Contributi a fondo perduto a Enti pubblici per la realizzazione, l’ampliamento, il potenziamento di HUB o Empori solidali per il recupero e la distribuzione delle eccedenze alimentari ai fini di solidarietà sociale

Scadenza: 16 giugno 2022
Archiviato

Programma/Ente di finanziamento

Regione Lombardia

Dotazione Complessiva
€ 1.000.000
Finanziamento Massimo
€60.000
Co-finanziamento
100%
Vai al bando
Bando scaduto
Livello difficoltà bando
Intermedio

Finalità

Il bando è emanato:

  • in attuazione della D.G.R. n. 1990 del 20/06/2014 di approvazione del Programma Regionale di Gestione dei Rifiuti (P.R.G.R.) e, in particolare, del Programma di Prevenzione della produzione dei rifiuti, parte integrante del P.R.G.R stesso che individua tra le azioni di prevenzione dei rifiuti la lotta allo spreco alimentare;
  • in attuazione dell’Atto di Indirizzi “Atto di indirizzi, in materia di programmazione della gestione dei rifiuti e delle bonifiche (comma 3 dell’articolo 19 della L.R. n. 26/2033 - Piano verso l'economia circolare) per l’aggiornamento del Programma Regionale di Gestione dei Rifiuti, comprensivo del Programma Regionale delle Aree Inquinate;
  • a seguito degli esiti degli studi condotti nell’ambito del progetto “Reti territoriali virtuose contro lo spreco alimentare”e degli esiti del monitoraggio del bando finanziato con D.G.R. 6935 del 24/07/2017.

Il bando intende concedere contributi a fondo perduto a Enti pubblici per la realizzazione, l’ampliamento, il potenziamento di HUB o Empori solidali per il recupero e la distribuzione delle eccedenze alimentari ai fini di solidarietà sociale.

Interventi ammissibili

Le proposte progettuali finanziabili sono legate alla realizzazione o all’ampliamento, il potenziamento di HUB o Empori solidali per la raccolta e il recupero delle eccedenze alimentari destinate a fini sociali.

Gli interventi dovranno essere realizzati in Lombardia. I soggetti beneficiari sono tenuti a realizzare gli interventi, acquistare le attrezzature, i beni e le applicazioni oggetto del contributo entro il 31 dicembre 2022.

Chi può partecipare

Possono partecipare al bando:

  • Comuni (anche in forma associata);
  • Consorzi di Comuni istituiti ai sensi del D.Lgs. 267/2000;
  • Unioni di comuni;
  • Comunità Montane.

Entità del contributo

Dotazione finanziaria complessiva: 1.000.000 Euro

Contributo massimo per progetto: 60.000 Euro

Quota di cofinanziamento: 100%

Link e Documenti

Pagina web per formulari e documenti

Bando

Si consiglia di consultare regolarmente il sito web ufficiale del bando per gli aggiornamenti e le informazioni addizionali.

Consigli degli esperti

Verifica con attenzione quali sono i costi ammissibili, cioè tutti quei costi che possiamo imputare nel budget di progetto (Cfr. par. B.3, pagg. 4-5 del bando).

La selezione delle domande avverrà attraverso una procedura valutativa a graduatoria. Si consiglia la consultazione dei criteri di valutazione adottati dall’Ente per valutare le proposte progettuali. La lettura preliminare dei criteri ti aiuterà a capire se il tuo progetto possiede le caratteristiche per aggiudicarsi il contributo. Nella fase di scrittura i criteri di valutazione ti guideranno per capire la lunghezza e l’importanza che sarà necessario dare ai singoli paragrafi della proposta progettuale. Dovrò dare maggiore rilevanza ai paragrafi che si riferiscono ai criteri di valutazione che hanno maggior punteggio perché sono quelli su cui si baserà la valutazione del progetto (Cfr. par. C.2, pagg. 7-8 del bando).

Tieni presente che il contributo sarà erogato in un’unica soluzione entro 60 giorni dal ricevimento della documentazione prevista dal paragrafo C.5 b del bando. Possiedi le risorse necessarie per far partire il progetto?

È sempre consigliabile prendere contatto diretto con l’Ente finanziatore, ti aiuterà a comprendere se il tuo progetto possiede le giuste caratteristiche per essere finanziato. Qualsiasi informazione relativa ai contenuti del Bando e agli adempimenti connessi potrà essere richiesta alla seguente casella di posta: bandi_economiacircolare@regione.lombardia.it.

Condividi

Tutti i contenuti riportati su questo sito web sono di proprietà esclusiva della società Obiettivo Europa s.r.l. e sono protetti dal diritto d'autore e dal diritto di proprietà intellettuale.

È assolutamente vietato copiare, pubblicare o ridistribuire in qualsiasi forma e con qualsiasi strumento i contenuti delle schede bandi o qualsiasi altro testo presente su questo sito, se non previa espressa autorizzazione dalla Società titolare dei diritti d'autore e di proprietà intellettuale.