Scadenza: 15 settembre 2022
Archiviato

Programma/Ente di finanziamento

Ministero dell’Istruzione

Dotazione Complessiva
€ 1.000.000
Finanziamento Massimo
€250.000
Vai al bando
Bando scaduto
Livello difficoltà bando
Intermedio

Finalità

Il bando è adottato ai sensi dell’articolo 55 del D.Lgs. n. 117/2017 ed è diretto ad avviare una procedura di selezione di Enti del Terzo Settore con cui attivare una collaborazione volta alla realizzazione di Progetti in favore delle istituzioni scolastiche nazionali che abbiano ad oggetto la promozione della cittadinanza sociale e il principio di legalità.

Interventi ammissibili

Le proposte progettuali dovranno prevedere percorsi educativi nella forma di:

  • attività pluridisciplinari;
  • sviluppo di metodologie laboratoriali.

I progetti dovranno essere finalizzati al contrasto ad ogni forma di sopruso e sopraffazione, ad ogni comportamento o atteggiamento che violi o eluda le prescrizioni normative e alla diffusione della cultura della prevenzione e del contrasto di qualunque forma di illegalità.

Condizioni

Le proposte progettuali dovranno prevedere lo svolgimento, nella fase successiva di realizzazione, di attività in almeno 5 Regioni, nonché il coinvolgimento di almeno 30 istituzioni scolastiche del primo e del secondo ciclo di istruzione, compresi i Centri provinciali per l’istruzione degli adulti.

Durata progettuale

La durata della Convenzione tra il Ministero dell’Istruzione e il soggetto individuato è di 12 mesi dalla data di sottoscrizione della medesima. La durata dell’impegno dell’Ente a realizzare l’attività in collaborazione con le Istituzioni scolastiche dovrà concludersi improrogabilmente entro il 31 agosto 2023.

Chi può partecipare

Possono parteciparegli Enti del Terzo Settore di cui all'articolo 4 del D.Lgs. n. 117/2017 costituiti per il perseguimento, senza scopo di lucro, di finalità civiche, solidaristiche e di utilità sociale, come:

  • organizzazioni di volontariato;
  • associazioni di promozione sociale;
  • enti filantropici;
  • imprese sociali, incluse le cooperative sociali;
  • reti associative;
  • società di mutuo soccorso;
  • le associazioni, riconosciute o non riconosciute;
  • fondazioni;
  • altri enti di carattere privato diversi dalle società.

Ciascun Ente potrà presentre una sola proposta progettuale.

Entità del contributo

Dotazione finanziaria complessiva: 1.000.000 Euro

Importo massimo: 250.000 Euro

Link e Documenti

Pagina web per formulari e documenti

Bando

Si consiglia di consultare regolarmente il sito web ufficiale del bando per gli aggiornamenti e le informazioni addizionali.

Consigli degli esperti

Attenzione! L’invio della candidatura dovrà essere effettuato a partire dal giorno 25 agosto 2022.

Per quanto attiene la Convenzione che verrà stipulata con il Ministero (Cfr. art. 8, pag. 10 del bando). Le proposte progettuali selezionate saranno oggetto di specifica co-progettazione attraverso la stipula di una convenzione. Ciascuna Convenzione conterrà i seguenti elementi:

  • gli impegni del soggetto individuato ai fini della futura realizzazione delle iniziative in favore delle Istituzioni scolastiche;
  • la disciplina relativa all’insussistenza di conflitti di interessi.

Verifica con cura le spese ammissibili, cioè tutte quelle voci di costo imp0utabili nel budget di progetto (Cfr. art. 4, pag. 5 del bando).

Per qualsiasi chiarimento, non esitare a contattare l’ente finanziatore ai seguenti recapiti:

Condividi

Tutti i contenuti riportati su questo sito web sono di proprietà esclusiva della società Obiettivo Europa s.r.l. e sono protetti dal diritto d'autore e dal diritto di proprietà intellettuale.

È assolutamente vietato copiare, pubblicare o ridistribuire in qualsiasi forma e con qualsiasi strumento i contenuti delle schede bandi o qualsiasi altro testo presente su questo sito, se non previa espressa autorizzazione dalla Società titolare dei diritti d'autore e di proprietà intellettuale.