Scadenza: 31 luglio 2022
Archiviato

Programma/Ente di finanziamento

Comitato Economico e Sociale Europeo

Finanziamento Massimo
€14.000
Finanziamento Minimo
€8.000
Vai al bando
Bando scaduto
Livello difficoltà bando
Difficile

Finalità

Il Premio CESE per la società civile che viene conferito annualmente, intende ricompensare e incoraggiare le iniziative di persone fisiche e/o organismi di diritto privato che abbiano contribuito in misura considerevole a promuovere l'identità europea e l'integrazione europea.

L'obiettivo generale del Premio, dunque, è quello di richiamare l'attenzione sul contributo che la società civile può offrire alla creazione di un'identità e di una cittadinanza europee, in modo da porre in risalto i valori comuni su cui poggia l'integrazione europea.

Interventi ammissibili

Saranno premiate due categorie:

Categoria 1: Responsabilizzare i giovani

L'obiettivo specifico della categoria 1 del Premio per la società civile 2022 è quello di ricompensare le iniziative efficaci, innovative e creative realizzate sul territorio dell'UE, volte a creare un futuro migliore per e con i giovani in Europa, affrontando le loro esigenze specifiche e contribuendo alla loro responsabilizzazione e partecipazione in tutti gli ambiti della vita economica e sociale. Per essere ammissibili, le attività/iniziative devono contribuire a responsabilizzare i giovani coprendo almeno uno dei seguenti settori:

  • occupazione e accesso al mercato del lavoro, compresa l'imprenditorialità;
  • istruzione e formazione;
  • salute e benessere, in particolare in seguito alla pandemia di COVID-19;
  • partecipazione ai processi politici, comprese questioni quali i cambiamenti climatici e le nuove tecnologie;
  • responsabilizzazione delle categorie vulnerabili;
  • sviluppo delle capacità dei giovani moltiplicatori.

Attenzione! Leggere con attenzione il paragrafo 3.2.2 nel quale sono elencati nel dettaglio le tipologie di interventi ammissibili.

Categoria 2: La società civile europea con l'Ucraina

L'obiettivo specifico della categoria 2 del Premio per la società civile 2022 è quello di ricompensare le iniziative efficaci, innovative e creative (comprese le iniziative giovanili) realizzate sul territorio dell'UE e/o in Ucraina, volte ad aiutare i civili che soffrono a causa della guerra.

Più concretamente, le iniziative proposte per il Premio possono riguardare un'ampia gamma di temi, e possono essere intese a (elenco non esaustivo):

  • realizzare azioni umanitarie per garantire ai civili l'accesso a beni essenziali quali acqua, cibo e medicinali in Ucraina;
  • fornire mezzi di evacuazione, rifugio, assistenza di emergenza e soccorso immediato alle persone che fuggono dalla guerra in Ucraina ed entrano nel territorio dell'UE, siano essi cittadini ucraini o non ucraini;
  • fornire sostegno sociale, assistenza psicologica e medica e alloggio;
  • offrire un aiuto e un consiglio concreti per quanto concerne le procedure amministrative e i servizi esistenti nel paese di accoglienza, e aiutare gli ucraini a superare ostacoli pratici riguardo all'accesso all'alloggio, all'assistenza sanitaria, all'istruzione, all'occupazione, ai servizi pubblici ecc.;
  • agevolare l'inclusione sociale dei cittadini ucraini nelle comunità di accoglienza e promuoverne la partecipazione al mercato del lavoro;
  • fornire formazione, compresa la formazione linguistica e la formazione volta ad aiutare i bambini a frequentare la scuola insieme ai bambini locali il più rapidamente possibile;
  • cooperare con le autorità pubbliche per accelerare il processo di inclusione (ad esempio per quanto riguarda la classificazione dei certificati, delle competenze e delle qualifiche);
  • affrontare la situazione di gruppi di destinatari specifici (bambini, donne, persone con disabilità ecc.);
  • combattere la disinformazione specificamente legata alla guerra in Ucraina.

Chi può partecipare

Possono partecipare:

  • Persone fisiche: gli individui o i gruppi di individui che agiscono congiuntamente senza vincoli contrattuali. I cittadini dell'Unione europea, ovunque essi risiedano, sono candidati ammissibili. Sono candidati ammissibili anche i cittadini di paesi terzi, purché risiedano legalmente nel territorio dell'UE.
  • Organismi di diritto privato:
  • Organizzazioni della società civile (OSC) ufficialmente registrate nell'Unione europea e attive a livello locale, nazionale, regionale o europeo.
  • Società o imprese la cui ammissibilità è limitata alle loro attività senza scopo di lucro, quali iniziative altruistiche, progetti di beneficenza, volontariato individuale o aziendale ecc.

Tali iniziative, per essere ammissibili devono soddisfare i seguenti quattro criteri:

  • essere senza scopo di lucro, come ad esempio le iniziative altruistiche, i progetti di beneficenza, il volontariato individuale o aziendale ecc.;
  • essere già state realizzate o essere ancora in corso alla data del 31 luglio 2022;
  • devono soddisfare i criteri tematici di ammissibilità indicati di seguito per ciascuna categoria;
  • devono essere svolte sul territorio dell'UE. Sono inoltre ammissibili anche le azioni della categoria 2 svolte in Ucraina.

Entità del contributo

Il CESE prevede di assegnare un massimo di tre premi per ciascuna categoria. Il primo premio ha un valore di 14.000 Euro. L'importo del secondo premio è pari a 8.000 Euro. L'importo del terzo premio è pari a 8.000 Euro. Se il primo posto è condiviso con più di un vincitore ex aequo, l'importo di ciascuno dei primi premi è il seguente: 11.000 Euro in caso di due primi premi, 10.000 Euro in caso di tre primi premi.

Il CESE non è tenuto ad assegnare tutti i premi e può anche decidere di non procedere affatto al conferimento del Premio CESE per la società civile.

Link e Documenti

Pagina web per formulari e documenti

Bando

Si consiglia di consultare regolarmente il sito web ufficiale del bando per gli aggiornamenti e le informazioni addizionali.

Consigli degli esperti

Prestare massima attenzione ai criteri di valutazione utilizzati in fase di selezione delle proposte (Cfr. pag. 11 del bando).

È sempre consigliabile prendere contatto diretto con l’Ente finanziatore, ti aiuterà a comprendere se il tuo progetto possiede le giuste caratteristiche per essere finanziato: civilsocietyprize@eesc.europa.eu.

Rimani aggiornato anche in fase di candidatura! Mentre scrivi la proposta progettuale, consulta regolarmente la pagina ufficiale del bando, dove saranno pubblicati aggiornamenti e informazioni supplementari riguardanti l’invito.

 

Condividi
Scopri le funzionalità avanzate
  • Schede bando complete
  • Monitoraggio personalizzato
  • Salvataggio ricerche
  • Aggiornamento quotidiano
Prova gratis per 7 giorni

Tutti i contenuti riportati su questo sito web sono di proprietà esclusiva della società Obiettivo Europa s.r.l. e sono protetti dal diritto d'autore e dal diritto di proprietà intellettuale.

È assolutamente vietato copiare, pubblicare o ridistribuire in qualsiasi forma e con qualsiasi strumento i contenuti delle schede bandi o qualsiasi altro testo presente su questo sito, se non previa espressa autorizzazione dalla Società titolare dei diritti d'autore e di proprietà intellettuale.