Scadenza
25 agosto 2021
Archiviato

PROGRAMMA/ENTE DI FINANZIAMENTO

Commissione Europea - Programma Europa Creativa (CREA)

Dotazione Complessiva
€ 17.611.312
Vai al bando
Bando scaduto

Finalità

Il Programma Europa creativa incentiva azioni a sostegno dei settori culturali e creativi europei. Gli obiettivi generali del Programma sono:

  • salvaguardare, sviluppare e promuovere la diversità e il patrimonio culturale e linguistico europeo;
  • aumentare la competitività e il potenziale economico dei settori culturali e creativi, in particolare del settore audiovisivo.

L’obiettivo specifico della linea di finanziamento MEDIA è quello di promuovere la competitività, la scalabilità, la cooperazione, l'innovazione e la sostenibilità, anche attraverso la mobilità, del settore audiovisivo europeo. Nell’ambito di questo obiettivo specifico, la line MEDIA affronta la seguente priorità:

  • coltivare talenti, competenze e abilità e stimolare la cooperazione transfrontaliera, la mobilità e l'innovazione nella creazione e produzione di opere audiovisive europee, incoraggiando la collaborazione tra Stati membri con diverse capacità audiovisive.

In questo contesto, il bando fornisce sostegno per la produzione di contenuti televisivi innovativi e di qualità con l’obiettivo di aumentare la capacità dei produttori audiovisivi di sviluppare e produrre progetti forti con un potenziale significativo per la circolazione dentro e fuori dall’Europa, oltre che facilitare le coproduzioni europee e internazionali nel settore televisivo e online.

Interventi ammissibili

L'azione mira a rafforzare l'indipendenza dei produttori rispetto alle emittenti e alle piattaforme digitali e a rafforzare la collaborazione tra gli operatori(produttori indipendenti, emittenti, piattaforme digitali e agenti di commercio) dei diversi paesi partecipanti alla Linea MEDIA, al fine di ultimare prodotti di alta qualità che possano essere inseriti in una programmazione mirata e distribuiti a livello internazionale.

Attività finanziabili

Il bando sostiene la produzione di opere (film drammatici, animazione e documentari) destinate sia alla tv tradizionale (lineare) che alle piattaforme streaming/on-demand.

Le opere dovranno dimostrare:

  • forte cooperazione tra operatori di diversi paesi partecipanti alla Linea MEDIA e tra diverse emittenti; alto valore creativo/artistico; ampio potenziale di sfruttamento transfrontaliero (le opere dovranno essere in grado di raggiungere un vasto pubblico a livello europeo e internazionale);
  • aspetti innovativi sia nei contenuti che nel finanziamento e un chiaro legame con le strategie distributive previste.

Attività ammissibili

Sono ammissibili solo attività di produzione delle seguenti opere (destinate principalmente sfruttamento televisivo o online):

  • Film drammatici (una tantum o serie) della durata totale di almeno 90 minuti.
  • Animazione (una tantum o serie) della durata totale di 90 minuti o almeno 24 minuti nel caso di serie
  • Documentari creativi (una tantum o serie) di una durata totale di almeno 50 minuti.

Attenzione! Le riprese (o i lavori di animazione) dovranno cominciare DOPO la data di pubblicazione del bando. L'opera deve essere prodotta con la partecipazione significativa di professionisti che siano cittadini e/o residenti dei paesi partecipanti alla Linea MEDIA.

A proposito di "partecipazione significativa", prestare particolare attenzione alla tabella riportata a pag. 11 del bando.

Attenzione! I seguenti progetti non sono ammissibili:

  • Registrazioni dal vivo, giochi TV, talk show, cooking show, riviste, programmi TV, reality show, programmi educativi, didattici e “how to”;
  • Documentari di promozione turistica, “making-of”, reportage, reportage sugli animali, telegiornali e “docu-soap”;
  • Progetti che includono materiale pornografico o razzista o che promuovono la violenza;
  • Opere di carattere promozionale;
  • Produzioni istituzionali per promuovere una specifica organizzazione o le sue attività;
  • Video musicali e videoclip;
  • Progetti già finanziati da Eurimages;
  • Produzioni originariamente intese come opere cinematografiche.

Durata

I progetti non dovrebbero superare i 24 mesi o i 36 mesi nel caso di serie di più di 2 episodi

Chi può partecipare

Il bando è rivolto a società di produzione audiovisiva europee indipendenti.

La partecipazione al bando può avvenire sia in forma singola che associata. In quest’ultimo caso, il coordinatore del progetto deve essere il produttore maggioritario dell'opera in termini di diritti.

In caso di coproduzione 50%-50%, il coordinatore del progetto dovrebbe essere designato dal partner come produttore delegato.

Per essere ammissibili, i richiedenti (beneficiari ed entità affiliate) devono essere persone giuridiche (enti pubblici o privati) ed avere sede in uno dei Paesi partecipanti al Programma Europa Creativa.

Entità del contributo

Dotazione finanziaria complessiva: 17.611.312 Euro

Importo massimo della sovvenzione

Documentari creativi: 300.000 Euro per progetto

Opere di animazione: 500.000 Euro per progetto

Film drammatici:

  • 500.000 Euro se il budget di produzione ammissibile è inferiore a 10.000.000 Euro
  • 1.000.000 Euro se il budget di produzione ammissibile è compreso tra 10.000.000 Euro e 20.000.000 Euro
  • 2.000.000 Euro se il budget di produzione ammissibile è superiore a 20.000.000 Euro.

Il contributo avverrà nella forma di un importo forfettario fisso stabilito dall’autorità concedente. Il rimborso non potrà ad ogni modo superare il 15% del budget presentato (considerati i massimali sopra indicati).

Attenzione! Almeno il 40% del finanziamento del budget totale stimato di produzione deve essere garantito da fonti di finanziamento terze (sia tramite finanziamento diretto che tramite vendita anticipata dei diritti).

Link e Documenti

Pagina web per formulari e documenti

Bando

CREA-MEDIA-2021-TVONLINE

Si consiglia di consultare regolarmente il sito web ufficiale del bando per gli aggiornamenti e le informazioni addizionali.

Consigli degli esperti

Attenzione! Prestare massima attenzione alla documentazione obbligatoria da allegare alla domanda (Cfr. pag.8 mandatory annexes and supporting documents ).

È fondamentale soffermarsi su quanto dettagliato a pag. 11 e successive del bando rispetto alle “attività eleggibili”.

Per presentare una proposta vincente è necessario considerare i risultati attesi della call, ovvero:

  • Aumento della produzione di opere europee di alta qualità per la trasmissione tradizionale o streaming/on-demand anche su piattaforme digitali, nonché un aumento del numero di coproduzioni;
  • Cooperazione rafforzata tra operatori e emittenti provenienti da diversi paesi partecipanti al Linea MEDIA;
  • Aumento dell'audience delle opere europee attraverso la diffusione tradizionale (lineare) e streaming/on-demand anche su piattaforme digitali.

Attenzione! Per le proposte con lo stesso punteggio (all'interno di un argomento) verrà determinato un ordine di priorità secondo l’approccio specificato a pag.15 del bando. È dunque consigliabile dedicare particolare attenzione a quegli aspetti maggiormente tenuti in considerazione dai valutatori.

Per tutte le specifiche riguardo i criteri di valutazione adottati, consultare inoltre il paragrafo 9 – Award Criteria(pag. 16 e successive)

Particolare attenzione sarà data ai progetti che presentino aspetti innovativi nei contenuti e nei finanziamenti che mostrino un chiaro legame con le strategie distributive previste.

A pag. 19 è specificata la struttura che il progetto deve riportare per essere considerato ammissibile. Attenzione! Alcuni WP sono obbligatori, così come alcuni deliverables.

Un ulteriore aspetto interessante da considerare: particolare attenzione sarà data ai progetti che presentino strategie adeguate per garantire un'industria più sostenibile e più rispettosa dell'ambiente così come l'equilibrio di genere, l'inclusione, la diversità e la rappresentatività.

Tutti i contenuti riportati su questo sito web sono di proprietà esclusiva della società Obiettivo Europa s.r.l. e sono protetti dal diritto d'autore e dal diritto di proprietà intellettuale.

È assolutamente vietato copiare, pubblicare o ridistribuire in qualsiasi forma e con qualsiasi strumento i contenuti delle schede bandi o qualsiasi altro testo presente su questo sito, se non previa espressa autorizzazione dalla Società titolare dei diritti d'autore e di proprietà intellettuale.

Dotazione Complessiva
€ 17.611.312
Vai al bando
Bando scaduto
Condividi
Registrati e consulta tutti i bandi aperti