Scadenza: 5 ottobre 2021
Archiviato

Programma/Ente di finanziamento

Commissione Europea – Programma Europa Creativa (CREA)

Dotazione Complessiva
€ 4.000.000
Co-finanziamento
60%
Vai al bando
Bando scaduto

Finalità

Il Programma Europa Creativa incentiva azioni a sostegno dei settori culturali e creativi europei. Gli obiettivi generali del Programma sono:

  • salvaguardare, sviluppare e promuovere la diversità e il patrimonio culturale e linguistico europeo;
  • aumentare la competitività e il potenziale economico dei settori culturali e creativi, in particolare del settore audiovisivo.

L’obiettivo specifico della linea di finanziamento MEDIA è quello di promuovere la competitività, la scalabilità, la cooperazione, l'innovazione e la sostenibilità, anche attraverso la mobilità del settore audiovisivo europeo. Nell’ambito di questo obiettivo specifico, la linea MEDIA affronta le seguenti priorità:

  • rafforzare la circolazione, la promozione, la distribuzione online e nelle sale di opere audiovisive europee, all'interno dell'Unione e a livello internazionale nel nuovo contesto digitale, anche attraverso modelli commerciali innovativi;
  • promuovere le opere audiovisive europee, comprese quelle del patrimonio, e sostenere l'impegno e lo sviluppo del pubblico di tutte le età, in particolare dei giovani, in tutta Europa.

In questo contesto il bando intende:

  • rafforzare la collaborazione transfrontaliera tra le piattaforme europee di Video On Demand (VOD) attraverso attività congiunte/collaborative per aumentare il pubblico online dei contenuti audiovisivi europei
  • rafforzare l'attrattiva delle piattaforme europee di Video On Demand (VOD) ammissibili per il pubblico transfrontaliero e il consumo online su più vasta scala
  • migliorare la circolazione e il consumo digitale dei contenuti europei aumentandone la visibilità
  • sviluppare nuovi modelli di business e raggiungere economie transfrontaliere

Interventi ammissibili

Sono ammissibili azioni congiunte/collaborative transfrontaliere con l'obiettivo di migliorare la competitività e l'attrattiva delle piattaforme VOD europee, che offrono una proporzione significativa di opere audiovisive europee non nazionali, nonché di aumentare l'accessibilità, la visibilità e la rilevanza dei contenuti europei per un pubblico globale più ampio (europeo e internazionale).

Le piattaforme VOD candidate devono presentare una dimensione europea minima nel loro catalogo. Devono presentare un catalogo o un catalogo aggregato (in caso di più servizi VOD coinvolti nel consorzio) costituito da:

  • almeno un totale di 1000 opere audiovisive disponibili
  • almeno il 30% di opere audiovisive provenienti da paesi partecipanti alla sezione MEDIA
  • includere opere audiovisive provenienti da almeno cinque paesi partecipanti alla sezione MEDIA che rappresentino almeno cinque diverse lingue ufficiali dell’Unione Europea.

I progetti dovrebbero avere una durata compresa tra 12 e 18 mesi.

Chi può partecipare

Possono partecipare i candidati che possiedono i seguenti requisiti:

  • essere persone giuridiche (pubblici o privati)
  • risiedere legalmente in uno dei paesi ammissibili. Paesi partecipanti a Europa creativa:
    • Stati membri dell'UE, compresi paesi e territori d'oltremare (PTOM)
    • Paesi extra UE:paesi del SEE (Spazio Economico Europeo) elencati e paesi associati al programma Europa creativa (paesi associati) o paesi con cui sono in corso negoziati per un accordo di associazione la cui entrata in vigore è prevista prima della firma della sovvenzione
  • risiedere legalmente in uno dei paesi partecipanti alla sezione "Media" del Programma Europa Creativa

 

La proposta deve essere presentata da:

  • un gruppo di richiedenti (consorzio) che coinvolga almeno 3 servizi VOD (Video On Demand) provenienti da almeno 2 paesi ammissibili, OPPURE
  • da una piattaforma VOD in grado di offrire i propri servizi in almeno 2 diversi paesi ammissibili
  • Piattaforme VOD collegate a emittenti e fornitori di servizi web sono ammissibili

Le persone fisiche non possono presentare domanda, con l’eccezione dei lavoratori autonomi, cioè le ditte individuali che non hanno personalità giuridica separata da quella fisica.

Le entità che non hanno personalità giuridica secondo il loro diritto nazionale possono partecipare in via eccezionale, a condizione che i loro rappresentanti abbiano la capacità di assumere obblighi giuridici a loro nome e offrano garanzie per la protezione degli interessi finanziari dell'UE equivalenti a quelle offerte dalle persone giuridiche.

Entità del contributo

  • Dotazione finanziaria complessiva: 4.000.000 Euro
  • Contributo massimo per progetto: Nessun limite
  • Quota di co-finanziamento: 60% delle spese ammissibili

Link e Documenti

Pagina web per formulari e documenti

Bando

Si consiglia di consultare regolarmente il sito web ufficiale del bando per gli aggiornamenti e le informazioni addizionali.

Consigli degli esperti

  • Attenzione! Prestare massima attenzione ai criteri di valutazione descritti al paragrafo 9- Award Criteria del bando
  • Requisiti chiari in termini di indicatori, quantificazione e condivisione dei risultati dovrebbero essere parte delle attività. Si consigli di strutturare la proposta con piani dettagliati per la pubblicazione completa degli input e dei risultati dell'azione. Particolare attenzione dovrà essere data alla comunicazione di queste informazioni alle autorità pubbliche, agli Stati membri e all'industria audiovisiva
  • Non è consentito il sostegno finanziario a terzi
  • La presentazione delle domande sarà esclusivamente per via elettronica, sul Funding & Tenders Portal Electronic Submission System. Non saranno accettate candidatura cartacee. La procedura è spiegata al paragrafo 11 del bando, ed inoltre prestare massima attenzione alla documentazione da allegare alla domanda (paragrafo 5 del bando)
Condividi
Scopri le funzionalità avanzate
  • Schede bando complete
  • Monitoraggio personalizzato
  • Salvataggio ricerche
  • Aggiornamento quotidiano
Prova gratis per 7 giorni

Tutti i contenuti riportati su questo sito web sono di proprietà esclusiva della società Obiettivo Europa s.r.l. e sono protetti dal diritto d'autore e dal diritto di proprietà intellettuale.

È assolutamente vietato copiare, pubblicare o ridistribuire in qualsiasi forma e con qualsiasi strumento i contenuti delle schede bandi o qualsiasi altro testo presente su questo sito, se non previa espressa autorizzazione dalla Società titolare dei diritti d'autore e di proprietà intellettuale.