Scadenza: 30 maggio 2022
Archiviato

Programma/Ente di finanziamento

Unioncamere Veneto – Regione Veneto

Dotazione Complessiva
€ 8.710.826
Vai al bando
Bando scaduto
Livello difficoltà bando
Intermedio

Finalità

Con il bando la Regione Veneto e Unioncamere del Veneto intendono realizzare un’azione congiunta finalizzata a sostenere le imprese del settore extra-ricettivo concorrenti alla formazione dell’offerta turistica dei Comuni del Veneto ubicati all'interno di comprensori sciistici, mediante un intervento di ristoro.

Chi può partecipare

Possono partecipare al bando le micro, piccole, medie e grandi imprese aventi sede legale e/o unità locali nei Comuni (la residenza per i Professionisti) elencati all’Art. 3 del bando (Cfr. pag. 1).

Attenzione! Per le sole strutture gestite da imprese che esercitano attività di ristorazione, bar, gelateria e pasticcerie (Codici ATECO 56.10.11, 56.10.12, 56.10.20, 56.10.30, 56.30.00), la sede operativa dovrà essere altresì ubicata ad una altitudine superiore a 600 m s.l.m..

Sono ammesse alle agevolazioni:

  • le imprese iscritte al Registro imprese in possesso dei Codici ATECO primari e secondari elencati nella tabella a pag. 2 del bando;
  • professionisti del settore turistico,titolari di partita IVA attiva, individuati e definiti ai sensi dell’articolo 82 della L. R. n. 33/2002 (guide turistiche, accompagnatori turistici, animatori turistici, guide naturalistico-ambientali) (codici ATECO 79.90.20 e 3.4.1.3.0 comunicati all’Agenzia delle Entrate e risultante dai dati in possesso di suddetta Agenzia);
  • Guide Alpine e Accompagnatori di media montagna, titolari di partita IVA attiva, iscritti ai relativi albi professionali (codice ATECO 93.19.92 comunicato all’Agenzia delle Entrate e risultante dai dati in possesso di suddetta Agenzia, denominato “Attività delle guide alpine”).

Entità del contributo

L’agevolazione è concessa nella forma di contributo a fondo perduto a sostegno della liquidità.

Dotazione finanziaria complessiva: 8.710.826 Euro

I ristori erogati alle imprese del settore extra ricettivo vengono definiti in misura forfettaria. L’importo massimo dei ristori è stabilito in base al Codice ATECO:

  • Agenzie di viaggi (79.11): 20.000 Euro;
  • Tour operator (79.12): 20.000 Euro;
  • Altri servizi di prenotazione e altre attività di assistenza turistica non svolte da agenzie di viaggio nca (70.90.19): 5.000 Euro;
  • Professionisti del settore turistico (guide turistiche, accompagnatori turistici, animatori turistici, guide naturalistico-ambientali) (79.90.20; 3.4.1.3.0): 5.000 Euro;
  • Guide Alpine e Accompagnatori di media montagna (93.19.92): 5.000 Euro;
  • Ristorazione con somministrazione (56.10.11): 12.000 Euro;
  • Attività di ristorazione connesse alle aziende agricole (56.10.12): 8.000 Euro;
  • Ristorazione senza somministrazione con preparazione di cibi da asporto (56.10.20): 8.000 Euro;
  • Gelaterie e pasticcerie (56.10.30): 6.000 Euro;
  • Bar e altri esercizi simili senza cucina (56.30.00): 6.000 Euro;
  • Attività di mediazione immobiliare (68.31.00): 8.000 Euro;
  • Trasporto con taxi (49.32.1): 5.000 Euro;
  • Trasporto mediante noleggio di autovetture da rimessa con conducente (49.32.2): 5.000 Euro;
  • Gestione di teatri, sale da concerto e altre strutture artistiche (90.04): 6.000 Euro;
  • Attività di musei (91.02): 6.000 Euro;
  • Attività di proiezione cinematografica (59.14): 5.000 Euro;
  • Noleggio di strutture ed attrezzature per manifestazioni e spettacoli: impianti luce ed audio senza operatore, palchi, stand ed addobbi luminosi (77.39.94): 5.000 Euro;
  • Servizi di biglietteria per eventi teatrali, sportivi ed altri eventi ricreativi e d'intrattenimento (79.90.11): 5.000 Euro;
  • Attività di supporto alle rappresentazioni artistiche (90.02): 5.000 Euro;
  • Discoteche, sale da ballo night-club e simili (93.29.10): 20.000 Euro.

Solamente per le imprese di “Noleggio di attività sportive e ricreative” con codice Ateco primario o secondario 77.21.09, il ristoro è calcolato in relazione alla perdita di fatturato, con riferimento al periodo compreso fra il 1° dicembre 2020 e il 30 aprile 2021 rispetto al medesimo periodo della stagione sciistica 2018-2019, nel seguente modo:

  • Importo massimo base: 8.000 Euro;
  • Importo massimo per perdita di fatturato compresa fra il 30 e il 50%: 16.000 Euro;
  • Importo massimo per perdita di fatturato maggiore del 50% e fino al 70%: 24.000 Euro;

Importo massimo per perdita di fatturato maggiore del 70%: 32.000 Euro.

Link e Documenti

Pagina web per formulari e documenti

Bando

Si consiglia di consultare regolarmente il sito web ufficiale del bando per gli aggiornamenti e le informazioni addizionali.

Consigli degli esperti

Assicurati di essere in possesso dei requisiti di ammissibilità richiesti dal bando al fine di poter presentare domanda di ristoro (Cfr. Art. 4, pagg. 2 e 3 del bando) e che la sede legale e/o leunità locali della tua impresa si trovi in uno dei Comuni elencati dal bando (Cfr. Art. 3, pag. 1 del bando).

Attenzione! La domanda di partecipazione al bando deve essere presentata esclusivamente per via telematica per mezzo di SPID o CNS del legale rappresentante dell’impresa, utilizzando il portale restart.infocamere.it, ad eccezione dei professionisti del settore turistico (guide turistiche, accompagnatori turistici, animatori turistici, guide naturalistico-ambientali) e delle Guide Alpine e degli Accompagnatori di media montagna. Questi ultimi devono presentare domanda utilizzando il modulo di domanda (Allegato 1, pagg. 11 e ss. del bando). La domanda deve essere inviata in modalità telematica, attraverso lo sportello on line “Contributi alle imprese”, all’interno del sistema Webtelemaco di Infocamere - Servizi e-gov.

Si consiglia di consultare il Manuale RESTART per le attività del extra-ricettivo.

È sempre consigliabile prendere contatto diretto con l’Ente finanziatore, ti aiuterà a comprendere se il tuo progetto possiede le giuste caratteristiche per essere finanziato. Per informazioni sul bando è possibile scrivere a ristori@ven.camcom.it.

Condividi
Scopri le funzionalità avanzate
  • Schede bando complete
  • Monitoraggio personalizzato
  • Salvataggio ricerche
  • Aggiornamento quotidiano
Prova gratis per 7 giorni

Tutti i contenuti riportati su questo sito web sono di proprietà esclusiva della società Obiettivo Europa s.r.l. e sono protetti dal diritto d'autore e dal diritto di proprietà intellettuale.

È assolutamente vietato copiare, pubblicare o ridistribuire in qualsiasi forma e con qualsiasi strumento i contenuti delle schede bandi o qualsiasi altro testo presente su questo sito, se non previa espressa autorizzazione dalla Società titolare dei diritti d'autore e di proprietà intellettuale.