Scadenza
9 maggio 2021
Archiviato

PROGRAMMA/ENTE DI FINANZIAMENTO

DG REGIO - Direzione generale della Politica regionale e urbana

Vai al bando
Bando scaduto

Finalità

I premi REGIOSTARS sono conferiti a seguito di un concorso organizzato ogni anno, dal 2008, dalla DG REGIO.

I premi sono diventati il marchio di eccellenza di progetti finanziati dall'UE che dimostrano approcci innovativi e inclusivi allo sviluppo regionale.

Apportando soluzioni alle sfide comuni e sfruttando le maggiori opportunità, i premi REGIOSTARS hanno incoraggiato le regioni a realizzare una politica regionale europea sempre più incisiva. Il bando mira, quindi, a premiare i progetti finanziati dall'UE che dimostrino l'eccellenza e nuovi approcci allo sviluppo regionale.

I premi REGIOSTARS vengono assegnati ai progetti realizzati in cinque categorie tematiche (crescita intelligente, sostenibile e inclusiva, sviluppo urbano e tema dell'anno). Nel 2021 i premi si concentrano su cinque settori fondamentali della politica regionale dell'UE:

  • Europa INTELLIGENTE: accrescere la competitività delle imprese locali in un mondo digitale
  • Europa VERDE: comunità verdi e resilienti in contesti urbani e rurali
  • Europa EQUA: favorire l'inclusione e la non discriminazione
  • Europa URBANA: promuovere sistemi alimentari verdi, sostenibili e circolari nelle aree urbane funzionali
  • TEMA DELL'ANNO: rafforzare la mobilità verde nelle regioni - Anno europeo delle ferrovie 2021

Interventi ammissibili

  • Proposte che presentino progetti con le seguenti caratteristiche:
    • finanziati non prima del 1 ° gennaio 2007 e appartenenti alla programmazione 2007-2013 o 2014-2020
    • facenti chiaro riferimentoa UNA delle cinque categorie del premio 2021. I progetti NON possono essere presentati per più categorie
    • già conclusi o comunque a uno stadio di implementazione avanzata tale da permettere alla giuria di valutarne i risultati e il raggiungimento degli obiettivi
  • Le candidature devono essere in una delle lingue ufficiali dell'UE
  • La domanda deve includere:
    • una lettera di approvazione dell'Autorità di Gestione competente. La lettera di approvazione è un modulo di approvazione (il modello è disponibile sulla piattaforma online), compilato e firmato dal Responsabile dell'Autorità di Gestione competente
    • oppure un'e-mail di approvazione, inviata sempre dal Responsabile dell'Autorità di Gestione competente, in formato PDF e allegata alla proposta progettuale
  • E' possibile presentare fino a cinque progetti per programma operativo
  • La domanda deve riferirsi a un progetto che ha ricevuto il cofinanziamento UE da uno dei seguenti fondi/programmi:
    • Fondo europeo di sviluppo regionale (FESR), compreso Interreg
    • Fondo di coesione (CF)
    • Fondo sociale europeo (FSE)
    • Interreg IPA-CBC
    • Interreg ENI-CBC
    • Combinazione di fondi FESR o FC con altri fondi SIE (FSE o FEAMP o FEASR), con fondi dell'UE gestiti direttamente (ad esempio Horizon 2020, LIFE, COSME, CEF, EaSI, ecc.) o con il FEIS

Chi può partecipare

  • Le candidature devono essere presentate dal lead partner (l'ente capofila che è/era responsabile della realizzazione del progetto) del progetto finanziato
  • Le proposte già presentate in una precedente edizione del Premio REGIOSTARS possono essere ripresentate, ma solo per una seconda volta

 

COME PARTECIPARE

  • Compilare la domanda online sulla piattaforma REGIOSTARS e caricare la lettera di approvazione dell'Autorità di gestione
  • Ogni candidato può salvare i propri progressi in qualsiasi fase per completare o correggere il file in qualsiasi momento prima della presentazione della domanda o prima della scadenza del termine. La candidatura verrà finalizzata solo dopo aver fatto clic su "invia"
  • Una giuria composta da accademici di alto livello dei rispettivi settori valuterà le candidature presentate e selezionerà i vincitori. Solo i progetti non ammissibili saranno informati sui risultati del controllo di ammissibilità non oltre il 15 luglio 2021. Tutti i progetti che superano il controllo di ammissibilità saranno pubblicati su REGIOSTARS. I finalisti saranno annunciati all'inizio di settembre e:
    • dovranno creare un video promozionale del loro progetto. Verranno fornite informazioni su come crearlo e, una volta prodotto, sarà presentato durante la cerimonia di premiazione e pubblicato online. La mancata risposta o l'indisponibilità da parte del candidato rispetto alla realizzazione del video può provocare il ritiro del premio da parte della CE
    • sono invitati a partecipare alla sessione di formazione sulla comunicazione durante la Settimana Europea delle Regioni e delle Città a ottobre 2021 e alla cerimonia di premiazione a dicembre 2021 a Dubrovnik (i costi per la partecipazione ai suddetti eventi sono a carico della Commissione)
    • parteciperanno automaticamente alla votazione online per il “premio del pubblico”
    • sono incoraggiati a ospitare piccoli eventi celebrativi a livello locale in seguito la cerimonia di premiazione
  • Le descrizioni dei progetti diventeranno parte del database online delle migliori pratiche sul sito web InfoRegio. Questo database viene utilizzato per selezionare i progetti da pubblicare su riviste, articoli di stampa e campagne di comunicazione sui social media

Entità del contributo

Nell'intento di ispirare altre regioni di tutta Europa, i progetti partecipanti sono al centro delle attività di comunicazione a livello europeo. Il premio permette di aumentare la visibilità del proprio progetto e della propria organizzazione ed è, inoltre, un'occasione per avvicinarsi alle istituzioni europee e fare networking.

I vincitori riceveranno i premi REGIOSTARS alla cerimonia di premiazione a Dubrovnik in Dicembre: il project manager e un rappresentante dell'Autorità di Gestione riceveranno un Trofeo REGIOSTARS e un certificato dal Commissario europeo per la politica regionale.

Link e Documenti

Bando

Pagina web per formulari e documenti

Piattaforma REGIOSTARS per l'invio della candidatura

Si consiglia di consultare regolarmente il sito web ufficiale del bando per gli aggiornamenti e le informazioni addizionali.

Consigli degli esperti

  • In caso di dubbi sul processo di candidatura, contattare contact@regiostarsawards.eu
  • Dare un'occhiata ai progetti già premiati per capire se il nostro ha buoe possibilità di essere premiato
  • Il modulo di candidatura è inglese, ma può essere compilato in qualunque lingua ufficiale dell'UE. Se necessario, è possibile ottenere gratuitamente una traduzione automatica in inglese tramite questa pagina web. Tenere presente che, nel caso in cui non sia fornita una traduzione dalla lingua originale all'inglese, la giuria lavorerà sulla base di una semplice traduzione automatica
  • Nel tentativo di avvicinare l'Europa ai cittadini, la selezione dei progetti prenderà in considerazione anche le strategie di coinvolgimento ed empowerment dei cittadini, con particolare attenzione al coinvolgimento dei giovani
  • Analizzare bene i criteri di aggiudicazione nell'apposito paragrafo del bando (pg. 10 "Award Criteria"): carattere innovativo, impatto del progetto in relazione ai suoi obiettivi iniziali, sostenibilità finanziaria del progetto, trasferibilità e replicabilità del progetto in altre regioni, soprattutto quelle meno sviluppate, e coinvolgimento dei cittadini

Tutti i contenuti riportati su questo sito web sono di proprietà esclusiva della società Obiettivo Europa s.r.l. e sono protetti dal diritto d'autore e dal diritto di proprietà intellettuale.

È assolutamente vietato copiare, pubblicare o ridistribuire in qualsiasi forma e con qualsiasi strumento i contenuti delle schede bandi o qualsiasi altro testo presente su questo sito, se non previa espressa autorizzazione dalla Società titolare dei diritti d'autore e di proprietà intellettuale.

Vai al bando
Bando scaduto
Condividi
Registrati e consulta tutti i bandi aperti