Contributi a enti pubblici per il sostegno agli investimenti nel settore sociale e socio-sanitario

Scadenza: 20 luglio 2022
Archiviato

Programma/Ente di finanziamento

Regione Toscana

Dotazione Complessiva
€ 800.000
Co-finanziamento
85%
Vai al bando
Bando scaduto
Livello difficoltà bando
Intermedio

Finalità

La Regione Toscana finanzia progetti di investimento nel settore sociale allo scopo di sostenere gli enti locali e gli altri enti pubblici toscani del sistema integrato di interventi e servizi di ambito sociale e socio-sanitario nella realizzazione di progetti di investimento.

Interventi ammissibili

Il bando sostiene progetti di investimento relativi alla costruzione, ristrutturazione o riqualificazione di opere ed interventi con finalità sociali destinate ai servizi alla persona, ivi compresi quelli derivanti da opere ed interventi connessi all’emergenza sanitaria in atto, determinata dalla diffusione del virus Covid-19.

Potranno essere ammessi a beneficiare del contributo regionale, a titolo di cofinanziamento, progetti aventi ad oggetto:

  • la realizzazione, ristrutturazione, riqualificazione e/o adeguamento funzionale (compresi ampliamenti e nuove destinazioni d’uso), di immobili e/o parti di immobili che insistono sul territorio toscano;
  • l’acquisto e la messa in opera di impianti ed attrezzature idonee a favorire l’accessibilità e la fruibilità degli edifici e degli spazi;
  • l’acquisto di beni durevoli quali arredi, mezzi e/o attrezzature, esclusi automezzi.

Chi può partecipare

I progetti possono essere presentati, singolarmente o in forma associata, esclusivamente da uno o più soggetti pubblici del sistema integrato di interventi e servizi di ambito sociale e socio-sanitario:

  • Comuni;
  • Unioni di Comuni;
  • Società della Salute;
  • Conferenze dei Sindaci per le zone socio-sanitarie;
  • Aziende Sanitarie;
  • Aziende Pubbliche di Servizi alla Persona (ASP);
  • Altri enti pubblici.

Entità del contributo

Dotazione finanziaria complessiva: 800.000 Euro

Le risorse finanziarie a disposizione sono divise per zona-distretto (Cfr. Allegato A, pag. 4 del bando).

Quota di cofinanziamento: 85%

Link e Documenti

Pagina web per formulari e documenti

Bando

Si consiglia di consultare regolarmente il sito web ufficiale del bando per gli aggiornamenti e le informazioni addizionali.

Consigli degli esperti

Presta attenzione ai criteri di priorità e di valutazione degli investimenti (Cfr. Art. 4, pagg. 2-3 del bando). Nella fase di scrittura tali criteri ti guideranno per capire la lunghezza e l’importanza che sarà necessario dare a specifici aspetti della proposta progettuale.

La liquidazione del contributo da parte della Regione avverrà in un'unica soluzione a conclusione del progetto. Possiedi le risorse necessarie per far partire il progetto?

Hai dei dubbi o necessiti di ulteriori informazioni? Puoi inviare una mail al seguente indirizzo: loriana.pecorini@regione.toscana.it.

Non aspettare fino all’ultimo momento per inviare il progetto! È sempre consigliabile inviare la domanda con sufficiente anticipo rispetto alla scadenza per evitare problemi tecnici dell’ultimo minuto (es. congestione del portale web dedicato).

Condividi

Tutti i contenuti riportati su questo sito web sono di proprietà esclusiva della società Obiettivo Europa s.r.l. e sono protetti dal diritto d'autore e dal diritto di proprietà intellettuale.

È assolutamente vietato copiare, pubblicare o ridistribuire in qualsiasi forma e con qualsiasi strumento i contenuti delle schede bandi o qualsiasi altro testo presente su questo sito, se non previa espressa autorizzazione dalla Società titolare dei diritti d'autore e di proprietà intellettuale.