Scadenza: 11 ottobre 2022
Archiviato

Programma/Ente di finanziamento

Regione Liguria

Finanziamento Massimo
€100.000
Co-finanziamento
50%
Vai al bando
Bando scaduto
Livello difficoltà bando
Intermedio

Finalità

In attuazione dell’Azione 3.1.1 del PO FESR Liguria 2014-2020 e in coerenza con la Strategia di Specializzazione Intelligente (S3) regionale, il bando si propone di aumentare il livello di salute e sicurezza dei lavoratori.

Il bando costituisce una prima sperimentazione in tema di sicurezza dei lavoratori, con il fine di perseguire l’innalzamento della competitività delle imprese che intendano garantire l’aumento del livello di salute e sicurezza dei lavoratori oltre il limite minimo previsto dalla normativa vigente.

Interventi ammissibili

Sono considerati ammissibili gli interventi specificatamente indirizzati ad aumentare il livello di salute e sicurezza dei lavoratori oltre il livello minimo previsto dalle normative in materia.

Il progetto di investimento deve aumentare il livello di sicurezza dei lavoratori e/o diminuire il rischio nella movimentazione e magazzinaggio materiali e/o sostanze pericolose all’interno dell’area di attività dell’impresa oltre il livello minimo previsto dalle normative in materia, con particolare riferimento a miglioramenti rispetto ai Piano operativi di sicurezza POS, ai Piani di sicurezza e coordinamento PSC , ai documenti di valutazione dei rischi DVR e documenti di valutazione dei rischi di interferenza DUVRI redatti ai sensi di legge. Il progetto di implementazione sarà recepito nel documento di sicurezza aziendale.

Territorialità: gli investimenti devono essere realizzati nell’ambito di strutture operative dell’impresa ubicate nel territorio della regione Liguria.

Chi può partecipare

Possono presentare domanda di agevolazione le micro, piccole e medie imprese in forma singola o associata (forma cooperativa o consortile) che esercitano un’attività economica di cui alla classificazione ATECO 2007 (Cfr. allegato 1, pag. 15 del bando).

Ciascuna impresa può presentare una sola domanda di contributo.

Entità del contributo

L’investimento ammissibile agevolabile non può essere inferiore a 40.000 Euro.

L’importo massimo del contributo concedibile non può superare 100.000 Euro.

L’agevolazione è concessa sotto forma di contributo a fondo perduto nella misura del 50% della spesa ammissibile.

Link e Documenti

Pagina web per formulari e documenti

Bando

Si consiglia di consultare regolarmente il sito web ufficiale del bando per gli aggiornamenti e le informazioni addizionali.

Consigli degli esperti

Attenzione! La procedura informatica sarà disponibile nella modalità off-line dal 20 settembre 2022. Le domande possono essere presentate a partire dal 27 settembre2022.

Presta cura nella lettura dei costi ammissibili, cioè le voci di spesa da considerare nella domanda di contributo (Cfr. art. 5, pagg. 5-6 del bando).

Se hai bisogno di ulteriori informazioni, non esitare a contattare l’ente finanziatore ai seguenti recapiti:

  • Telefono: 010 - 65451
  • Mail: info@liguriadigitale.it

 

Condividi

Tutti i contenuti riportati su questo sito web sono di proprietà esclusiva della società Obiettivo Europa s.r.l. e sono protetti dal diritto d'autore e dal diritto di proprietà intellettuale.

È assolutamente vietato copiare, pubblicare o ridistribuire in qualsiasi forma e con qualsiasi strumento i contenuti delle schede bandi o qualsiasi altro testo presente su questo sito, se non previa espressa autorizzazione dalla Società titolare dei diritti d'autore e di proprietà intellettuale.