Scadenza: 30 agosto 2022
Archiviato

Programma/Ente di finanziamento

Parlamento Europeo

Dotazione Complessiva
€ 3.000.000
Co-finanziamento
80%
Vai al bando
Bando scaduto
Livello difficoltà bando
Difficile

Finalità

Il bando prevede contributi per progetti che contribuiscano ad attivare l'impegno della società civile in previsione delle elezioni europee del 2024.

Obiettivo principale della call è di consentire alla società civile e ad altre organizzazioni multiplier di rendere i cittadini europei parte attiva delle elezioni europee del 2024, coinvolgendoli nell’attività di comunicazione e invitandoli a partecipare ad eventi online e in presenza per promuovere dibattiti sulla partecipazione democratica.

Interventi ammissibili

Saranno ammissibili le seguenti categorie di azione:

  • Azione 1 - Azioni di capacity building: questa azione consiste nell'ideazione e nell'attuazione di azioni di capacity building attraverso la formazione, con l'obiettivo di fornire ai responsabili del cambiamento abilità, competenze, strumenti e motivazione per svolgere un ruolo attivo nella vita democratica e nella promozione dei valori democratici, in particolare mobilitando la propria comunità a partecipare alle elezioni europee del 2024 (Cfr. Par. 3.2.1, pagg. 8-10 del bando).
  • Azione 2 - Azioni di coinvolgimento dei cittadini: azioni di comunicazione o una serie di azioni di comunicazione, in presenza e/o online, che informino i cittadini sulle elezioni europee del 2024 e sostengano l'impegno democratico dei cittadini (Cfr. par. 3.2.2, pagg. 10-11 del bando).
  • Azione 3 -  Azioni di capacity building e di attività di coinvolgimento dei cittadini: i candidati che desiderano presentare proposte per entrambe le categorie d'Azione 1 e Azione 2  possono presentare una proposta nell'ambito della categoria d'Azione 3.

I risultati attesi delle azioni finanziate nell'ambito di questa call sono:

  • un maggiore impegno dei cittadini europei, provenienti da un pubblico il più possibile eterogeneo, nella costruzione di una vivace democrazia europea, incoraggiando così il loro coinvolgimento attivo come artefici del cambiamento nella campagna di comunicazione per le Elezioni Europee 2024;
  • una maggiore consapevolezza da parte dei cittadini europei, provenienti da un pubblico il più possibile eterogeneo, delle azioni dell'Unione europea e delle sue istituzioni, in particolare del Parlamento europeo;
  • la creazione di canali partecipativi paneuropei, che mettano in contatto il Parlamento europeo con i cittadini e incoraggino la loro partecipazione attiva a together.eu, la piattaforma del Parlamento europeo.

Durata Progettuale: il periodo di attuazione delle azioni finanziate nell'ambito del bando deve essere compreso tra la data di inizio delle azioni e il 30 giugno 2024. È auspicabile che il livello massimo d'intensità delle attività proposte aumenti gradualmente nel 2023 per raggiungere il suo massimo nel 2024, poco prima delle elezioni europee.

Chi può partecipare

Si potrà partecipare solamente in forma singola. Le domande presentate da consorzi non sono ammissibili.

Possono partecipare la seguente tipologia di enti:

  • organizzazioni paneuropee della società civile;
  • organizzazioni giovanili paneuropee;
  • sindacati paneuropei;
  • think tank paneuropei;
  • associazioni imprenditoriali o commerciali paneuropee o associazioni professionali paneuropee.

Inoltre, gli enti candidati:

  • se costituiti come no-profit o equivalente devono essere costituiti dal almeno tre anni;
  • devono avere sede legale in uno degli Stati Membri dell’UE;
  • non devono far parte di movimenti politici.

Ai fini del bando, il concetto di paneuropeo si riferisce a:

  • enti di appartenenza paneuropea che sono parte formale di una rete di enti che condividono valori comuni. Solo gli enti che fanno parte di una rete rappresentata in sette o più Stati membri possono presentare proposte a questo bando;
  • enti che rappresentano formalmente gli interessi di un ampio gruppo di enti o individui di diversi Stati membri. Solo gli enti con membri (organizzazioni o individui) provenienti da sette o più Stati membri possono candidare proposte progettuali.

Non possono partecipare: persone fisiche, università e scuole, organizzazioni internazionali, organismi dell'Unione Europea, autorità pubbliche ed enti a scopo di lucro.

Entità del contributo

Dotazione finanziaria complessiva: 3.000.000 Euro

Di seguito, sono elencati i contributi massimi previsti per ogni tipolgia di azione che preveda attività sviluppate in un campo d'azione di sette Stati membri:

  • Azioni 1: 100.000 Euro.
  • Azioni 2: 100.000 Euro.
  • Azioni 3: 150.000 Euro.

Attenzione! Per attività che prevedano un campo di azioni oltre i sette Stati membri si potrà, eventualmente, prevedere un contributo massimo differente.

Cofinanziamento: 80%

Link e Documenti

Pagina web per formulari e documenti – Categoria 1

Pagina web per formulari e documenti - Categoria 2

Pagina web per formulari e documenti - Categoria 3

Bando

Guide for applicants

Si consiglia di consultare regolarmente il sito web ufficiale del bando per gli aggiornamenti e le informazioni addizionali.

Consigli degli esperti

Attenzione! Tutte le proposte delle azioni 1, 2 e 3 devono essere supportate da una proposta di pianificazione dettagliata e una bozza di programma delle attività che si intendono porre in essere (Cfr. Par. 4, pagg. 12-14 del bando).

Leggi con cura i criteri di valutazione (Cfr. Par. 12, pagg. 21-24). Quest’ultimi rappresentano i criteri attraverso i quali l’ente finanziatore valuta le proposte progettuali. Se userai i criteri di valutazione come guida per la stesura della tua proposta progettuale dando maggiore attenzione ai paragrafi per i quali è previsto un maggiore punteggio, aumenterai le tue chances di ottenere ilcontributo.

Hai bisogno di ulteriori informazioni? Consulta le FAQ oppure prendi contatto con l’ente finanziatore:

Condividi
Scopri le funzionalità avanzate
  • Schede bando complete
  • Monitoraggio personalizzato
  • Salvataggio ricerche
  • Aggiornamento quotidiano
Prova gratis per 7 giorni

Tutti i contenuti riportati su questo sito web sono di proprietà esclusiva della società Obiettivo Europa s.r.l. e sono protetti dal diritto d'autore e dal diritto di proprietà intellettuale.

È assolutamente vietato copiare, pubblicare o ridistribuire in qualsiasi forma e con qualsiasi strumento i contenuti delle schede bandi o qualsiasi altro testo presente su questo sito, se non previa espressa autorizzazione dalla Società titolare dei diritti d'autore e di proprietà intellettuale.