Scadenza: 17 ottobre 2022
Archiviato

Programma/Ente di finanziamento

Unioncamere Lombardia

Dotazione Complessiva
€ 1.900.000
Finanziamento Massimo
€10.000
Vai al bando
Bando scaduto
Livello difficoltà bando
Facile

Finalità

Il bando intende erogare contributi per azioni che abbiano il fine di promuovere il mantenimento e il rafforzamento della cultura e dell'identità artigiana nel territorio lombardo.

Interventi ammissibili

Saranno ammissibili interventi volti a:

  • promuovere la conoscenza dei prodotti artigiani;
  • sostenere interventi di sviluppo, innovazione e miglioramento della qualità per consolidare la competitività e il posizionamento sul mercato delle imprese artigiane;
  • sostenere e incentivare la trasmissione dell'attività di impresa artigiana tra generazioni, favorendo la continuità nella gestione, l'inserimento lavorativo dei giovani e le occasioni di lavoro;
  • promuovere la conservazione dei beni mobili e immobili destinati all'attività artigiana.

Chi può partecipare

Possono partecipare al bandole Micro, Piccole e Medie Imprese artigiane operanti nei settori artistico, manifatturiero e della trasformazione alimentare con sede legale e/o operativa in Lombardia e appartenenti ai seguenti codici Ateco primario:

  • C - Attività manifatturiere e tutti i sotto digit;
  • I - 56.10.30 - Gelaterie e pasticcerie;
  • R 90 Attività creative, artistiche e di intrattenimento In attuazione della l.r. 8/2013 sono escluse dal contributo le imprese che detengono a qualsiasi titolo apparecchi per il gioco d’azzardo lecito.

Attenzione! Ogni soggetto richiedente può presentare una sola richiesta di contributo.

Entità del contributo

Dotazione finanziaria complessiva: 1.900.000 Euro

Di cui:

  • 1.600.000 Euro - in conto capitale - per sostenere investimenti di sviluppo, innovazione e miglioramento della qualità dei servizi e dei prodotti, per consolidare la competitività e il posizionamento sul mercato delle imprese artigiane, anche attraverso l'utilizzo dei canali di vendita elettronici, e promuovere la conservazione dei beni mobili e immobili destinati all'attività artigiana;
  • 300.000 Euro - in parte corrente - per promuovere il mantenimento e il rafforzamento della cultura e dell'identità artigiana nel territorio lombardo, promuovere la conoscenza dei prodotti artigiani, sostenere e incentivare la trasmissione dell'attività di impresa artigiana tra generazioni, l’inserimento lavorativo dei giovani e le occasioni di lavoro.

Contributo massimo: 10.000 Euro

Link e Documenti

Pagina web per formulari e documenti

Bando

Si consiglia di consultare regolarmente il sito web ufficiale del bando per gli aggiornamenti e le informazioni addizionali.

Consigli degli esperti

Verificate con attenzione quali sono i costi ammissibili, cioè tutti quelle spese che possiamo imputare nel budget di progetto (Cfr. Paragrafo B.2, Pagg. 6-7 del bando).

Attenzione! L’assegnazione del contributo avviene con procedura “a sportello” secondo l’ordine cronologico di invio telematico della richiesta e fino ad esaurimento delle risorse a disposizione e comunque entro la data di chiusura dello sportello.

È sempre consigliabile prendere contatto diretto con l’Ente finanziatore, ti aiuterà a comprendere se il tuo progetto possiede le giuste caratteristiche per essere finanziato: imprese@lom.camcom.it.  

Condividi

Tutti i contenuti riportati su questo sito web sono di proprietà esclusiva della società Obiettivo Europa s.r.l. e sono protetti dal diritto d'autore e dal diritto di proprietà intellettuale.

È assolutamente vietato copiare, pubblicare o ridistribuire in qualsiasi forma e con qualsiasi strumento i contenuti delle schede bandi o qualsiasi altro testo presente su questo sito, se non previa espressa autorizzazione dalla Società titolare dei diritti d'autore e di proprietà intellettuale.