Bando Assistenza Specialistica: contributi per progetti di integrazione e inclusione scolastica e formativa degli allievi con disabilità o in situazioni di svantaggio

Scadenza: 30 giugno 2022
Archiviato

Programma/Ente di finanziamento

Regione Lazio

Dotazione Complessiva
€ 27.000.000
Vai al bando
Bando scaduto
Livello difficoltà bando
Intermedio

Finalità

Con questo bando, la Regione Lazio, intende valorizzare e finanziare quei progetti che si concretizzano, in una cornice di coordinamento e organizzazione funzionale di tutte le risorse coinvolte nel processo di integrazione scolastica, in azioni e supporto specialistico mirate al miglioramento della qualità di vita dello studente, al perseguimento di pari opportunità e al miglioramento delle relazioni tra scuola e alunno.

Interventi ammissibili

Il bando intende finanziare progetti che prevedano l’integrazione dell’Assistente specialistico per gli studenti e le studentesse con disabilità riconosciuta o in situazioni di svantaggio.

Le azioni avranno come obiettivo facilitare l’integrazione scolastica, garantire il diritto allo studio, assicurare lo sviluppo delle potenzialità dello studente disabile nell’apprendimento, nella comunicazione, nelle relazioni e nella socializzazione. In tale ottica, le ore di assistenza specialistica si dovranno esplicitare in azioni, coerenti con il PEI (Piano Educativo Individuale) dei destinatari, dirette sia ai singoli alunni con disabilità che al complesso scuola nelle attività di didattiche laboratoriali integrate

Il servizio di assistenza specialistica:

  • si realizza nel contesto scolastico e formativo, attraverso attività che vanno ad integrare funzioni e compiti che la stessa scuola persegue. Gli obiettivi degli interventi sono finalizzati alla promozione di una cultura dell’inclusione di tutta la scuola e si definiscono e si differenziano in base alle peculiarità di ciascun alunno.

Nel piano sarà possibile prevedere le seguenti attività integrative (elenco non esaustivo):

  • laboratori di scrittura;
  • laboratori di avvicinamento alla musicoterapia, all’arte ed alla tecnica;
  • creazione di opera d’arte per favorire una riflessione sul tema delle disabilità;
  • laboratori su antichi mestieri di tradizione popolare;
  • laboratori per realizzare materiale didattici inclusivi;
  • creazione di laboratori esperienziali che utilizzino il linguaggio espressivo del cinema e del teatro quale strumento di inclusione e di aggregazione.

Destinatari: studenti/esse con disabilità certificata, ex Lg. 104/92, o in situazioni di svantaggio o di grave vulnerabilità che frequentano le Istituzioni Scolastiche/Formative del secondo ciclo di istruzione, presenti sul territorio regionale.

Attenzione! Le Istituzioni Scolastiche/Formative individueranno gli operatori specialisti mediante procedure di affidamento del servizio ad operatori economici (qualora necessario) temporaneo. A tal proposito sarà previsto un apposito supporto tecnico da parte della Regione attraverso l’attivazione di un help desk.

Durata progettuale: la fine dell’attività progettuale coincide, per tutte le Istituzioni Scolastiche/Formative, con la fine dell’anno scolastico.

Attenzione! All’avvio dell’erogazione effettiva dell’attività di assistenza specialistica, le Istituzioni Scolastiche/ Formative devono procedere tempestivamente ad inviare il Piano di programmazione degli interventi (Allegato 7), corredato da una dichiarazione del dirigente scolastico che attesti di aver rispettato la priorità, nell’assegnazione delle ore di assistenza degli alunni in possesso della legge 104/92 (art. 3 comma1-3) e la congruità delle ore programmate per le 33 settimane rispetto al monte ore approvato dalla Regione Lazio.

Chi può partecipare

Possono partecipare:

  • le Istituzioni Scolastiche pubbliche;
  • le Istituzioni Formative che erogano percorsi di Istruzione e Formazione Professionale validi per l’assolvimento del diritto-dovere;
  • le Istituzioni scolastiche paritarie;
  • le Reti tra Istituzioni Scolastiche/Formative.

Entità del contributo

Dotazione finanziaria complessiva: 27.000.000 Euro

La ripartizione delle risorse per l’annualità sarà dell’80%sull’anno 2022 e del 20% sull’anno 2023.

Contributo massimo per progetto: 22,20 Euro per ora attività

Attenzione! Il monte ore ammesso per ciascun progetto sarà rideterminato moltiplicando il monte ore richiesto per i valori percentuali attribuiti al relativo punteggio conferito dall’ente valutatore (Cfr. par.7.1.b, pagg.15-16 del bando).

 

Link e Documenti

Pagina web per formulari e documenti

Allegati formato pdf ( rar 2.76 MB)

Bando

Si consiglia di consultare regolarmente il sito web ufficiale del bando per gli aggiornamenti e le informazioni addizionali.

Consigli degli esperti

Prenditi del tempo per verificare i criteri di valutazione che l’ente adotta per valutare le proposte progettuali (Cfr. par. 7, pagg. 14-16). Tali criteri ti serviranno da guida per la stesura della tua proposta. Difatti dedicando maggiore cura nella stesura dei paragrafi per i quali è previsto un punteggio maggiore, aumenterai l’opportunità di redigere una proposta vincente.

Rispetto alle modalità di erogazione del contributo (Cfr. art. 12, pagg. 19-20 del bando). L’erogazione dei fondi avverrà secondo le modalità di seguito descritte:

  • un I anticipo d’ufficio pari al 40% dell’importo ammesso a finanziamento;
  • un II anticipo pari al 40% del finanziamento dopo l’avvio dell’attività e dell’inizio di erogazione del servizio;
  • saldo pari all’importo residuo del finanziamento ancora da corrispondere.

Se hai bisogno di ulteriori dettagli in merito al bando, prendi contatto con l’ente finanziatore ai seguenti indirizzi mail: gbuccheri@regione.lazio.it; abelli@regione.lazio.it.

Condividi

Tutti i contenuti riportati su questo sito web sono di proprietà esclusiva della società Obiettivo Europa s.r.l. e sono protetti dal diritto d'autore e dal diritto di proprietà intellettuale.

È assolutamente vietato copiare, pubblicare o ridistribuire in qualsiasi forma e con qualsiasi strumento i contenuti delle schede bandi o qualsiasi altro testo presente su questo sito, se non previa espressa autorizzazione dalla Società titolare dei diritti d'autore e di proprietà intellettuale.