Scadenza: 15 dicembre 2022
Archiviato

Programma/Ente di finanziamento

FSE 2014-2020 - European Digital Competence Framework for Citizens – Regione Emilia-Romagna

Dotazione Complessiva
€ 2.500.000
Finanziamento Massimo
€210.000
Vai al bando
Bando scaduto
Livello difficoltà bando
Intermedio

Finalità

L’Invito intende rendere disponibili opportunità formative rivolte alle donne al fine di corrispondere alla domanda di competenze digitali coerenti con le aspettative, i fabbisogni e le conoscenze e competenze in accesso, anche tenuto conto dei pregressi percorsi personali, educativi, formativi e professionali.

Interventi ammissibili

Le operazioni candidate devono avere a riferimento un numero minimo di 3 ambiti territoriali provinciali. Per ciascun ambito territoriale di riferimento – indicato  in una dichiarazione di impegno - e, per ciascuno, deve essere indicata almeno una sede di erogazione delle opportunità formative di un ente di formazione professionale accreditato, resa disponibile dal titolare o dai partner.

Le operazioni devono essere articolate in progetti – rientranti nella tipologia C03 Formazione permanente - e permettere la costruzione di percorsi formativi personalizzabili a partire da una progettazione modulare e flessibile in entrata e in uscita.

Ciascuna operazione può essere articolata in progetti:

  • Riferiti a una o più aree di competenza di cui al Framework europeo DigComp 2.2: alfabetizzazione su informazioni e dati; comunicazione e collaborazione; creazione di contenuti digitali; sicurezza; risolvere problemi;
  • Per ciascuna area di competenze DigComp, riferiti a uno o più livelli di competenze: base, intermedio e/o avanzato;
  • Per ciascun livello di competenze, prevedere una durata pari a 16 ore e/o a 32 ore.

Può essere previsto un solo progetto avente a riferimento una specifica area di competenza DigComp 2.2, un singolo livello e una determinata durata.

Il numero massimo di progetti per ciascuna area di competenza DigComp 2.2 è pari a 6: 3 per ciascun livello di competenze, e per ogni livello 2 possibili durate. I

l numero massimo di progetti che possono costituire ciascuna operazione è pari a 30, ovvero 6 progetti per ciascuna delle 5 aree di competenza DigComp 2.2.

Le operazioni devono essere compilate esclusivamente attraverso l’apposita procedura applicativa web e devono essere inviate alla Pubblica Amministrazione per via telematica entro le ore 12.00 del 15/12/2022.

La richiesta di finanziamento, completa degli allegati, deve essere inviata per posta elettronica certificata all’indirizzo progval@postacert.regione.emiliaromagna.it entro il giorno successivo alla scadenza telematica prevista.

La Dichiarazione di impegno alla realizzazione nei territori e l’eventuale Accordo di partenariato devono essere inviati tramite la procedura applicativa web.

Chi può partecipare

I soggetti beneficiari sono gli organismi accreditati alla formazione per l’ambito della Formazione continua e permanente, ai sensi della normativa regionale vigente o che abbiano presentato domanda di accreditamento per tale ambito al momento della presentazione dell’operazione.

  • Ogni soggetto accreditato può essere titolare o partner attuatore di una sola operazione, indipendentemente dai territori di riferimento.
  • Ogni soggetto accreditato può essere titolare di una sola operazione e in tal caso non può essere partner di altre operazioni a titolarità di altri soggetti accreditati.
  • Uno stesso soggetto accreditato può partecipare in qualità di partner attuatore di una sola operazione.

Le previsioni di cui sopra devono essere rispettate anche nel caso di enti di formazione accreditati costituiti in forma di associazione/consorzio di enti di formazione accreditati. Nel caso in cui il consorzio/associazione si candidi in qualità di soggetto titolare gli enti associati/consorziati non possono essere partner o titolari di altre operazioni.

Entità del contributo

Dotazione finanziaria complessiva: 2.500.000 Euro

Ciascuna operazione candidata deve avere un costo totale e un finanziamento pubblico richiesto pari:

  • 70.000 Euro, se candidata avendo a riferimento un numero minimo di 3 ambiti territoriali provinciali;
  • 140.000 Euro, se candidata avendo a riferimento un numero minimo di 6 ambiti territoriali provinciali;
  • 210.000 Euro, se candidata avendo a riferimento un numero minimo di 9 ambiti territoriali provinciali.

Link e Documenti

Pagina web per formulari e documenti

Bando

Atto di impegno

European Digital Competence Framework (DigComp 2.2)

Si consiglia di consultare regolarmente il sito web ufficiale del bando per gli aggiornamenti e le informazioni addizionali.

Consigli degli esperti

Rispetto dei criteri di eleggibilità delle proposte. Nella fase di valutazione ci sono due step: il primo è la valutazione dei criteri di eleggibilità e il secondo è la qualità della proposta. Le statistiche a disposizione ci dicono che il 10% delle proposte non arrivano alla valutazione sulla qualità del progetto perché i criteri di eleggibilità non vengono soddisfatti. Fate, dunque, molta attenzione ai criteri di ammissibilità stabiliti nel bando (Punto D, pag. 22; Punto E, pag. 23; Punto I, pag. 32; del Bando) e accertatevi di esserne in linea dal punto di vista amministrativo, territoriale e finanziario.

Leggete con attenzione tutta ladocumentazione allegata al bando, è fondamentale per presentare una richiesta di finanziamento corretta.  L’individuazione e la raccolta della documentazione completa è di grande importanza, poiché solitamente informazioni e dettagli rilevanti sono disseminati nei vari allegati che compongono il bando.

Prestate massima attenzione ai criteri di valutazione adottati dall’Ente per valutare le proposte progettuali. La lettura preliminare dei criteri ti aiuterà a capire se il tuo progetto possiede le caratteristiche per aggiudicarsi il contributo. Dovrete dare maggiore rilevanza ai paragrafi che si riferiscono ai criteri di valutazione che hanno maggior punteggio perché sono quelli su cui si baserà la valutazione del progetto (Punto J, pag. 33 del Bando).

Condividi

Tutti i contenuti riportati su questo sito web sono di proprietà esclusiva della società Obiettivo Europa s.r.l. e sono protetti dal diritto d'autore e dal diritto di proprietà intellettuale.

È assolutamente vietato copiare, pubblicare o ridistribuire in qualsiasi forma e con qualsiasi strumento i contenuti delle schede bandi o qualsiasi altro testo presente su questo sito, se non previa espressa autorizzazione dalla Società titolare dei diritti d'autore e di proprietà intellettuale.