Scadenza: 12 gennaio 2023
Archiviato

Programma/Ente di finanziamento

Fondazione Monte dei Paschi di Siena

Dotazione Complessiva
€ 150.000
Vai al bando
Bando scaduto
Livello difficoltà bando
Facile

Finalità

Let’s Art! 2022 è una misura nata con l’obiettivo di supportare i partecipanti nelle campagne di raccolta fondi (su cui implementare strumenti e conoscenze acquisite), specificatamente riferite a progetti in ambito di conservazione, restauro e preservazione del patrimonio storico artistico e architettonico del territorio della provincia di Siena o ad azioni di rigenerazione urbana tese al recupero, manutenzione o restauro di spazi fisici della città di Siena o dei centri cittadini della provincia di Siena.

Interventi ammissibili

Let’s Art! 2022 prevede tre fasi:

Fase I - Formazione al fundraising (indicativamente gennaio-febbraio 2023): programma formativo finalizzato a trasmettere agli enti le conoscenze e le tecniche della raccolta fondi, le nozioni del funding mix e del ciclo del fundraising, nonché i principali strumenti per favorire la sostenibilità dei loro progetti (n. max di enti ammessi: 15);

Fase II - Affiancamento per il piano di fundraising e candidatura progetti (indicativamente marzo 2023): ad esito della formazione, tutti gli enti che avranno preso parte al precedente percorso formativo potranno usufruire di un momento di affiancamento one-to-one utile alla predisposizione del Piano di Fundraising in relazione al proprio progetto sul quale realizzare una campagna di raccolta fondi.

Fase III – Accompagnamento alla raccolta fondi (indicativamente da aprile ad agosto 2023): previa valutazione della Fondazione, i soggetti selezionati (fino ad un massimo di 8) saranno ammessi alla fase di accompagnamento dedicato all’implementazione operativa della campagna di raccolta fondi riferita al proprio progetto

Chi può partecipare

L’avviso si rivolge a enti pubblici e privati senza scopo di lucro, aventi sede legale nella provincia di Siena (Enti del Terzo Settore; Contrade del Palio di Siena, Enti ecclesiastici).

Per quanto riguarda gli Enti Ecclesiastici (ad es. parrocchie, rettorie, case religiose, abbazie, etc.) del territorio della Provincia di Siena la loro partecipazione potrà avvenire solo per il tramite dell’Ufficio Beni Culturali Ecclesiastici della Diocesi competente.

Entità del contributo

Dotazione finanziaria complessiva: 150.000 Euro

La suddetta dotazione finanziaria includerà il percorso di formazione, capacitazione ed accompagnamento gratuito, rivolto ad un numero limitato di enti (oggetto dell’Avviso), e sarà destinata per la parte restante al sostegno economico fino ad un massimo del 50% del costo complessivo dei progetti (fino ad un massimo di n. 8 progetti) ammessi a cofinanziamento sulla base dei relativi piani di spesa nella Fase III.

Link e Documenti

Pagina web per formulari e documenti

Bando

Si consiglia di consultare regolarmente il sito web ufficiale del bando per gli aggiornamenti e le informazioni addizionali.

Consigli degli esperti

Attenzione!La partecipazione al percorso implica un impegno continuativo, ed è richiesta pertanto:

  • la disponibilità dei referenti per ciascun Ente, che abbiano libero accesso agli strumenti di comunicazione digitale dell’ente (sito internet, social network, ecc.) e che si impegnino a partecipare con continuità all’intero percorso proposto;
  • la disponibilità dell'intera organizzazione e della relativa governance a supportare con convinzione e consapevolezza il processo di fundraising (ivi compresa la comunicazione destinata a questo scopo e l'impiego di opportuni strumenti di digital transformation).

È sempre consigliabile prendere contatto diretto con l’Ente finanziatore, ti aiuterà a risolvere eventuali dubbi. Per informazioni: Direzione Attività Istituzionale: Tel. 0577/246062-29-89-44 Mail: DAI@fondazionemps.it; paola.bulletti@fondazionemps.it

Condividi

Tutti i contenuti riportati su questo sito web sono di proprietà esclusiva della società Obiettivo Europa s.r.l. e sono protetti dal diritto d'autore e dal diritto di proprietà intellettuale.

È assolutamente vietato copiare, pubblicare o ridistribuire in qualsiasi forma e con qualsiasi strumento i contenuti delle schede bandi o qualsiasi altro testo presente su questo sito, se non previa espressa autorizzazione dalla Società titolare dei diritti d'autore e di proprietà intellettuale.