Contributi a favore dei Consorzi di operatori turistici

Scadenza: 20 dicembre 2022
Archiviato

Programma/Ente di finanziamento

Regione Piemonte

Dotazione Complessiva
€ 350.750
Vai al bando
Bando scaduto
Livello difficoltà bando
Intermedio

Finalità

La Regione Piemonte eroga contributi finalizzati all'organizzazione turistica a sostegno dei Consorzi di operatori turistici, favorendo in tal modo l'aggregazione di imprese.

Interventi ammissibili

Sono considerati ammissibili per i contributi gli interventi rientranti nelle seguenti tipologie:

  • realizzazione, nel corso dell'anno 2022, di almeno 3 iniziative, anche on line, riguardanti fiere, educational, workshop di promozione e commercializzazione;
  • realizzazione di almeno 3 prodotti, cartacei o digitali, di promo-pubblicità, di comunicazione e di commercializzazione relativi alle iniziative svolte nel corso dell’anno 2022.

È bene tener presente che gli associati devono avere la sede nell'ambito territoriale turisticamente rilevante oggetto dell'intervento.

Chi può partecipare

Possono accedere ai contributi i Consorzi di operatori turistici.

Entità del contributo

Dotazione finanziaria complessiva: 350.750 Euro  

Il contributo è concesso in proporzione al numero di associati:

  • da 40 fino a 50 soci: 5.750 Euro
  • da 51 a 70 soci: 11.500 Euro
  • da 71 a 90 soci: 23.000 Euro
  • oltre 91 soci: 28.750 Euro

Attenzione! Gli aiuti del bando sono concessi in regime de minimis. Assicurati, dunque, che gli importi complessivi ricevuti in base a questo regime non superino i massimali pertinenti nell’arco di tre esercizi finanziari.

Link e Documenti

Pagina web per formulari e documenti

Bando

Si consiglia di consultare regolarmente il sito web ufficiale del bando per gli aggiornamenti e le informazioni addizionali.

Consigli degli esperti

Verifica con attenzione quali sono i costi ammissibili, cioè tutti quei costi che possiamo imputare nel budget (Cfr. par. 5.2, pag. 2 del bando).

Non aspettare fino all’ultimo momento per inviare la richiesta di contributo! È sempre consigliabile inviare la domanda con sufficiente anticipo rispetto alla scadenza per evitare problemi tecnici dell’ultimo minuto (es. congestione del portale web dedicato).

Assicurati di aver compreso correttamente le modalità di presentazione della domanda, di essere in possesso e di aver compilato tutta la modulistica da allegare alla domanda (Cfr. par. 6.3, pagg. 2-3 del bando).

È sempre consigliabile prendere contatto diretto con l’Ente finanziatore ai recapiti di seguito indicati, ti aiuterà a comprendere se possiedi le giuste caratteristiche per essere finanziato.                     

Condividi

Tutti i contenuti riportati su questo sito web sono di proprietà esclusiva della società Obiettivo Europa s.r.l. e sono protetti dal diritto d'autore e dal diritto di proprietà intellettuale.

È assolutamente vietato copiare, pubblicare o ridistribuire in qualsiasi forma e con qualsiasi strumento i contenuti delle schede bandi o qualsiasi altro testo presente su questo sito, se non previa espressa autorizzazione dalla Società titolare dei diritti d'autore e di proprietà intellettuale.