Contributi per la produzione di spettacoli di prosa, teatro per ragazzi, danza e musica

Scadenza
12 ottobre 2021
Archiviato

PROGRAMMA/ENTE DI FINANZIAMENTO

Regione Toscana

Dotazione Complessiva
€ 750.000
Finanziamento Massimo
€ 45.000
Finanziamento Minimo
€ 10.000
Co-finanziamento
80%
Vai al bando
Bando scaduto
Livello difficoltà bando
Intermedio
Richiesta media/consolidata esperienza nella progettazione.

Finalità

Al fine di favorire la tenuta del sistema regionale dello spettacolo dal vivo e la ripresa delle attività a seguito della crisi del settore connessa al contenimento della pandemia di Covid-19, il bando  prevede la concessione di contributi per progetti di produzione di spettacolo dal vivo, nei settori della prosa, del teatro ragazzi, della danza e della musica.

Interventi ammissibili

Il bando prevede l’erogazione di contributi a soggetti che svolgono attività di produzione di spettacolo dal vivo, nei settori della prosa, del teatro ragazzi, della danza e della musica e che contribuiscono allo sviluppo del sistema regionale dello spettacolo dal vivo, anche utilizzando nuove modalità nella fruizione dello spettacolo, sia come accessibilità da parte del pubblico che come accessibilità alle pratiche artistiche.

I soggetti richiedenti devono descrivere in un’apposita sezione della domanda di contributo il Progetto produttivo dell'annualità 2021 specificando:

  • contenuti, scelte, linee e percorsi artistico-culturali;
  • le attività programmate, evidenziando le caratteristiche del progetto produttivo, indicando le nuove produzioni, le riprese, le coproduzioni, le tournée in Italia e all’estero, anche per quanto attiene le attività di ricerca, di studio o, comunque, le fasi propedeutiche alla produzione e alla messa in scena (attività teatrale) o all'esecuzione (attività concertistica), le strategie volte ad attivare nuove modalità nella fruizione dello spettacolo, sia come accessibilità da parte del pubblico che come accessibilità alle pratiche artistiche;
  • strategie di comunicazione e di promozione utilizzate.

Chi può partecipare

Destinatari del bando sono i soggetti professionali, pubblici e privati (costituiti in qualsiasi forma giuridica, con esclusione delle persone fisiche) che hanno svolto in modo continuativo per almeno tre anni nel periodo 2017-2020 e che svolgono attività di produzione di spettacoli dal vivonei settori della prosa, del teatro ragazzi, della danza, della musica, con riguardo alla musica colta anche contemporanea e con l’esclusione delle attività liriche.
Per essere ammissibili i soggetti richiedenti devono soddisfare i requisiti formali elencati all’articolo 3 del bando, fra cui avere sede operativa stabile da almeno 3 anni in Toscana.

Ciascun richiedente può presentare un'unica richiesta di finanziamento nel settore di spettacolo dal vivo (prosa, teatro ragazzi, danza e musica) corrispondente all'attività prevalente svolta.

Entità del contributo

Il contributo finanziario è assegnato ai soggetti ammessi a contributo e beneficiari di contributo regionale nell’annualità 2020, nella misura massima di 45.000 Euro e minima di 15.000 Euro.

Il contributo finanziario è assegnato alle prime istanze e ai soggetti non beneficiari di contributo regionale nell’annualità 2020 e alle giovani formazioni nella misura massima di 10.000 Euro.

Si consiglia di leggere attentamente i criteri di assegnazione e determinazione dei contributi (art. 4, p. 2 e ss.).

Link e Documenti

Pagina web per formulari e documenti

Bando

Si consiglia di consultare regolarmente il sito web ufficiale del bando per gli aggiornamenti e le informazioni addizionali.

Consigli degli esperti

Nella fase di valutazione ci sono due step: il primo è la valutazione dei criteri di eleggibilità e il secondo è la qualità della proposta. Le statistiche a disposizione ci dicono che il 10% delle proposte non arrivano alla valutazione sulla qualità del progetto perchè i criteri di eleggibilità non vengono soddisfatti. Fate, dunque, molta attenzione ai criteri di ammissibilità stabiliti nel bando (art. 3, p.2) e accertatevi di esserne in linea dal punto di vista amministrativo, territoriale e finanziario.

Si fa presente che Il contributo sarà liquidato ai soggetti selezionati in due soluzioni: l'80% a seguito dell’adozione del decreto di approvazione della graduatoria e il rimanente 20% dietro presentazione, entro il termine del 31 dicembre 2021, di relazione attività e consuntivo finanziario.

Tutti i contenuti riportati su questo sito web sono di proprietà esclusiva della società Obiettivo Europa s.r.l. e sono protetti dal diritto d'autore e dal diritto di proprietà intellettuale.

È assolutamente vietato copiare, pubblicare o ridistribuire in qualsiasi forma e con qualsiasi strumento i contenuti delle schede bandi o qualsiasi altro testo presente su questo sito, se non previa espressa autorizzazione dalla Società titolare dei diritti d'autore e di proprietà intellettuale.

Dotazione Complessiva
€ 750.000
Finanziamento Massimo
€ 45.000
Finanziamento Minimo
€ 10.000
Co-finanziamento
80%
Vai al bando
Bando scaduto
Livello difficoltà bando
Intermedio
Richiesta media/consolidata esperienza nella progettazione.
Condividi
Registrati e consulta tutti i bandi aperti