Scadenza: 15 aprile 2024
Archiviato

Programma/Ente di finanziamento

Regione Lazio

Dotazione Complessiva
€ 1.000.000
Finanziamento Massimo
€5.000
Finanziamento Minimo
€2.500
Vai al bando
Livello difficoltà bando
Facile

Finalità

La Regione intende concedere un voucher alle donne partorienti con reddito ISEE non superiore a 30.000 Euro, valido per l’acquisto di prodotti necessari per il neonato.

Chi può partecipare

Beneficiarie sono le donne partorienti che abbiano superato la dodicesima settimana di gravidanza entro il 31/12/2023. Le neomamme dovranno possedere, a pena di inammissibilità, alla data di presentazione della domanda di partecipazione, i seguenti requisiti:

  • essere cittadine italiane, essere cittadine dei Paesi dell’UE o in possesso di regolare permesso di soggiorno (permesso di soggiorno UE per soggiornanti di lungo periodo di cui all'articolo 9 del decreto legislativo 286/1998; carta di soggiorno per familiare di cittadino dell’Unione europea - italiano o comunitario - non avente la cittadinanza di uno Stato membro, di cui all’art. 10 del Decreto legislativo n. 30/2007; carta di soggiorno permanente per i familiari non aventi la cittadinanza di uno Stato Membro di cui all’art. 17 del Decreto legislativo n.30/2007). Ai fini del beneficio alle cittadine italiane sono equiparate le straniere aventi lo status di rifugiato politico o lo status di protezione sussidiaria (art. 27 del D.lgs. 19 novembre 2007, n. 251);
  • essere residenti in un comune della Regione Lazio;
  • in caso di presenza di figli minori, essere in regola con l’obbligo della frequenza scolastica;
  • essere residenti e/o domiciliate da almeno 5 anni in un immobile in forza di titolo giuridico regolarmente registrato (es.: proprietà, locazione, comodato, usufrutto, ecc.).

Le donne beneficiarie saranno selezionate, tra quelle in possesso dei requisiti, sulla base dei seguenti criteri che consentiranno di redigere una specifica graduatoria tra le partorienti con ISEE non superiore a 30.000 Euro.

Entità del contributo

La dotazione finanziaria complessiva ammonta a 1.000.000 Euro. Il contributo che verrà erogato alle 318 mamme beneficiarie avrà un importo variabile da un minimo di 2.500 Euro ad un massimo di 5.000 Euro, assegnato secondo la posizione in graduatoria, in funzione della seguente scala di valori e secondo l’ordine cronologico di protocollazione della domanda. Il contributo sarà assegnato alle beneficiarie mediante carta prepagata.

Link e Documenti

Pagina web per formulari e documenti

Bando

Si consiglia di consultare regolarmente il sito web ufficiale del bando per gli aggiornamenti e le informazioni addizionali.

Consigli degli esperti

Hai bisogno di maggiori informazioni? Contatta il seguente indirizzo e-mail: laziocrea@legalmail.it.

Condividi

Tutti i contenuti riportati su questo sito web sono di proprietà esclusiva della società Obiettivo Europa s.r.l. e sono protetti dal diritto d'autore e dal diritto di proprietà intellettuale.

È assolutamente vietato copiare, pubblicare o ridistribuire in qualsiasi forma e con qualsiasi strumento i contenuti delle schede bandi o qualsiasi altro testo presente su questo sito, se non previa espressa autorizzazione dalla Società titolare dei diritti d'autore e di proprietà intellettuale.