Scadenza: 22 febbraio 2022
Archiviato

Programma/Ente di finanziamento

Commissione Europea - Programma Digital Europe

Dotazione Complessiva
€ 4.000.000
Finanziamento Massimo
€2.000.000
Co-finanziamento
100%
Vai al bando
Bando scaduto
Livello difficoltà bando
Difficile

Finalità

Il Programma Digital Europe sostiene la diffusione delle tecnologie digitali, centrali per il futuro dell'Europa. Il Programma intende dunque diffondere e utilizzare al meglio le capacità digitali strategiche in una serie di aree prioritarie specifiche come ad esempio il sostegno al Green Deal, alle PMI e alle autorità pubbliche nel loro processo di trasformazione digitale.

L'obiettivo Specifico 2 del Programma Digital Europe mira a rafforzare le competenze di base dell'UE in materia di intelligenza artificiale (AI) come motore fondamentale per la trasformazione digitale dei settori pubblico e privato. A questo proposito la Commissione investirà in un progetto ad alto impatto che finanzierà infrastrutture, strumenti di condivisione dei dati, architetture e meccanismi di governance per una fiorente condivisione dei dati ed ecosistemi di intelligenza artificiale.

Per raggiungere questi obiettivi, sono previsti tre principali filoni di lavoro interconnessi nei primi due anni di attuazione del Programma Europa Digitale. In particolare, il bando si inserisce nel secondo filone, riferito ai Dati dell’UE, il cui obiettivo è la creazione di infrastrutture di dati con meccanismi di governance su misura che consentiranno un accesso sicuro e transfrontaliero a serie di dati chiave nelle aree tematiche mirate. L'attenzione si concentrerà sui Data Spaces per il Green Deal, le comunità intelligenti, la mobilità, la produzione, l'agricoltura, il patrimonio culturale, la salute, i media, le competenze, le tecnologie linguistiche, il settore finanziario, le pubbliche amministrazioni e il turismo. I Data Spaces saranno supportati da un apposito centro di supporto al fine di garantire il coordinamento tra le varie iniziative e garantire l'accesso ai dati in diversi settori.

Nello specifico, il bando intende finanziare azioni preparatorie per il futuro sviluppo di 3 Data Spaces settoriali: per l'agricoltura, per le competenze e per il turismo.

Interventi ammissibili

Azione preparatoria per lo sviluppo di un Data Space per l’agricoltura -  DIGITAL-2021-PREPACTS-DS-01-AGRI

L'obiettivo principale è quello di sviluppare uno spazio di dati sicuro e affidabile per consentire al settore agricolo di condividere e accedere ai dati in modo trasparente, consentendo un aumento delle sue prestazioni economiche e ambientali. Lo sviluppo del Data Space dovrebbe avere un forte orientamento all'utente finale e considerare i potenziali utenti, compresi gli agricoltori che attualmente utilizzano meno soluzioni basate sui dati. Questo dovrebbe facilitare la condivisione, l'elaborazione e l'analisi dei dati di produzione, dei dati aperti e possibilmente di altri dati pubblici. I dati di produzione integrati da dati pubblici presenteranno nuove opportunità per il monitoraggio e l'ottimizzazione dell'uso delle risorse naturali e contribuiranno a raggiungere gli obiettivi del Green Deal e della politica agricola comune.

Risultati attesi

  • Un registro delle piattaforme esistenti che condividono dati rilevanti per l'agricoltura (pubbliche e private).
  • Una proposta di approccio progettuale basata su diversi scenari con corrispondenti modelli di business.
  • Uno schema di governance multi-stakeholder specifico per il settore.
  • Un progetto per lo spazio di dati che includa un'architettura tale che consideri gli elementi costitutivi comuni.
  • Risultati intermedi per guidare lo sviluppo dell'azione di implementazione da sostenere nell'ambito del prossimo programma di lavoro.
  • Contributo al lavoro dei centri di supporto per i Data Spaces.

Durata: 18 mesi

Tipologia di azione: Coordination and Support Action – CSA

Azione preparatoria per lo sviluppo di un Data Space per le competenze - DIGITAL-2021-PREPACTS-DS-01-SKILLS

L'obiettivo è quello di sviluppare uno Data Space sicuro e affidabile per sostenere la condivisione e l'accesso ai dati sulle competenze per scopi analitici e statistici, per lo sviluppo delle politiche o per il riutilizzo dei dati in applicazioni innovative. L'interoperabilità dei dati dovrebbe essere al centro della proposta. Il Data Space dovrebbe fornire un accesso facile e transfrontaliero alle serie di dati chiave, sviluppando servizi di dati che rispettino i valori europei, in particolare di etica, diversità e privacy.

Le proposte dovrebbero concentrarsi su approcci concettuali e possibili opzioni e per il futuro sviluppo di questo spazio di dati. Le disposizioni per l'accesso e l'uso trasparente ed etico dei dati, lo sviluppo di modelli di governance e di business devono essere sviluppati considerando l'ambiente normativo in evoluzione, gli elementi trasversali dello spazio dei dati, l'interoperabilità, l'uguaglianza, la privacy e le questioni di sicurezza. L'azione dovrebbe contribuire con i suoi risultati all’attuazione della strategia del Decennio Digitale e ai suoi obiettivi.

Risultati attesi

  • Un inventario delle piattaforme esistenti che raccolgono, immagazzinano e condividono dati rilevanti per l'istruzione e le competenze (pubbliche e private). Un'attenzione particolare dovrebbe essere posta sull'analisi delle competenze rilevanti per il raggiungimento degli obiettivi del Decennio Digitale.
  • Una proposta di approccio progettuale basata su scenari, con corrispondenti modelli di business, che coprano le esigenze di tutte le principali parti interessate.
  • Uno schema di governance multi-stakeholder specifico per il settore.
  • Un progetto per lo spazio di dati che includa un'architettura tale che consideri gli elementi costitutivi comuni e l'interoperabilità.
  • Risultati intermedi necessari per sostenere lo sviluppo dell'azione di implementazione nell'ambito del prossimo programma di lavoro.
  • Contributo al lavoro dei Centri di supporto per i Data Spaces.

Durata: 12 mesi

Tipologia di azione: Coordination and Support Action – CSA

Azione preparatoria per lo sviluppo di un Data Space per il turismo - DIGITAL-2021-PREPACTS-DS-01-TOURISM

L'obiettivo principale è quello di preparare lo sviluppo di un Data Space per permettere al settore del turismo di condividere e accedere ai dati consentendo un aumento delle sue prestazioni economiche e ambientali. Il Data Space dovrebbe facilitare la condivisione, l'elaborazione e l'analisi di vari tipi di dati prodotti, mantenuti e utilizzati dagli attori chiave del settore e dovrebbe fornire un accesso facile e transfrontaliero a serie di dati chiave. L'azione preparatoria sosterrà la diffusione di questi spazi di dati per il turismo e proporrà modelli commerciali sostenibili e schemi di incentivi per motivare i partecipanti a condividere i dati.

Il finanziamento permetterà la creazione di un meccanismo di governance per la condivisione dei dati, con una tabella di marcia dettagliata su come lo spazio di dati per il turismo collegherà i dati settoriali e locali a livello europeo. Il progetto crescerà organicamente, basandosi su diverse iniziative UE, nazionali e regionali e sugli ecosistemi di dati pubblici, e rafforzando la connessione dell'UE tra gli archivi di dati esistenti e futuri.

Risultati attesi

  • Inventario delle piattaforme esistenti che condividono dati e archivi rilevanti per il turismo.
  • Un'analisi riguardante l'accesso, le lacune e le sovrapposizioni di dati, e l'identificazione di potenziali elementi comuni con altri Data Spaces creati nell'UE insieme a un elenco prioritario di serie di dati rilevanti sul turismo.
  • Una governance sostenibile per la condivisione dei dati e un modello che interconnetta gli ecosistemi di dati locali esistenti e consenta alle parti interessate pubbliche e private di sviluppare servizi guidati dai dati relativi al turismo, compresi i servizi di dati abilitati all'intelligenza artificiale.
  • Una tabella di marcia dettagliata verso un Data Space sostenibile per il turismo, basato su iniziative nazionali e interconnesso con altri Data Spaces.
  • Una serie di specifiche tecniche per l'interoperabilità con il quadro tecnico europeo dei Data Spaces settoriali.

Durata: 12 mesi

Tipologia di azione: Coordination and Support Action – CSA

Chi può partecipare

Possono accedere al bando enti pubblici o privati dotati di personalità giuridica stabiliti nei paesi membri dell’Unione Europea e nei paesi dello Spazio Economico Europeo associati al Programma Digital Europe (Lista).

La proposta deve essere presentata da un consorzio composto da almeno 3 soggetti legalmente stabiliti in 3 diversi Paesi ammissibili.

Entità del contributo

Dotazione finanziaria complessiva: 4.000.000 Euro

  • Azione preparatoria per lo sviluppo di un Data Space per l’agricoltura: 2.000.000 Euro
  • Azione preparatoria per sviluppo di un Data Space per le competenze: 1.000.000 Euro
  • Azione preparatoria per sviluppo di un Data Space per il turismo: 1.000.000 Euro

Contributo massimo per progetto:

  • Azione preparatoria per lo sviluppo di un Data Space per l’agricoltura: 2.000.000 Euro
  • Azione preparatoria per sviluppo di un Data Space per le competenze: 1.000.000 Euro
  • Azione preparatoria per sviluppo di un Data Space per il turismo: 1.000.000 Euro

Quota di cofinanziamento: 100% delle spese ammissibili

Link e Documenti

Pagina web per formulari e documenti

Bando

DIGITAL-2021-PREPACTS-DS-01

Si consiglia di consultare regolarmente il sito web ufficiale del bando per gli aggiornamenti e le informazioni addizionali.

Consigli degli esperti

Attenzione! Si ricorda che il bando è molto competitivo. Per ogni Azione preparatoria sarà finanziata una sola proposta.

Verificate con attenzione quali sono i costi ammissibili, cioè tutti quei costi che possiamo imputare nel budget di progetto (pag. 25 del bando).

Prestare attenzione ai seguenti punti:

  • Azione preparatoria per lo sviluppo di un Data Space per l’agricoltura: Il consorzio dovrebbe includere fornitori e utenti rappresentati principalmente dalle loro associazioni, dai principali istituti di ricerca e da organizzazioni con esperienza legale e competenze chiave in agricoltura, economia, dati e tecnologie cloud.
  • Azione preparatoria per lo lo sviluppo di un Data Space per le competenze:Questo invito è aperto a qualsiasi organizzazione che soddisfi i criteri generali di ammissibilità e che possa dimostrare la sua capacità professionale e tecnica di fornire i risultati richiesti.
  • Azione preparatoria per lo sviluppo di un Data Space per il turismo: Il consorzio deve fornire una solida esperienza nell'analisi dei dati e nella gestione del turismo, dovrà avere una composizione internazionale. Può includere:
  • associazioni che agiscono a livello UE/multinazionale e che rappresentano parti interessate, enti nazionali, regionali o locali coinvolti nel turismo;
  • amministrazioni pubbliche e/o enti governativi, e/o enti privati, incaricati di gestire la strategia del turismo per il loro territorio di competenza;
  • importanti istituti di ricerca e organizzazioni con competenze giuridiche e comprovata esperienza nell'analisi dei dati e nella gestione del turismo;
  • PMI e stakeholder dell'industria attivi nel campo del turismo, o in settori che influenzano immediatamente l'ecosistema turistico

Rimani aggiornato anche in fase di candidatura! Mentre scrivi la proposta progettuale, consulta regolarmente la pagina ufficiale del bando, dove saranno pubblicati aggiornamenti e informazioni supplementari riguardanti l’invito.

Condividi
Scopri le funzionalità avanzate
  • Schede bando complete
  • Monitoraggio personalizzato
  • Salvataggio ricerche
  • Aggiornamento quotidiano
Prova gratis per 7 giorni

Tutti i contenuti riportati su questo sito web sono di proprietà esclusiva della società Obiettivo Europa s.r.l. e sono protetti dal diritto d'autore e dal diritto di proprietà intellettuale.

È assolutamente vietato copiare, pubblicare o ridistribuire in qualsiasi forma e con qualsiasi strumento i contenuti delle schede bandi o qualsiasi altro testo presente su questo sito, se non previa espressa autorizzazione dalla Società titolare dei diritti d'autore e di proprietà intellettuale.