Scadenza: 22 aprile 2022
Archiviato

Programma/Ente di finanziamento

GAL Patavino

Dotazione Complessiva
€ 460.000
Co-finanziamento
100%
Vai al bando
Bando scaduto
Livello difficoltà bando
Intermedio

Finalità

Il bando sostiene l’attivazione di investimenti ed infrastrutture locali per uso pubblico orientati al miglioramento qualitativo dell’offerta turistica, integrabili con le attività di ospitalità fornite dalle imprese, per migliorare nel complesso la fruibilità generale del territorio sotto il profilo del turismo rurale, in coerenza con la politica turistica regionale e nell’ottica della sostenibilità economica, sociale ed ambientale.

Interventi ammissibili

Sono ammissibili interventi di investimento per uso pubblico,in particolare interventi di valorizzazione, riqualificazione e messa in sicurezza di “infrastrutture su piccola scala”, costituite da percorsi e itinerari esistenti, comprese le infrastrutture adiacenti ossia complementari.

Attenzione! Il riferimento è esclusivamente alle infrastrutture ricadenti su aree pubbliche, considerate tali in presenza della relativa proprietà pubblica o, eventualmente, del comprovato uso pubblico al quale sono effettivamente destinate sulla base di apposito atto dell’ente territoriale competente.

L’ambito territoriale interessato dall’applicazione del bando è rappresentato dall’ambito territoriale designato del GAL Patavino, costituito dai comuni specificati all’art.1.3, pag. 3, del bando.

La realizzazione degli investimenti ammessi deve avvenire entro 18 mesidalla pubblicazione del decreto di concessione dell’aiuto.

Chi può partecipare

Possono partecipare:

  • Enti locali territoriali;
  • Enti Parco.

È possibile presentare domanda in partenariato. L’associazione tra i suddetti enti pubblici che intendono aderire all’aiuto deve essere costituita nelle forme previste dalla legge, con individuazione di un ente capofila individuato tra i possibili soggetti richiedenti, sulla base di apposita convenzione che regola i rapporti tra i singoli soggetti interessati. Il criterio di ammissibilità della forma associata deve essere mantenuto fino al termine previsto per la conclusione dell’operazione.

Entità del contributo

Dotazione finanziaria complessiva: 460.000 Euro

Quota di cofinanziamento: 100%

Il bando non specifica l'ammontare del contributo minimo e massimo.

Attenzione! La quota di cofinanziamento è definita rispetto alla spesa ammissibile (minimo: 140.000 Euro; massimo: 200.000 Euro).

Link e Documenti

Pagina web per formulari e documenti

Bando

Come fare domanda

Si consiglia di consultare regolarmente il sito web ufficiale del bando per gli aggiornamenti e le informazioni addizionali.

Consigli degli esperti

Si consiglia di consultare l’art. 3.2, pag. 5 del bando, per avere chiare le condizioni di ammissibilità degli interventi e i concetti di “infrastruttura su piccola scala”, “percorsi” e “itinerari”.

Verificate con attenzione quali sono i costi ammissibili, cioè tutti quei costi che possiamo imputare nel budget di progetto (Cfr. Art. 3.5, pagg. 7 e ss. del bando).

Leggete scrupolosamente i criteri di selezione adottati dall’Ente per valutare le proposte progettuali. La lettura preliminare dei criteri vi aiuterà a capire se il vostro progetto possiede le caratteristiche per aggiudicarsi il contributo. (Cfr. Art. 5, pagg. 9 e ss. del bando).

Consultate tutta la documentazione allegata al bando, è fondamentale per presentare una richiesta di finanziamento corretta (Allegato tecnico, pag. 15 del bando). L’individuazione e la raccolta della documentazione completa è di grande importanza, poiché solitamente informazioni e dettagli rilevanti sono disseminati nei vari allegati che compongono il bando.

È sempre consigliabile prendere contatto diretto con l’Ente finanziatore, vi aiuterà a ricevere tutte le informazioni di cui avrete bisogno: info@galpatavino.it.

Rimanete aggiornati anche in fase di candidatura! Consultate regolarmente la pagina ufficiale del bando, dove saranno pubblicati aggiornamenti e informazioni supplementari riguardanti l’invito.

Condividi
Scopri le funzionalità avanzate
  • Schede bando complete
  • Monitoraggio personalizzato
  • Salvataggio ricerche
  • Aggiornamento quotidiano
Prova gratis per 7 giorni

Tutti i contenuti riportati su questo sito web sono di proprietà esclusiva della società Obiettivo Europa s.r.l. e sono protetti dal diritto d'autore e dal diritto di proprietà intellettuale.

È assolutamente vietato copiare, pubblicare o ridistribuire in qualsiasi forma e con qualsiasi strumento i contenuti delle schede bandi o qualsiasi altro testo presente su questo sito, se non previa espressa autorizzazione dalla Società titolare dei diritti d'autore e di proprietà intellettuale.