Scadenza: 28 novembre 2024
Archiviato

Programma/Ente di finanziamento

Regione Lombardia - Unioncamere Lombardia

Dotazione Complessiva
€ 30.000.000
Finanziamento Massimo
€50.000
Vai al bando
157 giorni alla scadenza del bando
Livello difficoltà bando
Intermedio

Finalità

In linea con l’obiettivo specifico ESO4.4 del P.R. FSE+ 2021-2027, il bando ha lo scopo di favorire lo sviluppo del capitale umano rispetto alle esigenze formative specifiche di tutte le figure professionali e tutte le tipologie di impresa che caratterizzano il tessuto produttivo lombardo mediante la concessione di voucher aziendali per la fruizione di corsi di formazione continua selezionabili dal Catalogo Regionale di Formazione Continua.

Interventi ammissibili

Gli interventi ammissibili riguardano la fruizione di percorsi formativi selezionati nell’ambito del Catalogo regionale di formazione continua, il quale comprende un'apposita sezione dedicata alla presentazione di offerte formative inerenti alle aree che rivestono rilevanza strategica:

  • internazionalizzazione delle imprese;
  • transizione digitale;
  • sostenibilità ambientale e Transizione Ecologica;
  • benessere organizzativo aziendale;
  • cluster tecnologici lombardi (Agrifood, Aerospazio, Scienza Vita, Ambienti per la vita, Smart communities, Mobilità, Chimica verde, Energia ambiente edilizia, Fabbrica intelligente);
  • turismo, eventi e territorio;
  • competitività delle imprese.

La durata minima dei corsi dipende dal livello di competenze da acquisire:

  • 40 ore, EQF 6-8 (livello alto);
  • 30 ore, EQF 4-5 (livello medio);
  • 16 ore, EQF 3 (livello basso).

I corsi possono essere erogati a distanza (FAD) fino ad un massimo del 100% delle ore di corso previste (Cfr. sez. B.2.a., pagg. 11-12 del bando).

Per i percorsi che prevedono una didattica esclusiva in FAD il limite massimo dei partecipanti è pari a 20, mentre per i percorsi misti (aula e FAD) è di 30 partecipanti.

Per la fruizione del voucher, le imprese devono rivolgersi esclusivamente ai soggetti erogatori, la cui Offerta formativa è stata approvata nell’ambito del Catalogo, elencati alla sezione A.5 del bando.

Attenzione! Tutte le attività formative connesse all’adozione e all’attuazione degli interventi di formazione continua dovranno essere concluse entro 6 mesi dalla data dell’atto di concessione.

Chi può partecipare

Possono presentare domanda le imprese aventi unità produttiva/sede operativa nel territorio di Regione Lombardia, quali:

  • imprese iscritte alla Camera di Commercio di competenza;
  • imprese familiari;
  • enti del Terzo Settore, iscritti al Registro Unico Nazionale del Terzo settore (RUNTS) che svolgono attività economica;
  • associazioni riconosciute e fondazioni che svolgono attività economica, aventi personalità giuridica e pertanto iscritte al Registro Regionale delle persone giuridiche;
  • cooperative;
  • liberi professionisti oppure, se esercitanti in forma associata, la relativa associazione.

I destinatari degli interventi sono:

  • lavoratori dipendenti di micro, piccole, medie e grandi imprese assunti presso una sede operativa/unità produttiva localizzata sul territorio di Regione Lombardia;
  • titolari e soci di micro, piccole, medie e grandi imprese con sede legale in Lombardia e iscritte alla Camera di Commercio di competenza;
  • lavoratori autonomi e liberi professionisti con domicilio fiscale localizzato in Lombardia che esercitano l’attività sia in forma autonoma sia in forma associata.

Attenzione! Sono esclusi dalla misura i soggetti destinatari per i quali è già stata riconosciuta una agevolazione nell’ambito della misura “Formare per assumere” del PR FSE + 2021-2027 negli ultimi 12 mesi decorrenti dalla data di concessione dell’agevolazione

Entità del contributo

Dotazione finanziaria complessiva: 30.000.000 Euro

Ogni impresa può presentare richiesta di formazione per uno o più lavoratori, fino al completo utilizzo dell’importo massimo di 50.000 Euro spendibili su base annua.

Il contributo massimo rimborsabile all’impresa per la fruizione dei percorsi si differenzia in funzione del livello di competenze da acquisire:

  • 2.000 Euro per lavoratore EQF tra 6 e 8;
  • 1.500 Euro per lavoratore EQF tra 4 e 5;
  • 800 Euro per lavoratore EQF 3.

I voucher formativi aziendali si compongono dei singoli voucher formativi destinati a ciascun lavoratore/libero professionista, che può fruire di uno o più percorsi formativi, fino al raggiungimento del valore massimo complessivo di 2.000 Euro per annualità solare.

Il contributo è erogato in regime “de minimis”.

Link e Documenti

Pagina web per formulari e documenti

Bando

Catalogo regionale di formazione continua

Si consiglia di consultare regolarmente il sito web ufficiale del bando per gli aggiornamenti e le informazioni addizionali.

Consigli degli esperti

Le spese ammissibili sono tutti quei costi che possiamo imputare nel budget di progetto. Si consiglia pertanto di verificarle con attenzione (Cfr. sez. B.3, pagg. 12-13 del bando).

Assicurati di aver compreso le modalità di erogazione del bonus e le tempistiche entro cui presentare le richieste di erogazione. (Cfr. sez. C.4, pagg. 16-19 del bando).

L’erogazione dell’incentivo con modalità “a sportello” tiene conto dell’ordine cronologico di arrivo delle domande e l’erogazione dell’incentivo avverrà fino ad esaurimento delle risorse comunque disponibili. Generalmente, nei bandi a sportello, la dotazione finanziaria complessiva stanziata si esaurisce rapidamente. Puoi inviare un quesito per accertarti che siano ancora disponibili fondi ai contatti indicati qui di seguito.

Hai bisogno di ulteriori informazioni? Contatta il seguente indirizzo e-mail: seplus@lom.camcom.it oppure scrivi al chatbot “Dario il tuo assistente digitale” al seguente link.

Condividi

Tutti i contenuti riportati su questo sito web sono di proprietà esclusiva della società Obiettivo Europa s.r.l. e sono protetti dal diritto d'autore e dal diritto di proprietà intellettuale.

È assolutamente vietato copiare, pubblicare o ridistribuire in qualsiasi forma e con qualsiasi strumento i contenuti delle schede bandi o qualsiasi altro testo presente su questo sito, se non previa espressa autorizzazione dalla Società titolare dei diritti d'autore e di proprietà intellettuale.