Contributi per imprese nei settori del wedding, intrattenimento e organizzazione di cerimonie e HO.RE.CA.

Scadenza: 23 giugno 2022
Archiviato

Programma/Ente di finanziamento

Agenza delle Entrate

Dotazione Complessiva
€ 60.000.000
Vai al bando
Bando scaduto
Livello difficoltà bando
Difficile

Finalità

Al fine di mitigare la crisi economica derivante dall'emergenza epidemiologica da COVID-19, il provvedimento prevede un contributo a fondo perduto a favore delle imprese operanti nei settori del wedding, dell’intrattenimento, dell’organizzazione di feste e cerimonie e del settore dell’HO.RE.CA.

Interventi ammissibili

Il provvedimento, intende erogare contributi a fondo perduto perle imprese operanti nei settori del wedding, dell’intrattenimento e dell’HORECA che, nel 2020, hanno subito una riduzione dei ricavi non inferiore al 30% rispetto ai ricavi del 2019 e un peggioramento del risultato economico di esercizio del 2020 di almeno il 30% rispetto a quello del 2019. Per le imprese costituite nel corso del 2019 la determinazione del calo dei ricavi previsto dalla norma sarà calcolata in base ai valori degli imponibili delle fatture emesse e dei corrispettivi certificati nei periodi infra-annuali di riferimento.

Con riferimento alle imprese con periodo di imposta non coincidente con l’anno solare:

  • la riduzione dei ricavi e del risultato economico di esercizio sarà calcolata sulla base dei ricavi conseguiti nel periodo d’imposta precedente a quello dell’entrata in vigore del Decreto Sostegni bis (ovvero quello relativo all’esercizio 2019/2020), da rapportare al valore dei ricavi o del risultato economico di esercizio conseguiti nel secondo periodo d’imposta precedente alla data di entrata in vigore del suddetto decreto (ossia all’esercizio 2018/2019).

Per le imprese operanti nel settore del wedding il contributo è spettante solo se l’ammontare dei ricavi del periodo di imposta del 2019 sia generato per almeno il 30% da prodotti o servizi inerenti a matrimoni, feste e cerimonie.

Chi può partecipare

Possono partecipare le imprese operanti nei settori del wedding, dell’intrattenimento e dell’HORECA con i codici ATECO indicati nei seguenti link:

Le imprese, per accedere al contributo devono risultare regolarmente costituite, iscritte e attive nel Registro delle imprese alla data di presentazione dell’istanza e devono avere sede legale o operativa ubicata sul territorio nazionale.

Entità del contributo

Dotazione finanziaria complessiva: 60.000.000 Euro

Di cui:

  • 40.000.000 Euro ai soggetti operanti nel settore del “wedding”;
  • 10.000.000 Euro ai soggetti operanti nel settore dell’intrattenimento e dell’organizzazione di feste e cerimonie, diverso dal wedding;
  • 10.000.000 Euro ai soggetti operanti nel settore dell’HO.RE.CA.

Il sostegno è erogato nella forma del contributo a fondo perduto.

Link e Documenti

Pagina web per formulari e documenti

Provvedimento – Modalità e termini di presentazione delle domande

Decreto – Istitutivo della misura

Istanza per il riconoscimento del contributo a fondo perduto per i settori “wedding”, intrattenimento e organizzazione di cerimonie e dell’HO.RE.CA.

Specifiche tecniche per la predisposizione e trasmissione

Si consiglia di consultare regolarmente il sito web ufficiale del bando per gli aggiornamenti e le informazioni addizionali.

Consigli degli esperti

Riguardo l’erogazione dei contributi (Cfr. pagg.15-18 del provvedimento). Per la richiesta dei contributi, i soggetti sono tenuti ad inviare una istanza, esclusivamente in via telematica, all’Agenzia delle entrate che curerà anche il processo di erogazione dei contributi stessi. Successivamente al termine per la presentazione delle istanze viene effettuata la ripartizione dei fondi per l’erogazione del contributo. In particolare, le risorse finanziarie assegnate a ciascun settore di attività sono ripartite per il 70%, in egual misura a tutti i soggetti operanti nel medesimo settore che hanno validamente presentato istanza per il contributo; in aggiunta, il 20% di ciascuna assegnazione viene ripartita tra le imprese beneficiarie che nell’anno 2019 presentano un ammontare di ricavi superiore a 100.000 Euro e il restante 10% di ciascuna assegnazione si aggiunge alle precedenti ripartizioni per le imprese con un ammontare di ricavi superiori a 300.000 Euro.

Attenzione! La finestra temporale per accedere al contributo è molto stretta, assicuratevi di presentare la vostra domanda per tempo.

Rispetto alle modalità di presentazione della domanda, assicurati di seguire con cura le Istruzioni per la compilazione.

Condividi

Tutti i contenuti riportati su questo sito web sono di proprietà esclusiva della società Obiettivo Europa s.r.l. e sono protetti dal diritto d'autore e dal diritto di proprietà intellettuale.

È assolutamente vietato copiare, pubblicare o ridistribuire in qualsiasi forma e con qualsiasi strumento i contenuti delle schede bandi o qualsiasi altro testo presente su questo sito, se non previa espressa autorizzazione dalla Società titolare dei diritti d'autore e di proprietà intellettuale.