Scadenza
30 settembre 2020
Archiviato

PROGRAMMA/ENTE DI FINANZIAMENTO

BNP Paribas Cardif (Cardif Assurances Risques Divers - Rappresentanza Generale per l'Italia)

Finalità

La recente emergenza sanitaria ha cambiato notevolmente il nostro modo di vivere, di studiare, di lavorare e di muoverci. Oggi si parla di una “nuova normalità”, una miscela di crisi, cambiamento e opportunità, in cui le tecnologie digitali hanno giocato e giocheranno un ruolo determinante all’interno delle nostre vite. Anche il mondo assicurativo deve essere pronto a rispondere concretamente e tempestivamente ai bisogni emersi e che emergeranno dai nuovi stili di vita e dalle nuove priorità dettate dal virus Covid-19. Per questo motivo, l’edizione 2020 di Open-F@b Call4Ideas è dedicata al “Next Normal”.

L’iniziativa è volta alla ricerca di idee, prodotti e soluzioni che consentano alla società di andare oltre l’emergenza e di uscire dalla crisi, affrontando al meglio le nuove opportunità che si presenteranno.

Interventi ammissibili

Ambiti di intervento

L’Iniziativa è aperta a tutti coloro che propongono un’idea innovativa o una soluzione (di seguito: “Progetto” o “Progetti”) che sia in linea con la Mission di Cardif – L’assicurazione per un mondo che cambia – e pertinente ad uno dei seguenti ambiti:

  • HEALTH: soluzioni che prevedano un nuovo approccio alla salute e all’utilizzo della tecnologia. Focus sui nuovi bisogni emersi durante la pandemia e sulle opportunità offerte dai servizi digitali per l’assistenza e la cura delle persone, delle famiglie e degli animali domestici;
  • DIGITAL LIFE: soluzioni per accompagnare tutte le generazioni, nell’uso delle tecnologie digitali, che ci hanno permesso di scoprire nuovi modi di vivere la quotidianità, come la didattica a distanza, lo smart working, l’ecommerce e le sempre più numerose modalità di comunicazione digitali;
  • WELFARE: soluzioni in grado di aumentare la qualità della vita dei dipendenti e delle proprie famiglie all’interno dell’ambiente lavorativo ma anche in quello domestico;
  • HOME: soluzioni innovative per quello che è diventato il rifugio durante l’emergenza sanitaria: la casa, in grado di offrire maggiore sicurezza, comfort e qualità della vita;
  • MOBILITY: soluzioni che grazie alle tecnologie possano garantire il giusto equilibrio fra sicurezza, efficienza e sostenibilità nella mobilità delle persone e delle cose;
  • SECURITY: soluzioni che in una fase di crescente digitalizzazione possano garantire la connessione e l’interazione in massima sicurezza, per quanto riguarda la privacy, la reputazione ma anche la tutela dei beni fisici e digitali;
  • SAVINGS: soluzioni che permettano una più consapevole, dinamica e sicura gestione del proprio denaro, degli investimenti e dei risparmi.

Durata dell’iniziativa e modalità di partecipazione

L’Iniziativa avrà inizio il 6 luglio 2020 data di inizio per la presentazione delle candidature dei Partecipanti, e avrà termine il 31 dicembre 2020, data entro la quale si terrà l’evento finale.

I Partecipanti sono tenuti a presentare le candidature entro, e non oltre, le ore 23:59 CET del 30 settembre 2020 unicamente mediante registrazione attraverso lo specifico form on line presente sul Sito web, compilando i campi evidenziati come obbligatori, garantendo che i dati inseriti nei campi siano completi e veritieri.

Tutte le informazioni utili di natura organizzativa saranno pubblicate sul Sito web. Per motivi organizzativi ed esigenze tecniche, il Promotore si riserva comunque la facoltà di apportare le dovute modifiche ai giorni e agli orari degli eventi connessi all’Iniziativa, a loro insindacabile giudizio, previa comunicazione ai Partecipanti via e-mail e tramite tutti i mezzi utilizzati per la pubblicizzazione.

Uno stesso Partecipante può presentare più Progetti e in tal caso i Progetti dovranno essere presentati separatamente.

In fase di registrazione, il Partecipante sarà tenuto inoltre a effettuare l’upload della documentazione di seguito indicata:

1. Uno o più file (nei formati ppt/word/pdf e/o video) che contengano:

  • descrizione del Partecipante, includendo una descrizione delle competenze possedute;
  • descrizione del Progetto;
  • descrizione delle esigenze che si intende soddisfare;
  • descrizione del mercato target di riferimento;
  • descrizione della tecnologia utilizzata e/o implementata nel Progetto;
  • qualora siano stati ottenuti, descrizione dei risultati economici in termini di fatturato, dei costi e degli investimenti (è sufficiente una breve sintesi);
  • qualora sia prevista, la descrizione del modello di scalabilità internazionale previsto;
  • qualora disponibile, un “executive summary” di massimo una pagina di testo Word per ciascun Progetto.

2. Curriculum Vitae nel formato ppt e/o word e/o pdf del Partecipante.

3. La liberatoria (allegata al Regolamento) che ogni Partecipante dovrà debitamente sottoscrivere in ogni sua pagina e per esteso nell’ultima pagina, anche in qualità di referente del team di progetto e/o della persona giuridica.

La documentazione indicata di sopra può essere presentata, alternativamente, in lingua italiana o in lingua inglese, a scelta del Partecipante e non potrà superare i 30 MB (trenta megabyte), inclusi eventuali allegati tecnici e/o tabelle e/o altri allegati utili.

Ai fini della partecipazione all’Iniziativa, è necessario per il Partecipante rispettare le seguenti condizioni:

  • indicare, all’atto della registrazione, il referente principale del Progetto candidato, anche qualora la candidatura venga presentata da un team di persone o da una impresa;
  • in caso di persona fisica, aver compiuto almeno la maggiore età e possedere la capacità di agire al momento della registrazione;
  • presentare tutti i documenti elaborati in unica lingua, italiana o inglese;
  • Aver fatto l’upload della documentazione richiesta seguendo le istruzioni pubblicate sul Sito web;
  • Aver preso visione dell’informativa sul trattamento dei dati personali ai sensi dell’art. 13 del Regolamento europeo (UE) 2016/679, allegata al form di registrazione;
  • Aver preso visione ed accettato le condizioni di cui al Regolamento con la Liberatoria;
  • Aver sottoscritto ed effettuato l’upload della Liberatoria;
  • Aver concluso positivamente l’iter di registrazione.

L’adesione all’Iniziativa non comporta, nei confronti del Promotore, alcun vincolo o impegno di qualsiasi natura al di fuori del rispetto delle condizioni di cui al presente Regolamento, che il Partecipante conferma di conoscere e di accettare.

I Partecipanti, inviando la propria candidatura, accettano incondizionatamente ogni decisione che verrà presa dal comitato di valutazione in merito alla proclamazione dei progetti vincitori, come nel proseguo definito.

Il Promotore specifica, inoltre, che la documentazione che ogni Partecipante allegherà al momento dell’iscrizione all’Iniziativa non sarà restituita.

Processo di valutazione e selezione

I Progetti che saranno iscritti all’Iniziativa verranno valutati da un comitato di valutazione costituito da executive di Cardif, da esperti universitari del mondo delle tecnologie digitali, ed eventuali altri membri ospiti che esercitano la propria attività nel mondo delle tecnologie digitali.

I criteri di valutazione che verranno adottati dal Comitato saranno:

  • qualità e competenze imprenditoriali;
  • innovatività del progetto;
  • mercato e potenzialità di business;
  • fattibilità tecnica;
  • applicabilità nell’ambito assicurativo.

Alla conclusione della fase di iscrizione, i Progetti presentati saranno sottoposti a una prima verifica di natura formale, che avrà l’obiettivo di verificare la conformità documentale dei Progetti presentati.

Fra tutti i Progetti presentati verranno selezionati fino un massimo di 20 Progetti che parteciperanno alla fase finale dell’Iniziativa.

L’attività di pre-selezione dei Progetti sarà svolta da Cardif.

A conclusione della selezione dei Partecipanti Finalisti, questi ultimi saranno contattati dalla segreteria organizzativa dell’Iniziativa per avviare un periodo di affiancamento e di supporto ai Progetti, a cura dei manager di Cardif che si concluderà il 31 dicembre 2020.

Il suddetto supporto avrà il fine di adattare il Progetto al modello di business assicurativo di Cardif.

I Partecipanti Finalisti eseguiranno la presentazione dei loro Progetti online in una sfida digitale (di seguito “Battle”) che consentirà di accedere all’Evento Finale a un massimo di 10 Progetti (di seguito “Partecipanti all’Evento Finale”), selezionati dal Comitato di valutazione, tenendo conto delle votazioni del pubblico online, a proprio insindacabile giudizio, in maniera imparziale, garantendo parità di trattamento e di opportunità tra tutti i Partecipanti ed attenendosi ai criteri di valutazione indicati.

Concluso il periodo di supporto, il Comitato di valutazione, sceglierà 3 (tre) vincitori dell’Iniziativa tra i Partecipanti all’Evento Finale, a proprio insindacabile giudizio, in maniera imparziale, garantendo parità di trattamento e di opportunità tra tutti i Partecipanti ed attenendosi ai criteri di valutazione.

La premiazione dei Vincitori si terrà all’Evento Finale, che si svolgerà online (di seguito “Opzione 1”) o a Milano (di seguito “Opzione 2”), in base alle possibilità che saranno consentite dalla situazione sanitaria causata dal Covid-19. Tutti i Partecipanti Finalisti saranno invitati a prendere parte all’Evento Finale.

La data e il programma della Battle e dell’Evento Finale verranno pubblicati da Cardif nell’apposita sezione del Sito web. I Partecipanti all’Evento Finale riceveranno un rimborso forfettario per le spese di trasferta in caso di Opzione 2.

Diritti di proprietà intellettuale e industriale

Ciascun Partecipante dovrà dichiarare espressamente che ogni Progetto o parte di esso è originale e di essere il titolare di tutti i diritti di proprietà intellettuale e industriale relativi ai Progetti presentati nell’ambito dell’Iniziativa e di essere, altresì, il titolare dei diritti di utilizzazione economica degli stessi.

Il Partecipante dichiara e garantisce, altresì, (i) che tutto il materiale presentato non lede in alcun modo, né in forma diretta, né in forma indiretta, i diritti di qualsivoglia terzo, impegnandosi a manlevare e tenere indenne il Promotore e tutti i soggetti in qualsiasi modo coinvolti nell’organizzazione e/o gestione dell’Iniziativa da ogni responsabilità, da qualsivoglia richiesta e/o pretesa avanzata da qualsivoglia soggetto terzo.

Il Partecipante prende atto ed accetta che qualora il suo Progetto ricada tra i Progetti Finalisti, questo sarà reso pubblico, mediante diffusione e/o presentazione nel corso degli eventi e/o all’interno dei siti internet e/o testate editoriali correlati all’Iniziativa e/o con altre modalità decise dal Promotore, a suo insindacabile giudizio.

Si dà atto che i diritti di proprietà intellettuale e industriale dei Progetti rimangono in capo agli stessi Partecipanti e alcuna cessione dei suddetti diritti è prevista a favore del Promotore e di tutti i soggetti in qualsiasi modo coinvolti nell’organizzazione e/o gestione dell’Iniziativa.

Chi può partecipare

L’Iniziativa si rivolge, indifferentemente, sia alle persone fisiche sia a quelle giuridiche, di qualsiasi forma giuridica.

Nello specifico, l’Iniziativa è aperta ai seguenti soggetti:

  • persona fisica, sia singola sia gruppo di persone, che ha sviluppato almeno un’idea innovativa afferente a una delle categorie elencate; età pari o superiore ai 18 anni al momento dell’iscrizione all’Iniziativa, di qualsiasi nazionalità, residente e/o domiciliata in Italia, mentre, qualora il Partecipante sia una persona giuridica, alle imprese (di qualsiasi forma giuridica) aventi sede legale o operativa in Italia e/o in Europa e/o in qualsiasi altro Stato extra-UE
  • sviluppatori e società di software house che stanno già lavorando sui progetti afferenti a una delle categorie elencate (anche solo a livello di test);
  • startup che presentano progetti afferenti a una delle categorie elencate;
  • technology provider operanti sul mercato da più di 3 anni, con progetti innovativi afferenti a una delle categorie elencate, che dichiarino di essere potenzialmente suscettibili di spin-off.

Attenzione! Si intendono esclusi dalla possibilità di partecipare all’Iniziativa tutti i dipendenti del Promotore nonché quelli delle società coinvolte, a qualsiasi titolo, nell’organizzazione dell’Iniziativa

Inoltre, i Partecipanti dichiarano e garantiscono ai Promotori di:

  1. non esser sottoposti a procedimenti penali;
  2. non aver riportato condanne penali;
  • di non essere destinatari di provvedimenti che riguardino l’applicazione di misure di prevenzione, di decisioni civili e di provvedimenti amministrativi iscritti nel casellario giudiziale ai sensi della vigente normativa.

I Partecipanti si impegnano quindi a non porre in essere alcun tipo di condotta, azione o comportamento potenzialmente offensivo o lesivo della reputazione commerciale e dell’onore del Promotore. In caso di violazione della presente dichiarazione, i Partecipanti si impegnano a tenere manlevato ed indenne il Promotore e tutti i soggetti in qualsiasi modo coinvolti nell’organizzazione e/o gestione dell’Iniziativa da qualsivoglia azione e/o pretesa, anche risarcitoria, e/o richiesta di danno, avanzata nei confronti di questi ultimi da parte di soggetti terzi.

Entità del contributo

È previsto come riconoscimento al merito ai Vincitori, il supporto da parte della funzione Ricerca&Sviluppo di Cardif, al fine di avviare e realizzare un percorso di accelerazione del Progetto, comprendente un supporto imprenditoriale con lo scopo di raggiungere e/o sviluppare un piano di sviluppo del Progetto.

Il Promotore prevede, inoltre, per gli ulteriori Partecipanti Finalisti che hanno avuto accesso alla fase finale dell’Iniziativa un riconoscimento al merito per i Progetti che hanno presentato secondo le condizioni del Regolamento:

  • la presentazione dei Progetti dei Partecipanti Finalisti a C. Entrepreneurs, il fondo di venture capital creato da BNP Paribas Cardif con Cathay Innovation per accelerare l’innovazione della Compagnia attraverso investimenti in start-up early stage;
  • l’inserimento dei Partecipanti Finalisti nel database di Scoop, la piattaforma di Open Innovation del polo International Financial Services del Gruppo BNP Paribas.

Link e Documenti

Regolamento

Pagina web per documenti e formulari

Si consiglia di consultare regolarmente il sito web ufficiale del bando per gli aggiornamenti e le informazioni addizionali.

Consigli degli esperti

  • Le soluzioni innovative devono necessariamente essere strutturate in riferimentoal contesto e al mercato Assicurativo
     
  • La procedura di presentazione delle domande non risulta particolarmente complessa
     
  • I servizi e i prodotti più spendibili sul mercato di riferimento avranno più possibilità di vincere
Hai bisogno di supporto?
Affidati ai nostri esperti per una consulenza personalizzata