Scadenza: 24 aprile 2024
Aperto
Dotazione Complessiva
€ 2.000.000

Finalità

La relazione sui primi due anni di applicazione del Regolamento (UE) 2016/679 (Regolamento generale sulla protezione dei dati - GDPR) pubblicata il 24 giugno 2020 evidenzia che il GDPR è una componente importante di uno spazio di giustizia e diritti fondamentali basato sulla fiducia reciproca e dell'approccio umano-centrico alla tecnologia nella duplice transizione verde e digitale.

Sulla base dell'esperienza acquisita con gli inviti precedenti, e in vista dell'attuazione delle conclusioni della relazione sul GDPR, le azioni nell'ambito di questa priorità dovrebbero mirare a sostenere ulteriormente le attività svolte dalle autorità nazionali per la protezione dei dati negli Stati membri per facilitare l'attuazione degli obblighi del GDPR da parte delle piccole e medie imprese e per sensibilizzare il grande pubblico sul GDPR.

Condividi