Scadenza: 17 dicembre 2024
Archiviato

Programma/Ente di finanziamento

Regione Piemonte

Dotazione Complessiva
€ 5.000.000
Finanziamento Massimo
€500.000
Co-finanziamento
50%
Vai al bando
147 giorni alla scadenza del bando
Livello difficoltà bando
Intermedio

Finalità

La misura intende cofinanziare la crescita e il consolidamento patrimoniale delle startup innovative, con l’obiettivo di rafforzare e integrare i progetti di sviluppo finanziati da investitori esterni ed eventualmente anche da parte di soci.

Il bando, nello specifico, persegue i seguenti obiettivi:

  • supportare il consolidamento, la stabilizzazione e la crescita delle start up innovative che abbiano superato la fase di esplorazione iniziale e primo avvio e possiedano il potenziale per effettuare una rapida e significativa penetrazione del mercato;
  • fornire un sostegno specifico in occasione delle fasi maggiormente critiche dello sviluppo imprenditoriale, attraverso un apporto di risorse commisurato al fabbisogno delle start up per affrontare il salto dimensionale e affermarsi sul mercato di riferimento;
  • favorire una maggiore attrattività delle start up nei confronti degli investitori, contribuendo a contrastare le difficoltà di accesso ai finanziamenti e il perdurante sottodimensionamento del mercato dei capitali a sostegno delle diverse fasi di crescita delle start up;
  • sostenere i processi di corporate venture capital, di crescente rilevanza per lo sviluppo sia delle start up sia delle imprese investitrici, in un’ottica di open innovation e di partnership strategiche industriali;
  • contribuire a colmare il divario con il contesto internazionale ed europeo, che presenta generalmente un ecosistema più favorevole per le start up, supportando la crescita dimensionale di quelle piemontesi;
  • integrare il panorama delle agevolazioni esistenti, garantendo la necessaria continuità di supporto successivamente alle fasi iniziali di vita delle start up.

Interventi ammissibili

Il bando sostiene le start up innovative che intendano realizzare un business plan finalizzato a consolidarne o accelerarne la crescita, in presenza di una contestuale operazione di rafforzamento patrimoniale.

Possono beneficiare delle agevolazioni i business plan inerenti tutti gli ambiti tecnologici e settoriali, ad eccezione di quelli attinenti le attività e gli interventi esclusi ai sensi dell’Allegato 4.

Il bando individua come target i progetti di sviluppo imprenditoriale:

  • successivi alla fase di esplorazione iniziale e costituzione o primo avvio;
  • in grado di evidenziare chiaramente il prodotto o servizio, le relative strategie di produzione, erogazione, vendita sul mercato e la value proposition;
  • che abbiano già acquisito conferme di interesse o validazioni da parte del mercato e presentino un avviato sistema di relazioni;
  • finalizzati a processi di strutturazione, rafforzamento e crescita, in vista del conseguimento di una rapida e significativa penetrazione del mercato.

L’operazione di rafforzamento patrimoniale deve essere in possesso di tutte le caratteristiche di cui al par. 2.9 del bando.

Il cronoprogramma delle attività deve svilupparsi su un orizzonte temporale di massimo 24 mesi.

Chi può partecipare

Possono accedere al contributo le piccole imprese, incluse le micro imprese, che si configurino come innovative formalmente iscritte alla Sezione Speciale dedicata del Registro Imprese che, alla data di presentazione della domanda, siano in possesso dei requisiti di cui al par. 2.1 del bando.

Sono configurabili come investitori esterni i soggetti di seguito elencati, entrati nella compagine societaria della start up in data successiva al 21/12/2023 oppure già presenti a tale data purché con una quota di partecipazione inferiore al 20%:

  • gli investitori qualificati (es. intermediari autorizzati, le SGR, le SICAV, i fondi pensione, fondazioni bancarie, persone fisiche e società semplici ecc.)
  • società che svolgono attività di impresa, escluse le società semplici.

Entità del contributo

Dotazione finanziaria complessiva: 5.000.000 Euro

Il contributo è concesso per un importo compreso tra 150.000 e 400.000 Euro (eventualmente elevabile a 500.000 Euro in caso di premialità) in relazione al business plan e all’operazione di rafforzamento patrimoniale ritenuti ammissibili.

Intensità dell’aiuto: 50%

L’apporto di risorse da parte degli investitori esterni deve essere almeno pari al 50% dell’operazione di rafforzamento patrimoniale e quindi avere entità minima di 75.000 Euro.

I progetti devono prevedere un complessivo piano di attività e di spese che, in vista del riconoscimento dell’agevolazione, sia compreso tra 300.000 Euro e 1.000.000 Euro.

Link e Documenti

Pagina web per formulari e documenti

Bando

Si consiglia di consultare regolarmente il sito web ufficiale del bando per gli aggiornamenti e le informazioni addizionali.

Consigli degli esperti

Le domande potranno essere presentate a partire dalle ore 9:00 del giorno 15 luglio 2024 e fino alle ore 12:00 del giorno 17 dicembre 2024.

Attenzione! Lo sportello potrà essere sospeso anticipatamente rispetto alla data di chiusura prevista, nel caso in cui la dotazione finanziaria risulti esaurita o in fase di esaurimento. Si consiglia, pertanto, di presentare domanda quanto prima per avere maggiori chances di poter accedere ai contributi e, inoltre, di rimanere sempre aggiornati sullo stato di apertura del bando controllando la pagina web dedicata ad esso.

Le spese ammissibili sono tutti quei costi che possiamo imputare nel budget di progetto. Si consiglia pertanto di verificarle con attenzione (Cfr. par. 2.12 e 2.13 del bando).

Presta attenzione ai criteri di valutazione adottati dall’Ente per valutare le proposte progettuali. La lettura preliminare dei criteri ti aiuterà a capire se il tuo progetto possiede le caratteristiche per aggiudicarsi il contributo e quali aspetti tenere maggiormente in considerazione ai fini dell'attribuzione del punteggio (Cfr. par. 3.2 del bando).

Hai bisogno di ulteriori informazioni? Compila il form di richiesta oppure chiama il numero 011/57.17.777 dal lunedì al venerdì, dalle ore 9:30 alle ore 12:30.

Condividi

Tutti i contenuti riportati su questo sito web sono di proprietà esclusiva della società Obiettivo Europa s.r.l. e sono protetti dal diritto d'autore e dal diritto di proprietà intellettuale.

È assolutamente vietato copiare, pubblicare o ridistribuire in qualsiasi forma e con qualsiasi strumento i contenuti delle schede bandi o qualsiasi altro testo presente su questo sito, se non previa espressa autorizzazione dalla Società titolare dei diritti d'autore e di proprietà intellettuale.