Contributi per microimprese artigiane, commerciali, industriali e di servizi aventi sede legale e/o operativa nei territori dei GAL

Scadenza: 6 giugno 2022
Archiviato

Programma/Ente di finanziamento

Regione Sicilia

Dotazione Complessiva
€ 20.400.000
Finanziamento Massimo
€5.000
Vai al bando
Bando scaduto
Livello difficoltà bando
Intermedio

Finalità

Il bando ha il fine di sostenere le microimprese, con sede operativa nei comuni ricadenti nei territori dei GAL: GAL di Golfo diCastellammare, Nebrodi Plus, Rocca di Cerere, Sicani, Terra Barocca, Terre dell'Etna e dell'Alcantara, Terre di Aci, Eloro, Terre del Nisseno, Madonie, Metropoli Est, Etna, Etna Sud, Natiblei, Taormina – Peloritani, Valli del Golfo, Valle del Belice, in crisi finanziaria causata dall’emergenza sanitaria da COVID-19.

Interventi ammissibili

Il bando prevede un contributo a fondo perduto a supporto delle microimprese artigiane, commerciali, industriali e di servizi. La candidatura consiste in una domanda di contributo per le attività svolte dalle suddette microimprese.

Chi può partecipare

Possono presentare l’istanza di contributo a fondo perduto le microimprese artigiane, commerciali, industriali e di servizi che hanno la sede legale e/o operativa nei comuni compresi nei territori dei GAL: GAL di Golfo di Castellammare, Nebrodi Plus, Rocca di Cerere, Sicani, Terra Barocca, Terre dell'Etna e dell'Alcantara, Terre di Aci, Eloro, Terre del Nisseno, Madonie, Metropoli Est, Etna, Etna Sud, Natiblei, Taormina – Peloritani, Valli del Golfo, Valle del Belice. Inoltre, le imprese devono essere considerate in un codice ATECO prioritario e/o prevalente tra quelli compresi nell’Allegato B.

Si potrà effettuare una sola di richiesta di contributo.

Entità del contributo

Dotazione finanziaria complessiva: 20.400.000 Euro

Ripartita per territorio come indicato nella tabella riportata nel bando (Cfr. art. 3 pagg. 6-7 del bando)

Contributo massimo: 5.000 Euro per ciascuna impresa richiedente

Link e Documenti

Pagina web per formulari e documenti

Bando

Allegati

Si consiglia di consultare regolarmente il sito web ufficiale del bando per gli aggiornamenti e le informazioni addizionali.

Consigli degli esperti

Per quanto attiene i soggetti ammissibili, assicurati di rientrare fra i Codici Ateco indicati nell’allegato C!

Attenzione alle modalità di presentazione della domanda (Cfr. art. 8, pagg. 11-12 del bando). Seguite con cura la procedura di invio delle domande, una difformità formale potrebbe compromettere la vostra candidatura.

Per ogni ulteriore chiarimento, prendi pure contatto diretto con l’ente finanziatore: credito.ap@regione.sicilia.it

Condividi

Tutti i contenuti riportati su questo sito web sono di proprietà esclusiva della società Obiettivo Europa s.r.l. e sono protetti dal diritto d'autore e dal diritto di proprietà intellettuale.

È assolutamente vietato copiare, pubblicare o ridistribuire in qualsiasi forma e con qualsiasi strumento i contenuti delle schede bandi o qualsiasi altro testo presente su questo sito, se non previa espressa autorizzazione dalla Società titolare dei diritti d'autore e di proprietà intellettuale.