Interventi per la piena inclusione degli studenti sordi mediante progetti di bilinguismo italiano/lingua dei segni italiana (LIS)

Scadenza: 31 ottobre 2022
Archiviato

Programma/Ente di finanziamento

Regione Piemonte

Dotazione Complessiva
€ 250.000
Finanziamento Massimo
€60.000
Vai al bando
Bando scaduto
Livello difficoltà bando
Intermedio

Finalità

La Regione Piemonte intende promuovere l’attuazione di iniziative volte a favorire il superamento delle barriere alla comunicazione e la piena inclusione degli studenti sordi.

Il bando si pone i seguenti obiettivi specifici:

  • Promuovere la piena inclusione attraverso l’acquisizione e l’utilizzo della lingua dei segni italiana, strumento utile per lo sviluppo cognitivo, educativo e per il raggiungimento del successo formativo dello studente sordo;
  • Favorire l’utilizzo di strategie e metodologie didattiche inclusive per l’apprendimento degli studenti con bisogni educativi speciali;
  • Promuovere dei centri didattici specializzati nella disabilità sensoriale per rispondere alle esigenze degli studenti sordi e supportare le scuole del territorio attraverso la condivisione delle esperienze e delle buone prassi.

Interventi ammissibili

Il bando è finalizzato al finanziamento di specificiprogetti che propongono l’acquisizione della LIS come lingua naturale per i bambini/ragazzi sordi insieme a bambini/ragazzi udenti che apprendono la LIS come seconda lingua con l’ausilio di operatori esperti in LIS.

      In particolare, dovranno essere tenuti in considerazione i seguenti contenuti progettuali:

      • Interventi previsti per la realizzazione degli obiettivi progettuali;
      • Strumenti e metodologie previste per la progettazione e la verifica dei risultati;
      • Correlazione degli obiettivi con i Piani Educativi Individualizzati (PEI);
      • Le scuole secondarie di secondo grado dovranno realizzare interventi mirati allo sviluppo e alla valorizzazione delle competenze degli studenti per accedere nel mondo del lavoro.

      Chi può partecipare

      Possono partecipare al bando le Scuole statali e paritarie di ogni ordine e grado della Regione Piemonte (scuole dell’Infanzia, Primarie, Secondarie di primo grado e Secondarie di secondo grado).

      Le scuole potranno avvalersi per la realizzazione del progetto di consulenti esterni o enti del terzo settore.

      Entità del contributo

      Dotazione finanziaria complessiva: 250.000 Euro (suddivisi negli anni scolastici 2022-2023-2024).

      Contributo massimo per progetto: 60.000 Euro

      Link e Documenti

      Pagina web per formulari e documenti

      Bando

      Si consiglia di consultare regolarmente il sito web ufficiale del bando per gli aggiornamenti e le informazioni addizionali.

      Consigli degli esperti

      Verifica con attenzione quali sono i costi ammissibili, cioè tutti quei costi che possiamo imputare nel budget di progetto (Cfr. par. 5, pagg. 4-5 del bando).

      È molto importante leggere attentamente i criteri di valutazione adottati dall’Ente per valutare le proposte progettuali. La lettura preliminare dei criteri, infatti, ti consentirà di comprendere se il tuo progetto possiede le caratteristiche per aggiudicarsi il contributo e quali aspetti tenere maggiormente in considerazione (Cfr. par. 8.3, pagg. 8-10 del bando).

      Assicurati di aver compreso le modalità di erogazione del contributo (Cfr. par. 10, pagg, 10-11 del bando). Possiedi le risorse necessarie per far partire il progetto?

      Hai bisogno di ulteriori informazioni? Puoi contattare l’Ente finanziatore al seguente recapito telefonico: 0114324261

      Condividi

      Tutti i contenuti riportati su questo sito web sono di proprietà esclusiva della società Obiettivo Europa s.r.l. e sono protetti dal diritto d'autore e dal diritto di proprietà intellettuale.

      È assolutamente vietato copiare, pubblicare o ridistribuire in qualsiasi forma e con qualsiasi strumento i contenuti delle schede bandi o qualsiasi altro testo presente su questo sito, se non previa espressa autorizzazione dalla Società titolare dei diritti d'autore e di proprietà intellettuale.