Imprenditorialità Femminile della Camera, allo scopo di diffondere la cultura imprenditoriale femminile e favorire la crescita e lo sviluppo della realtà imprenditoriale femminile a Roma e provincia, bandisce l’ottava edizione del “Premio Idea innovativa, la nuova imprenditorialità al femminile”.

Il bando mira a supportare le migliori idee imprenditoriali femminili di Roma e provincia per sviluppare nuove soluzioni o percorsi innovativi per lo svolgimento dell’attività d’impresa, per costituire buone prassi nell’ambito della creazione d’impresa e dello start-up, per sostenere progetti imprenditoriali volti allo sviluppo del tessuto sociale del territorio o alla rigenerazione urbana e sociale delle città e per fornire un aiuto concreto alla ripartenza delle imprese femminili a seguito dell’emergenza sanitaria legata alla diffusione del coronavirus.

Interventi ammissibili

Sono considerate ammissibili le seguenti categorie di spesa:

  1. impianti generali e spese di ristrutturazione dei locali destinati allo svolgimento dell’attività;
  2. macchinari e attrezzature (compreso hardware) e beni strumentali direttamente pertinenti alla realizzazione del progetto;
  3. spese per materiali di prova, realizzazione di prototipi e collaudi finali;
  4. registrazione di brevetti internazionali;
  5. infrastrutture di rete e collegamenti (incluse delle spese di softwaree hardware), consulenze ed altri servizi tecnologici e manageriali, nella misura massima del 20% del costo totale del progetto;
  6. costo del personale dipendente secondo le diverse tipologie previste dalla legge, dedicato in via esclusiva all’elaborazione e allo sviluppo del progetto innovativo, nella misura massima del 20% del costo totale dello stesso;
  7. azioni di marketinge comunicazione relative al progetto, nella misura massima del 10% del costo totale del progetto.

Tutte le spese vengono considerate al netto di IVA e di altre imposte e tasse.

Chi può partecipare

Possono partecipare le micro, piccole e medie imprese di Roma e provincia che, al momento di presentazione della domanda presentino, fra gli altri, i seguenti requisiti:

  • abbiano sede legale e/o unità operativa iscritta presso il Registro delle Imprese della Camera;
  • presentino il carattere di impresa, individuale o collettiva, “femminile”, ossia nello specifico:
    • se imprese individuali, abbiano titolare donna;
    • se società di persone o società cooperative, il numero delle donne socie rappresenti almeno il 60% della compagine sociale;
    • se società di capitali, le donne socie detengano almeno i due terzi delle quote di capitale e costituiscano almeno i due terzi del totale dei componenti dell’organo amministrativo.

Entità del contributo

Dotazione finanziaria complessiva: 25.000 Euro

Costo massimo per sub-progetto: 5.000 Euro

Quota di finanziamento: 50%

Verranno finanziati 5 progetti.

 

Link e Documenti

Pagina web per formulari e documenti

Bando

Si consiglia di consultare regolarmente il sito web ufficiale del bando per gli aggiornamenti e le informazioni addizionali.

Consigli degli esperti

Si fa presente che la proclamazione e la premiazione delle imprese vincitrici avverrà nel corso di una cerimonia, organizzata dalla Camera, in data e luogo da stabilirsi. Tutte le informazioni necessarie ai fini della partecipazione all’evento saranno tempestivamente comunicate a cura dell’Ufficio competente.

L’erogazione dei contributi avverrà in un’unica soluzione a seguito della presentazione di una relazione sullo svolgimento del progetto e delle fatture quietanzate relative alle spese ammissibili. Sarà quindi necessario possedere la capacità finanziaria per anticipare i costi del progetto. Si consideri, inoltre, che la quota di co-finanziamento è del 50%, si dovranno pertanto avere le risorse necessarie per sostenere la quota restante.

I contributi verranno assegnati sulla base dell’originalità dell’attività svolta e/o per l’innovatività del processo produttivo, del prodotto o del servizio offerto, degli strumenti di commercializzazione o di assistenza alla clientela.

Tutti i contenuti riportati su questo sito web sono di proprietà esclusiva della società Obiettivo Europa s.r.l. e sono protetti dal diritto d'autore e dal diritto di proprietà intellettuale.

È assolutamente vietato copiare, pubblicare o ridistribuire in qualsiasi forma e con qualsiasi strumento i contenuti delle schede bandi o qualsiasi altro testo presente su questo sito, se non previa espressa autorizzazione dalla Società titolare dei diritti d'autore e di proprietà intellettuale.

Dotazione Complessiva
€ 25.000
Finanziamento Massimo
€ 5.000
Co-finanziamento
50%
Vai al bando
Pubblicato sulla piattaforma il 27 Novembre 2020
-72 giorni alla scadenza del bando
Hai bisogno di supporto?
Affidati ai nostri esperti per una consulenza personalizzata