Dalla parola allo schermo: bando per la concessione di contributi per la scrittura di opere cinematografiche e audiovisive

Scadenza
31 gennaio 2021
Archiviato

PROGRAMMA/ENTE DI FINANZIAMENTO

Regione Lazio - Lazio Crea

Dotazione Complessiva
€ 100.000
Finanziamento Massimo
€ 5.000
Vai al bando
Pubblicato sulla piattaforma il 22 Gennaio 2021
-28 giorni alla scadenza del bando

Finalità

La Regione con il bando “Dalla Parola allo Schermo” sostiene il settore dell’audiovisivo gravemente colpito dall’emergenza coronavirus, erogando contributi per finanziare progetti di sceneggiatura, originali e non, destinati alla realizzazione di opere audiovisive per il grande e il piccolo schermo ma anche per il web.

Ciascun progetto di sceneggiatura deve avere le seguenti caratteristiche:

  • essere originale o inedita
  • essere scritta in italiano
  • avere un contenuto narrativo di finzione,ovvero documentaristico relativamente a:
    • opere cinematografiche di lungometraggio
    • opere televisive di lungometraggio
    • serie tv
    • cortometraggi
    • opere web
  • l’originalitàdell’idea narrativa
  • e possibile partecipare con opere di genere diverso
  • deve essere ambientato,strettamente legato e radicato nelterritorio della Regione Lazio
  • i relativi diritti di elaborazionea carattere creativo non devono essere stati ceduti a terzi

 

Interventi ammissibili

Per le opere non seriali,il progetto di sceneggiatura dovrà essere composto da:

  • soggetto, che deve contenere la linea principale della storia, l’approccio, l’ambientazione, la visione e il genere dell'opera;
  • trattamento, ossia la narrazione di ciò che accade nella sceneggiatura, consistente in un racconto che faccia comprendere lo sviluppo della storia, che presenti e descriva i personaggi, con notazioni di ambiente e di atmosfera;
  • sinossi, vale a dire la sintesi dei momenti più importanti e interessanti della storia, con esposizione degli elementi fondamentali del trattamento.

Per le opere seriali, il progetto dovrà essere composto da:

  • un conceptbreve della serie
  • il profilo dei personaggi
  • un progetto di serializzazione con indicazione di formato, durata, genere e struttura degli episodi e della serie nonché i modelli di riferimento
  • soggetto o stesura provvisoria della sceneggiatura della puntata pilota

Per entrambe le categorie, in caso di opere di animazione, è richiesto anche il bozzetto dei personaggi o altro materiale grafico. 

Chi può partecipare

Sono due le categorie di beneficiari previste dal bando:

  • Categoria esordienti:non aver scritto almeno una sceneggiatura che sia stata prodotta ovvero che sia stata realizzata in un’opera cinematografica o audiovisiva
  • Categoria autori: aver scritto almeno una sceneggiatura che sia stata prodotta ovvero che sia stata realizzata in un’opera cinematografica o audiovisiva

Ciascun partecipante potrà presentare singolarmente o insieme ad altri autori un solo progetto di sceneggiatura per una delle due categorie previste dall’avviso.

I requisiti per la partecipazione prevedono che, al momento della presentazione della domanda, tutti i beneficiari:

  • siano residenti nel Lazio
  • non siano titolari, amministratori o legali rappresentanti di imprese di produzione o distribuzione audiovisiva e nemmeno di imprese fornitrici di servizi media audiovisivi
  • non aver beneficiato nel 2020 di altri contributi per la stessa finalità dalla Regione o da altri enti pubblici

Entità del contributo

La dotazione finanziaria complessiva è pari a 100.000 Euro.

Ogni progetto potrà ricevere un contributo massimo pari a 5.000 Euro.

Link e Documenti

Pagina web per formulari e documenti

Bando

Si consiglia di consultare regolarmente il sito web ufficiale del bando per gli aggiornamenti e le informazioni addizionali.

Consigli degli esperti

Le domande di partecipazione dovranno essere presentate entro il 31 gennaio 2021 a mezzo PEC all’indirizzoprogettidisceneggiatura.laziocrea@legalmail.it.

I progetti per essere finanziati devono raggiungere un punteggio di 70 punti, di cui almeno 40 punti derivanti dal criterio a)della tabella riportata a pag. 9 del bando, ossia:qualità e originalità del soggetto, trattamento e sinossi. Se non si ottengono i 40 punti necessari, la domanda di finanziamento non sarà valutata in base ai successivi criteri stabiliti dal bando.

Tutti i contenuti riportati su questo sito web sono di proprietà esclusiva della società Obiettivo Europa s.r.l. e sono protetti dal diritto d'autore e dal diritto di proprietà intellettuale.

È assolutamente vietato copiare, pubblicare o ridistribuire in qualsiasi forma e con qualsiasi strumento i contenuti delle schede bandi o qualsiasi altro testo presente su questo sito, se non previa espressa autorizzazione dalla Società titolare dei diritti d'autore e di proprietà intellettuale.

Dotazione Complessiva
€ 100.000
Finanziamento Massimo
€ 5.000
Vai al bando
Pubblicato sulla piattaforma il 22 Gennaio 2021
-28 giorni alla scadenza del bando
Hai bisogno di supporto?
Affidati ai nostri esperti per una consulenza personalizzata