Scadenza: 20 dicembre 2022
Archiviato

Programma/Ente di finanziamento

Regione Marche

Finanziamento Massimo
€100.000
Co-finanziamento
80%
Vai al bando
Bando scaduto
Livello difficoltà bando
Intermedio

Finalità

La Regione Marche intende favorire la riqualificazione della rete degli impianti sportivi di proprietà pubblica presenti sul territorio marchigiano, per garantirne la fruibilità e la piena sostenibilità gestionale e per offrire la possibilità a tutti i cittadini di poter praticare sport in impianti adeguati e conformi agli standard di sicurezza, tenuto anche conto degli obiettivi di riduzione di fenomeni di marginalizzazione e degrado sociale, nonché di miglioramento della qualità urbana e di riqualificazione del tessuto sociale, anche attraverso la promozione di attività sportiva.

Interventi ammissibili

I contributi saranno concessi a favore degli impianti sportivi esistenti di proprietà di enti pubblici al fine di migliorarne la fruibilità e la qualità dei servizi offerti agli utenti, per i seguenti interventi:

  • Ristrutturazione;
  • Ampliamento;
  • manutenzione straordinaria;
  • efficientamento energetico (dovranno essere ricompresi in un lotto/stralcio funzionale distinto rispetto al resto dei lavori o, in ogni caso, evidenziati in una contabilità distinta);
  • attrezzature fisse e strumenti per la pratica di discipline olimpiche/paralimpiche, fino ad un massimo del 50% della spesa complessiva.

Chi può partecipare

Possono presentare domanda di contributo:

  • Enti locali (Province, Comuni, Comunità Montane) della Regione Marche per gli impianti pubblici di proprietà;
  • Unioni di Comuni della Regione Marche per gli impianti pubblici di proprietà
  • Università delle Marche;
  • Federazioni sportive olimpiche e paralimpiche, Discipline Sportive Associate, Enti di promozione sportiva riconosciuti dal CONI e/o dal CIP;
  • Associazioni e Società sportive dilettantistiche, iscritte al registro CONI da almeno 2 anni precedenti quello di presentazione della istanza di contributo, nonché regolarmente affiliate alle federazioni sportive nazionali, alle discipline sportive associate, agli enti di promozione sportiva riconosciuti dal CONI e/o dal CIP e costituite con atto pubblico, scrittura privata autenticata o registrata, e che abbiano in convenzione/concessione impianti sportivi di proprietà pubblica oggetto del contributo con una scadenza della stessa successiva al 01/01/2028.

Entità del contributo

Dotazione finanziaria complessiva:

  • annualità 2023 - 2.425.000 Euro;
  • annualità 2024 - 2.300.000 Euro.

Contributo massimo: 100.000 Euro

Quota di cofinanziamento:

  • per gli impianti siti nel territorio di Comuni con popolazione residente fino a 5.000 abitanti, il contributo è pari all’80% della spesa ammissibile;
  • per gli impianti siti nel territorio di Comuni con popolazione residente al di sopra dei 5.000 abitanti il contributo è pari al 60% della spesa ammissibile.

Link e Documenti

Pagina web per formulari e documenti

Bando

Si consiglia di consultare regolarmente il sito web ufficiale del bando per gli aggiornamenti e le informazioni addizionali.

Consigli degli esperti

Aggiornamento scadenze! Il nuovo termine di presentazione delle domande èil 20/12/2022.

Scadenze. Le domande di accesso al contributo devono essere presentare dal 01/08/2022 al 15/11/2022.

Presta attenzione ai criteri di valutazione adottati dall’Ente per valutare le proposte progettuali. La lettura preliminare dei criteri ti aiuterà a capire se il tuo progetto possiede le caratteristiche per aggiudicarsi il contributo. Nella fase di scrittura i criteri di valutazione ti guideranno per capire la lunghezza e l’importanza che sarà necessario dare ai singoli paragrafi della proposta progettuale. Dovrò dare maggiore rilevanza ai paragrafi che si riferiscono ai criteri di valutazione che hanno maggior punteggio perché sono quelli su cui si baserà la valutazione del progetto (Cfr. par. 9, pagg. 7-10 del bando).

Verifica scrupolosamente quali sono i costi ammissibili, cioè tutti quei costi che possiamo imputare nel budget di progetto (Cfr. par. 12, pagg. 11-12 del bando).

Assicurati di aver compreso le modalità di erogazione del contributo (Cfr. par. 16, pagg. 16-17 del bando). Possiedi le risorse necessarie per far partire il progetto?

Per quesiti relativi al bando deve essere esclusivamente utilizzato il seguente indirizzo di posta elettronica: settore.istruzioneinnovazionesocialesport@regione.marche.it.

Condividi

Tutti i contenuti riportati su questo sito web sono di proprietà esclusiva della società Obiettivo Europa s.r.l. e sono protetti dal diritto d'autore e dal diritto di proprietà intellettuale.

È assolutamente vietato copiare, pubblicare o ridistribuire in qualsiasi forma e con qualsiasi strumento i contenuti delle schede bandi o qualsiasi altro testo presente su questo sito, se non previa espressa autorizzazione dalla Società titolare dei diritti d'autore e di proprietà intellettuale.