Scadenza
22 settembre 2021
Archiviato

PROGRAMMA/ENTE DI FINANZIAMENTO

Consiglio Europeo per l’Innovazione – European Innovation Council (EIC) – Horizon Europe

Dotazione Complessiva
€ 56.600.000
Finanziamento Massimo
€ 2.500.000
Co-finanziamento
100%
Vai al bando
Bando scaduto

Finalità

L'iniziativa EIC Transition Open supporta attività di innovazione finalizzate a sostenere lo sviluppo di una nuova tecnologia e il suo ingresso nei mercati. Il bando finanzia azioni che vadano oltre la mera prova sperimentale in laboratorio supportando sia la maturazione che la convalida della nuova tecnologia. Il contributo sarà inoltre destinato a supportare lo sviluppo di un business modelin vista della futura commercializzazione della tecnologia innovativa. L’obiettivo del bando EIC Transition è dunque quello di fornire un supporto solido e completo ai suoi candidati, concentrandosi sia sull’aspetto tecnologico che su quello commerciale.

Interventi ammissibili

Come nuovo strumento, l’edizione 2021 di EIC Transition ha previsto che le proposte si basino sui risultati generati nell’ambito delle precedenti iniziative:

  • EIC Pathfinder (EIC pilot Pathfinder, Horizon 2020 FET-Open, FET-Proactive, FET Flagships and FET ERAnet calls)
  • Proof of Concept del Consiglio Europeo della Ricerca (ERC)

Per partecipare non è necessario essere proprietari di risultati maturati nell’ambito di progetti presentati per le iniziative di cui sopra. Al contrario, i nuovi partecipanti sono incoraggiati a presentare domanda. È tuttavia necessario dimostrare il possesso dei diritti di proprietà intellettuale.

Chi può partecipare

Possono partecipare al bando:

  • Persone giuridiche in forma singola, stabilite in uno Stato membro o in un Paese associato. In questo caso (Mono-beneficiario) per partecipare è necessario essere una PMI o un'organizzazione di ricerca (università, organizzazione di ricerca e tecnologia, inclusi team, singoli Principle Investigator e inventori in quelle istituzioni che intendono formare una spin-out). Attenzione! Le aziende più grandi (cioè che non si qualificano come PMI) non possono presentare domanda in forma singola.
  • Un piccolo consorzio formato da un minimo di 2 e un massimo di 5 entità giuridiche indipendenti. Il consorzio può includere, ad esempio, università, organizzazioni di ricerca, PMI o aziende più grandi, organizzazioni di utenti / clienti o potenziali utenti finali (ad esempio ospedali, servizi pubblici, industrie, organismi di regolamentazione e normazione, autorità pubbliche).

Entità del contributo

Dotazione finanziaria complessiva: 56.600.000 Euro

Contributo massimo per progetto: 2.500.000 Euro

Quota di co-finanziamento: 100% dei costi ammissibili

Link e Documenti

Pagina web per formulari e documenti

Bando

Si consiglia di consultare regolarmente il sito web ufficiale del bando per gli aggiornamenti e le informazioni addizionali.

Consigli degli esperti

Le attività proposte devono includere un ulteriore sviluppo tecnologico sui risultati raggiunti in un progetto precedente e seguire metodologie incentrate sull'utente per aumentare possibilità di successo dell'innovazione sul mercato. I progetti EIC Transition dovrebbero affrontare, in modo equilibrato, sia la dimensione tecnologica che quella di mercato/business, possibilmente includendo processi di apprendimento iterativo basati sul feedback iniziale del cliente o dell'utente.

Prima di presentare la proposta è necessario chiedersi se il progetto è in linea con gli obiettivi generali e le finalità del bando. Per esempio, chiedetevi:

  • Avete identificato i risultati dei progetti Pathfinder, FET o ERC Proof of Concept che potrebbero essere la base per innovazioni rivoluzionarie e nuove imprese?
  • Questa nuova tecnologia è pronta per i prossimi passi verso la sua maturazione e validazione in alcune applicazioni specifiche?
  • Prevedete di costruire un team motivato e diversificato di imprenditori leader per sviluppare l'idea e aumentare la sua disponibilità sul mercato?

Attenzione: i progetti finanziati possono ricevere un ulteriore sostegno di 50.000 per intraprendere attività di portafoglio (vedi Allegato 6 del bando).

Per quanto riguarda i criteri di valutazione, si consiglia di consultare la tabella riportata a pag. 29-30 del bando.

Tutti i contenuti riportati su questo sito web sono di proprietà esclusiva della società Obiettivo Europa s.r.l. e sono protetti dal diritto d'autore e dal diritto di proprietà intellettuale.

È assolutamente vietato copiare, pubblicare o ridistribuire in qualsiasi forma e con qualsiasi strumento i contenuti delle schede bandi o qualsiasi altro testo presente su questo sito, se non previa espressa autorizzazione dalla Società titolare dei diritti d'autore e di proprietà intellettuale.

Dotazione Complessiva
€ 56.600.000
Finanziamento Massimo
€ 2.500.000
Co-finanziamento
100%
Vai al bando
Bando scaduto
Condividi
Registrati e consulta tutti i bandi aperti